Sabato, 13 Luglio 2024
Sabato, 16 Ottobre 2021 16:27

Under 16 Regionali / Gironi C-D-E - Il Chisola gonfia il petto, Cbs al tappeto. Kola esalta la Saviglianese. L'Acqui non si ferma

Scritto da
Acqui Acqui

5^ GIORNATA - Nel girone C la Cbs si arrende nello scontro diretto, le altre prime cinque della classifica vincono tutte in scioltezza; Collegno Paradiso e Giavenocoazze smuovono la classifica. Nel girone D pari e patta tra Pinerolo e Bra; avanti tutta Saviglianese, Cheraschese e Monregale; niente gol in Fossano-Area Calcio; Pedona e Caraglio fanno valere il fattore campo. Girone E con trio in vetta dopo le vittorie di Acqui e Mirafiori; il Chieri insegue a forza di gol; seconda vittoria per Asti e San Domenico Savio; ok Asti e Bacigalupo; Casale troppo forte.
 


GIORNE C

Partita clamorosa tra Cbs e Chisola, come si prospettava tra due squadre assolute protagoniste di un girone che può essere tirato fino all'ultimo. Come tirato è stato l'incontro, con una prova di forza notevole dei vinovesi, che stesi subito dal micidiale uno-due dei padroni di casa messo a referto in soli due minuti tra 7' e 9', hanno rialzato immediatamente la testa al 11' con Leo, con il 9 ospite protagonista anche della rete del pari nella ripresa. L'eroe di giornata arriva però dalla panchina, perché è la zampata di La Monica in pieno recupero a regalare i 3 punti e l'aggancio in classifica. Altro giro altra corsa, entrambe dovranno resettare subito visto che il prossimo weekend vede altre due sfide niente male: la Cbs va nella tana del Lucento, a Vinovo invece arriva il Vanchiglia.
E se il Chisola avrà il morale alle stelle, Lucento e Vanchiglia arriveranno serene e pronte a dar battaglia dopo le comode affermazioni odierne. Granata che già alla mezz'ora erano avanti di due reti ad Asti, mentre qualche patema in più in avvio per i ragazzi di Piazza, visto che Lenzi dal dischetto ha portato avanti la Sanmartinese, poi capitolata sotto i colpi di Trombini e compagni. Nota stonata però le espulsioni a Mannarino e Gerace, che ridurranno le frecce all'arco lucentino in vista della Cbs.
Chi può guardare tutti dall'alto in basso è però sempre l'inarrestabile Alpignano, che impiega più di metà gara per sbrogliare il rebus Bruinese Giaveno, ma alla fine con un essenziale 2-0 si prende il bottino pieno e andrà a giocarsi la prossima settimana la sfida alla sorprendente seconda forza del campionato con la piena coscienza di essere la favorita.
Non avrà nulla da perdere il Nichelino Hesperia, che continua a macinare gioco e gol e si gode i suoi 13 punti, imbattibilità e un Unkponwan dal piede caldissimo. Nulla da fare oggi per la Polisportiva Garino che resta ancora a bocca asciutta nonostante oggi sia passata in vantaggio e abbia avuto la chance del pari dal dischetto, ci vorrà il riscatto nel prossimo turno contro il fanalino SCA Asti.
Nelle retrovie è stata giornata di prime volte. Da un lato per il Giavenocoazze, che soffre con il Rosta, va sotto, tiene il risultato e alla fine in mischia fa lo scherzetto ai bianco rossi, con Pinto che permette ai suoi di lasciare l'ultima piazza.
Dall'altro lato il Collegno Paradiso, che in un delicato scontro diretto ribalta il BSR Grugliasco e saluta i primi 3 punti tra le mura amiche, salendo a 4 e lasciandosi dietro proprio gli avversari odierni.

POLISPORTIVA GARINO-NICHELINO HESPERIA 1-4
RETI: pt 8' Vetrella (G), 18' Carbone, st 8' Di Pasquale, 39' Merkaj, 42' Unkponwan
NOTE: st 14' Vetrella (G) fallisce calcio di rigore

ALPIGNANO-BRUINESE GIAVENO 2-0
RETI: st 15' Rashed, 40' Guzman

COLLEGNO PARADISO-BSR GRUGLIASCO 2-1
RETI: pt 14' Cencig (G), 26' Di Ciccio (C), st 15' Di Santo (C)

GIAVENOCOAZZE-ROSTA 1-1
RETI: Fazzari (R), Pinto (G)

SANMARTINESE-LUCENTO 1-4
RETI: pt 10' rig. Lenzi (S), 29' e st 18' Trombini, pt 31' Galliani, st 20' Veglia
ESPULSI: st 8' Mannarino (L), 38' Gerace (L)

SCA ASTI-VANCHIGLIA 0-3
RETI: pt 4' Roggero, 30' Aram, st 30' Carè

CBS-CHISOLA 2-3
RETI: pt 7' Pia (CB), 9' rig. De Luca (CB), 11' e st 19' Leo (CH), st 44' La Monica (CH)

GIRONE D

5 su 5 per la Cheraschese, che contro il Saluzzo fa valere la propria superiorità affossando gli avversari con 10 reti e consentendo a Deljallisi di allungare nella marcatori.
Dietro la vittoria che fa rumore è però quella della Saviglianese, che grazie al solito Kola (7 in stagione per lui) infligge la prima delusione al Giovanile Centallo, che avverte il nervosismo (espulso il tecnico Isoardi per proteste) e non riesce a recuperare, rallentando la sua corsa e subendo così la pressione proprio degli avversari odierni, ora sotto di un solo punto.
La sconfitta è resa però meno dolorosa dal pareggio arrivato nella super sfida tra Pinerolo e Bra, che rimangono così incollate al gruppone in scia alla Cheraschese. Pari di rigore, con Mazzoni ad aprire le danze (anche un legno per lui) e Barna ad impattare nella ripresa. Giallo rossi meglio nel complesso, ma in 10 gli ultimi minuti e alla fine il risultato regge fino al fischio finale. Il Bra sale a 11 in solitaria, perché l'Area Calcio viene bloccata dal Fossano sullo 0-0, con i padroni di casa a guadagnarsi così il loro secondo punticino consecutivo contro un avversario di livello. Anche se forse resta un po' di rammarico, visto l'ultimo quarto d'ora disputato con l'uomo in più per il rosso comminato a Rigoni.
Chi conquista la prima vittoria è la Monregale, che regola un Cuneo Olmo che troppo tardi trova la rete che gli permetterebbe di riaprire l'incontro. Padroni di casa che con questi 3 punti tengono a distanza l'ultima piazza.
Il Pedona sale a 10 punti e aggancia il Pinerolo, conquistando il secondo 1-0 consecutivo. E' Biafora a regalare i 3 punti e piegare le resistenze dell'Albese, che resta così terzultima.
Bene infine anche il Caraglio, che vince una partita nient'affatto semplice contro il fanalino Morevilla. Mattatori dell'incontro Hysa con un gran gol da fuori area e Yassine, lesto in tap in a chiudere una bella azione manovrata. Morevilla ancora fermo a 0 punti.

MONREGALE-CUNEO OLMO 2-1
RETI: pt 15' Dhari (M), st 20' Bajrami (M), 44' Saretti (C)

SAVIGLIANESE-GIOVANILE CENTALLO 1-0
RETE: Kola

CHERASCHESE-SALUZZO 10-2
RETI: pt 19' Canova, 22', 41' e st 11' Deljallisi, pt 26' rig. Sanino (S), 28' Grimaldi, 37' Delsanto, st 1' e 26' Nota, 14' Costamagna, 17' Manavella (S), 39' Surra

PINEROLO-BRA 1-1
RETI: pt 5' rig. Mazzoni (B), st 28' rig. Barna (P)
ESPULSO: st 35' Brondino (B)

PEDONA BORGO-ALBESE 1-0
RETI: pt 23' Biafora

CARAGLIO-MOREVILLA 2-0
RETI: Hysa, Yassine

FOSSANO-AREA CALCIO ALBA ROERO 0-0
ESPULSO: st 25' Rigoni (A)

GIRONE E

Continua a brillare l'Acqui di Gianluca Oliva, che coglie la sua 4^ vittoria su cinque gare espugnando quest'oggi un campo duro come quello del Derthona. Finale thrilling nel derby dell'alessandrino, visto che i padroni di casa mostrano le unghie riuscendo a recuperare due reti con Somrany, ma alla fine gli ospiti la portano a casa. Molto soddisfatto il tecnico Oliva, ma predica calma e piedi per terra: "Noi ci guardiamo sempre dietro, il nostro obiettivo è la salvezza. Ma risultati come quello di oggi mostrano che stiamo lavorando bene e possiamo toglierci qualche soddisfazione".
Il Chieri non mostra pietà alla Novese e come le ultime due gare chiude con una goleada. Sono 15 marcature negli ultimi tre incontri, gli azzurri hanno davvero cominciato a macinare e ora la sfida d'alta quota con il Derthona in programma il prossimo sabato non farà dormire sonni tranquilli agli alessandrini.
Stop di misura invece per l'altra compagine chierese, piegata con il minimo scarto dal Mirafiori. Ospiti che dopo un primo tempo opaco, dove il pericolo maggiore è capitato sui piedi dei padroni di casa, bravo Battista a sventare con un pregevole intervento, riordinano le idee e cominciano a macinare. Il numero 1 di casa Caparelli è costretto agli straordinari e gioca un'eccellente gara, ma al 16' non può nulla sul piattone di Pastiu da azione d'angolo. Nonostante la verve di Conti davanti è sempre l'estremo difensore dei padroni di casa ad ergersi protagonista per tutto il parziale e alla fine, nonostante il dominio territoriale, il Mirafiori si deve accontentare di una sola rete, che vale comunque il 12° punto in classifica al pari di Acqui e Derthona.
Nelle retrovie netta affermazione del San Domenico Savio, che vince il secondo scontro diretto consecutivo conquistando i primi 3 punti casalinghi con un bel 4-1, lasciando quindi il Castellazzo impelagato all'ultimo posto, ancora fermo a quota 0.
L'Asti ancora bene, con doppio Paolin a regalare la vittoria sul campo del Pozzomaina e sorpasso in classifica concretizzato, mentre il Bacigalupo non fa sconti all'Arquatese con un secco 4-0, con il duo Coniglio-Diodonne migliori in campo a guidare la netta affermazione neroazzurra.
Chiude la giornata la capolista Casale, che affonda malamente il Cit Turin con un pesantissimo 8-0 che la tiene in vetta e unica imbattuta del girone.

SG DERTHONA-ACQUI 2-3
RETI: pt 13' Barison (A), 26' Gallo (A), st 6' Luparelli (A), 28' e 38' Somrany (D)

NOVESE-CHIERI 1-5
RETI: Mastrototaro, 2 Guida, De Lucia, Spinelli (C); st 28' Benedettino (N)

SAN DOMENICO SAVIO-CASTELLAZZO 4-1
RETI: pt 7' Vuksanaj, 34' Ferrero A., st 22' Gambino, 31' Ferrero L. (S); rig. Chafai (C)

SAN GIACOMO CHIERI-MIRAFIORI 0-1
RETE: st 16' Pastiu

POZZOMAINA-ASTI 1-2
RETI: pt 26' e st 3' Paolin (A); Cerruti (P)

BACIGALUPO-ARQUATESE VALLI BORBERA 4-0
RETI: pt 14' e 36' Ferrari, 18' Cherillà, st 38' Usurelu
NOTE: st 25' Usurelu (B) fallisce calcio di rigore

CASALE-CIT TURIN 8-0
RETI: pt 5', 23' e 34' Agostini, 28' Maioglio F., st 15' D'Alto, 16' Maffei, 20' Maioglio A., 33' Luzzi

Registrati o fai l'accesso e commenta