Lunedì, 04 Dicembre 2023
Domenica, 28 Dicembre 2014 16:19

Caduti di Superga - Meloni azzecca la mossa e il Chisola va ko

Scritto da

ALLIEVI FASCIA B - La Cbs vince la finalissima battendo 4-1 la squadra di Mercuri grazie ad una doppietta del neo entrato Mamino. Ghironi e Incardona i migliori in campo

 

CHISOLA-CBS 1-4
RETI: pt 8' Furnò (CBS), 14' Costante (CH); st 2' Mariani (CBS), 5' e 8' Mamino (CBS)
CHISOLA (4-3-3): Ganci 5.5; Santiano 6 (1’ st Basta 5.5), Grinzato 5, Zeni 5.5 (15’ st De Marco sv), Nardiello 5; Nordio 5.5 (8’ st Sanmartino 6), Rulli 5 (1’ st Addorisio 5), Mazzarella 5.5 (6’ st Soatto 6); Allotta 6, Savino 5, Costante 6 (1’ st Donnoli 5). A disp. Miretti. All. Mercuri.
CBS (4-2-3-1): Madeira 6 (18’ st Gallo sv); Curcio 6 (4’ st Mamino 7.5), Guacchione 6.5, Pisciottano 6.5, Clivio 6.5; Negro 6.5, Ghironi 7; Furnò 7 (12’ st Carattini 6), Ramondo 6, Mariani 7 (10’ st Gallai 6); Incardona 8 (15’ st Dioka sv). A disp. Torre, Sofi. All. Meloni.
NOTE: ammoniti Gallai (CBS) e Donnoli (CH) 

Finalmente Cbs! Se Meloni cercava risposte dai propri giocatori, bene, può dirsi soddisfatto. Sì perché la sua Cbs vince il “Caduti di Superga” battendo in finale una big come il Chisola e dimostrando di essere all’altezza delle migliori squadre in Piemonte. In questo avvio di stagione i rossoneri han giocato sempre un calcio propositivo, proprio come vuole l’allenatore, ma quello che era mancato fino ad oggi era proprio l’acuto contro una squadra da titolo. Per Meloni infatti le uniche tre sconfitte stagionali sono state contro Chieri, Cuneo e lo stesso Chisola, vittorioso nella prima giornata di campionato regionale per 3-0. Questa volta però i giocatori più rappresentativi non steccano nel grande appuntamento: Ramondo non brilla ma tiene le redini del gruppo, Ghironi è il solito meraviglioso direttore d’orchestra e Incardona si trasforma da Incagol a Incassist (addirittura tre i passaggi vincenti del numero 9). Se poi ci si mette pure Marcello Meloni con la “mossa Mamino” a inizio ripresa, allora il pomeriggio di corso Lombardia diventa perfetto. L’attaccante esterno con la maglia numero 18 subentra a Curcio e dopo neanche trenta secondi sigla il 3-1 da posizione defilata per poi raddoppiare pochi istanti dopo con un grande inserimento in area di rigore. E’ la doppietta che chiude ogni discorso con un quarto d’ora d’anticipo, sancendo la vittoria della Cbs. Finalmente! 

Marcello Meloni soddisfatto a fine partita: “Sono contento per i ragazzi perché se lo meritano. Vorrei sottolineare che ho fatto ruotare tutti i giocatori durante il torneo, questa è la vittoria del gruppo. Bene anche la difesa che ha subito un solo gol nelle cinque partite giocate. Questa è un’età difficile, ci vuole molto lavoro e molta pazienza. Voi non potete immaginare quanto lavoro psicologico io debba fare in settimana mandando messaggi su messaggi con il whatsapp ai giocatori”.

CRONACA AZIONI SALIENTI

3’ pt: passaggio filtrante surreale di Rulli per Savino che dentro l’area non riesce ad agganciare il pallone

8’ pt: 1-0 Cbs. Dopo un’indecisone di Rulli, Zeni si fa soffiare palla da un caparbio Incardona che va sul fondo e da destra crossa per Furnò. Il numero 7 della Cbs di prima intenzione infila Ganci con un destro a incrocio

14’  pt: 1-1 Chisola. Corner da sinistra di Savino, dormita della difesa rossonera e gol di Costante con un tocco sporco di petto da pochi passi.

2’ st: 2-1 Cbs. Punizione dalla trequarti destra di Ghironi, Ganci non esce bene e Mariani ne approfitta segnando di testa.

5’ st: 3-1 Cbs. Incardona anticipa l’uscita di Ganci appoggiando verso Mamino con un tocco intelligente in spaccata. Il neo entrato da posizione defilata segna a porta vuota.

8’ st: 4-1 Cbs. Incardona si traveste da Ghironi servendo un filtrante geniale per il taglio di Mamino che batte Ganci con un tiro di prima intenzione.

18’ st: sussulto del Chisola che prova a riaprire la partita con Allotta. L’ex Cuneo colpisce però la traversa da buona posizione di piatto sinistro.

 

Registrati o fai l'accesso e commenta