Lunedì, 26 Febbraio 2024
Venerdì, 03 Luglio 2020 16:11

Alvise Zago, la nuova occasione è all’Accademia Torino Under 16

Scritto da Daniele Pallante
Alvise Zago Alvise Zago

PANCHINE - Decisi gli allenatori delle giovanili: confermati Fabio Crespo in Under 17 e Antonio De Lorenzo in Under 14, per l’Under 15 arriva Lorenzo Agnelli dal Barracuda


La carriera di Alvise Zago è concentrata nelle sue prime 17 gare in serie A, stagione 1988-1989: a 19 anni è titolare con la maglia numero 10 del Torino, segna due gol e viene chiamato in Nazionale Under 21, ma nella prima giornata di ritorno in uno scontro aereo con il blucerchiato Víctor Muñoz, si rompe i legamenti e la capsula articolare del ginocchio destro. Rimane fermo per quasi un anno e mezzo e, quando ritorna a calciare il pallone, non è più il talento degli esordi: Pescara, Pisa, Bologna, Nola, Saronno, Varese, Seregno, Meda, per poi terminare la carriera nella squadra del suo paese natale, il Rivoli.

Anche da allenatore e direttore tecnico, Zago non è ancora riuscito ad esprimere appieno il suo talento: la nuova, grande occasione arriva dall’Accademia Torino, dove allenerà il gruppo 2005 nella categoria Under 16. È questa la novità principale nell’organigramma tecnico della società del presidente Paolo Bonacina, orchestrato dal nuovo direttore sportivo Alex Carrer. L’altro volto nuovo del settore agonistico è Lorenzo Agnelli, ex Barracuda, designato per l’Under 15. Confermati invece Fabio Crespo in Under 17 e Antonio De Lorenzo in Under 14.

Quanto alla Scuola calcio, ecco la carrellata degli istruttori: Fabio Profeta, Matteo Corsucci e Salvatore Scardali negli Esordienti 2008; Alessandro Curto e Carlos Valencia negli Esordienti fascia B 2009: lo stesso Alessandro Curto e Lorenzo Graniero nei Pulcini 2010; Antonio Liscio nei Pulcini 2011, con un secondo tecnico da individuale; stesso discorso nei Primi calci 2012, dove la certezza è rappresentata da Serafino Di Fazio, in arrivo dall’Atletico Torino.

Registrati o fai l'accesso e commenta