Sabato, 25 Giugno 2022
Sabato, 14 Maggio 2022 14:54

Under 16 Regionali / Gironi D-E - Cheraschese prima tra le prime, col dubbio. Area Calcio centra la salvezza. Vittoria Novese con il secondo portiere

Scritto da
Area Calcio Alba Roero Area Calcio Alba Roero

ULTIMA GIORNATA - Nessuna sopresa di rilievo nell'ultimo turno, ma il Chieri ha rischiato grosso. La Monregale si garantisce il fattore campo in semifinale. Nulla da fare per San Domenico Savio e San Giacomo Chieri. Deljallisi termina la stagione regolare con 43 reti (ma l'esclusione del Morevilla abbasserebbe il computo ufficiale a 39).
 


GIRONE D

Cheraschese campione. Con l'ennesima, grande prova, i ragazzi di Scarzello piegano il Giovanile Centallo e tengono a bada il Bra (che fa il suo dovere sul campo del Pedona e si conferma seconda miglior seconda). Deljallisi non fallisce mai l'appuntamento con il gol e si candida ad essere assoluto protagonista nelle fasi finali. Ora ci sarà da capire quale sarà l'avversario dei nero-banco-oro, visto che ora come ora sono proprio loro ad essere la miglior prima del lotto di finaliste e quindi giocherebbero con il Chieri. Tuttavia il Morevilla potrebbe essere escluso dal campionato, avendo mancato le ultime due gare e a quel punto tutti i risultati ottenuti con lei sarebbero cancellati, portando la Cheraschese a diventare la seconda miglior prima e quindi a doversi confrontare con il Bra. 

In zona calda festeggia l'Area Calcio, che ha la meglio in un combattuto derby e chiude quindi la stagione nel miglior modo possibile, nonostante la grande fatica. A farne le spese la Saviglianese, che avrebbe comunque avuto bisogno della vittoria dell'Albese per poter sperare di evitare i play-out. In ogni caso il Pinerolo non ha fatto sconti e i rosso blu andranno dritti in finale aspettando il vincente di Monregale-Fossano.
Sabato 21 sarà una vera e propria rivincita di quest'ultimo turno, che ha visto trionfare i ragazzi di Mondovì alla grande con un sonoro poker e questo gli permette di poter usufruire del fattore campo favorevole.

Finale soddisfacente anche per il Caraglio, che piega un combattivo Saluzzo e termina in un eccellente 5° posto.

ALBESE-AREA CALCIO ALBA ROERO 1-2
RETI: pt Riverditi (AC), st Voghera C. (A), Mattina (AC)

CARAGLIO-SALUZZO 3-1
RETI: pt Dalmasso A., Dalmasso S., 25' Fassina (S), st Aimar

GIOVANILE CENTALLO-CHERASCHESE 1-2
RETI: Bergia (G); st 4' Deljallisi, 26' Delsanto (C)

MONREGALE-FOSSANO 4-1
RETI: Mondino (F); pt 25' Manuello, st 15' Dhari, 30' e 35' Sagnelli (M)
ESPULSO: Marku (F)

PEDONA BORGO-BRA 1-3
RETI: Valleriani, Mazzoni, Stojmenovsky (B); rig Bertero (P)

SAVIGLIANESE-PINEROLO 0-1
RETE: st 30' Priola

MOREVILLA-CUNEO OLMO non disputata

GIRONE E

Si salva il Chieri e agguanta le fasi finali, ma quanta paura contro il Cit Turin. I padroni di casa, certi dei play-out, con una vittoria sarebbero stati sicuri dell'ottavo posto, che garantisce un bel vantaggio in caso di parità durante gli spareggi e giocano una prima parte di gara arrembante, portandosi sul 2-0. Manfredi scuote i suoi e nel secondo parziale Cavuoto regala la rete che fissa il risultato che garantisce ai ragazzi di Ciletta l'approdo alla Top Tournament Finals.
Può comunque sorridere anche il Cit Turin, visto che il Mirafiori non va oltre il pari con il San Domenico Savio e resta quindi dietro. Le due squadre comunque giocheranno direttamente la finale il 28. San Domenico condannato dal pari, sarebbe servita una vittoria per centrare gli spareggi. Stesso discorso per il San Giacomo Chieri, che non riesce ad avere la meglio del Derthona, viene inchiodato sul 2-2 e saluta quindi la categoria.

Poco da segnalare negli altri incontri, se si eccetua la rete della vittoria per la Novese. A sorpresa a togliersi la soddisfazione di regalare gli ultimi 3 punti dell'anno ai bianco celesti è il secondo portiere Cuneo, entrato in attacco a 2' dalla fine dopo l'infortunio di De Faveri, avvenuto a panchina esaurita. Gol per altro pregevole, arrivato con un pregevole pallonetto dopo che lo stesso 12 aveva vinto un contrasto in ripartenza.
L'Asti non ha problemi con il fanalino Arquatese ed esalta i suoi attaccanti, mentre il Castellazzo si toglie la soddisfazione di espugnare il campo del Pozzomaina, ma contro i 2007, presenti in toto alla sfida.
Chiude la giornata la cinquina del Casale ai danni dell'Acqui, risultato rotondo conquistato nella ripresa.


ASTI-ARQUATESE VALLI BORBERA 9-0
RETI: pt 6', 40' e st 19' Paolin, pt 12' e 28' Omegna, st 12' Lafleur, 20' Cia, 32' e 33' Bo

BACIGALUPO-NOVESE 1-2
RETI: st 10' Benedettino (N), 13' Coniglio (B), 39' Cuneo (N)

CIT TURIN-CHIERI 2-2
RETI: pt 10' Tizzani (CT), 15' Pardi (CT), 26' Manfredi (CH), st 13' Cavuoto (CH)

MIRAFIORI-SAN DOMENICO SAVIO 1-1
RETI: pt 10' Pastiu (M), st 4' Ponzo (S)

POZZOMAINA-CASTELLAZZO 2-4
RETI: rig. Roma, rig. De Palma (P); pt 2 Tiru, Chafai, Guazzone (C)

SAN GIACOMO CHIERI-SG DERTHONA 2-2
RETI: pt 6' e 35' Montini (S), 30' Somrani (D), st 10' rig. Galdiolo (D)

CASALE-ACQUI 5-1
​​​​​​​RETI: pt 5' rig. Cancellieri, st 2' Massaro, 20' Mazzucco, 25' Maioglio A., 35' Badano (A), 40' Gaye

Registrati o fai l'accesso e commenta