Sabato, 15 Giugno 2024

2ª Gianni Di Marzio Cup - Torna il derby tra Juventus e Torino nell’evento firmato BeKings

La Juventus 2009, vincitrice della scorsa edizione La Juventus 2009, vincitrice della scorsa edizione

TORNEO - Sabato 7 e domenica 8 ottobre andrà in scena il torneo dedicato allo “scopritore” di Maradona, con 4 categorie della scuola calcio coinvolte in 5 impianti sportivi di Torino e provincia. Partecipano anche Inter, Roma, Lione, Twente e Hajduk Spalato. Organizza la società fondata da Giorgia Contu e Marco Mameli, insieme a Gianluca Di Marzio


È la classica eccezione che conferma la regola, ma per il calcio piemontese è comunque una buona notizia: Juventus e Torino torneranno a sfidarsi in un torneo dedicato alla scuola calcio, un evento che una volta era la normalità e che, purtroppo, ora non accade più, a causa delle eccessive tensioni che accompagnavano i derby (in tribuna più che in campo) anche quando a incrociare i tacchetti erano dei bambini.

Juventus e Torino parteciperanno, insieme, alla 2ª edizione della “Gianni Di Marzio Cup”, memorial dedicato al grande allenatore, dirigente e opinionista, primo “scopritore” di Maradona e tanto altro, un evento grandioso firmato da BeKings (società di organizzazione eventi fondata da Giorgia Contu e Marco Mameli, che si avvale del fondamentale contributo di Aldo Bratti, Alessandro Bellin e Momo Hadiry) in collaborazione con Gianluca Di Marzio. Proprio la mano del giornalista di Sky, re del calciomercato, pare sia stata fondamentale per avvicinare le due professioniste cittadine. Dipenderà, poi, dal calendario e dall’andamento delle partite se il derby sarà effettivamente giocato, magari in finale, in una o più categorie: nel caso, starà al buon senso di tutti fare in modo che rimanga una festa di calcio.

La prima edizione ha avuto dei numeri incredibili: 186 squadre partecipanti per un totale di più di 1.200 atleti scesi in campo in due giorni di partite, 9 campi da calcio nei due impianti sportivi di Chieri, 5.000 spettatori paganti. La seconda edizione si preannuncia ancora più importante, basti pensare che si giocherà in contemporanea su 5 impianti sportivi di Torino e provincia, come si legge sulla locandina, che elenca anche le professioniste partecipanti: oltre a Juve e Toro, ci saranno Inter, Roma, Hellas Verona, Parma, Pro Vercelli e Alessandria, più una folta delegazione straniera composta da Lione, Twente e Hajduk Spalato. E una marea di dilettanti in arrivo da tutta Italia. Stavolta le categorie coinvolte saranno 4 (Esordienti 2011 e 2012, Pulcini 2013 e 2014). Iniziate a segnarvi le date, sabato 7 e domenica 8 ottobre: lo spettacolo è assicurato

Registrati o fai l'accesso e commenta