Sabato, 25 Giugno 2022
Martedì, 14 Giugno 2022 15:16

Tutto pronto al Borgaro Nobis per la prossima stagione. Campagna e Squillace i volti nuovi, Tonus gradito ritorno

Scritto da
Giuseppe Squillace Giuseppe Squillace

PANCHINE - Scelti i nuovi tecnici per la stagione che verrà, con tutte le categorie nei campionati provinciali per l'increscioso episodio di Venaria, in attesa di eventuali ricorsi. Mario Gentile confermatissimo in Under 16 dopo il doppio impegno di quest'anno, che ha portato anche alla salvezza (poi vanificata) dell'Under 17


Dopo la retrocessione d'ufficio di tutte le squadre del Borgaro Nobis per l'increscioso episodio contro il Venaria, in attesa di sapere se ci saranno eventuali ricorsi o ripescaggi, la società prepara la prossima annata, affinché la probabile avventura ai Provinciali sia solo momentaneamente di passaggio, e si possa disputare in tutte le categorie un campionato da assoluti protagonisti.

Si parte con l'Under 17, con l'ex Spazio Talent Soccer Maurizio Tonus. Gradito ritorno per il tecnico, che oltre al Borgaro Nobis vanta esperienze a Venaria e Rivoli. Se i giocatori venissero confermati, il nuovo tecnico eredita un gruppo di assoluta qualità, capace di piazzarsi 4° durante la stagione regolare nel campionato Under 16, e di salvare sul campo la categoria Under 17, una volta che Mario Gentile è salito in sella a metà stagione, confermando la fiducia che aveva nei ragazzi del 2006, portati abbondantemente da titolari nella categoria regina delle giovanili. Lo stesso Gentile è confermato alla guida proprio dell'Under 16, con i 2007 che tanto bene si sono disimpegnati in campionato chiudendo terzi.

Per i 2008, altra annata ottima, arriva Antonio Campagna, già alla Cbs, poi alla guida del Pecetto nella sfortunata stagione interrotta dalla pandemia. Chiude il parterre di allenatori Giuseppe Squillace. Già mister della Pro Eureka, poi al Settimo per diverse stagioni, guiderà il gruppo dei 2009 nel difficile approdo all'attività agonistica, portando tanto entusiasmo. Il neo tecnico è estremamente felice di questa nuova avventura, come commenta lui stesso: "Sono molto contento di approdare in una delle società più importanti della regione, non vedo l'ora di iniziare la mia avventura con la passione che ho per questo sport".

Ultima modifica il Martedì, 14 Giugno 2022 16:46

Registrati o fai l'accesso e commenta