Lunedì, 05 Giugno 2023

22^ GIORNATA - Girone B clamorosamente incerto, cinque squadre per la vetta a pochi punti di distacco. Nel C il pari tra le big Cheraschese e Chisola permette al Nichelino Hesperia di prendersi un piccolo vantaggio. Stessa cosa fa il Pinerolo vincendo un importantissimo scontro diretto. Nel girone A ressa per due posti, nel D sarà bagarre per il 4° posto, con Albese e Moncalieri che accorciano. 
 


GIRONE A

BIELLESE-BORGOSESIA 3-0
RETI: pt 8' e st 21' Calefato, st 32' Stella

CITTA' DI BAVENO-ACCADEMIA BORGOMANERO 2-2
RETI: pt 25' Hilali (B), 35' Ceglia (B), st 14' e 28' Brusati (A)

IVREA-CITTA' DI COSSATO 1-1
RETI: st 40' Ferri (C), 48' rig. Osmani (I)

SPARTA NOVARA-RG TICINO 2-1
RETI: pt 45' Fatone (S), st 10' Fizzotti (S), 38' rig. De Vito (T)

STRAMBINESE-VERBANIA 1-6
RETI: pt 3' e st 25' Schmutz, pt 8' Ferrari E., 13' Mandica, 16' Gazzola (S), 22' Riva, 33' Cara

UNION NOVARA-CASALE 1-2
RETI: pt 10' Maioglio A. (C), 30' Alizoti (U), st 3' rig. Cancellieri (C)
ESPULSO: st 47' Ago (U)

VOLPIANO PIANESE-TURRICOLA TERRUGGIA 4-2
RETI: pt 20' e 24' rig. Lucca, 34' Corona (T), 39' rig. Romeo, 42' Rizzi (T), st 5' Parasiliti

GIRONE B

SPAZIO TALENT SOCCER-VANCHIGLIA 0-3
RETI: st 1' e 15' Kacari, 11' Pomella

LASCARIS-ROSTA 2-2
RETI: pt 23' e st 19' Moine (R), st 7' Ierinò (L), 9' Massaro (L)

PDHA EVANCON-VDA CHARVENSOD 1-4
RETI: pt 13' Ciocchini (P), 32', st 4' e 41' Girardi, pt 40' Cannatà
 

QUINCINETTO TAVAGNASCO-LUCENTO 1-1
RETI: pt 32' rig. Gerace (L), 44' D'Aprile (Q)

RIVAROLESE-BSR GRUGLIASCO 1-0
RETE: st 44' Tassone
ESPULSO: st 12' Cammaroto (G), 41' Festa (G)

TORINESE-PRO EUREKA 0-4
RETI: pt 33' rig. Cena, 34', st 22' e 44' Coda

CENISIA-ALPIGNANO 1-2
RETI: pt 5' e 39' Bitto (A), 38' Chironna (C)

GIRONE C

BUSCA-BRA 1-4
RETI: pt 5' Calosso, 12' Cia, 22' Mazzoni, 30' Floris, st 25' Galaverna (BU)

CARAGLIO-SAVIGLIANESE 1-4
RETI: pt 7' Caratelli, 29' Zampedri, st 9' Saitta, 45' Ramello, 49' Bianco (C)

CHERASCHESE-CHISOLA 0-0

CUNEO OLMO-GIOVANILE CENTALLO 5-1
RETI: pt 4' Boniello (G), 33' e st 33' Sadrija, st 4' e 25' Caraglio, 10' Maccario II (C)

NICHELINO HESPERIA-SALICE 2-1
RETI: pt 25' Unkponmwan (N), st 7' Bertone (S), 34' Pagliuca (N)

PINEROLO-FOSSANO 2-1
RETI: pt 31' Mondino (F), 35' Pussetto (P), st 27' Ghiano (P)

POLISPORTIVA BRUINESE-BEIBORG 2-1
RETI: st 13' rig. Adamo (BE), 20' Simonelli (BR), 38' Arneodo (BR)
ESPULSI: pt 20' Caputo (BE), 30' Tullio (BE), st 40' Veneziano (BR), 47' Becchio (BR)

GIRONE D

ACQUI-CBS 2-2
RETI: pt 1' Nanetto (A), 8' Fucini (C), st 17' rig. Pappalardo (C), 26' Lanza (A)

ALBESE-BACIGALUPO 8-4
RETI: pt 5' e st 32' Franza, pt 8' Afrani (B), 10', 25' e 30' Riverditi, pt 30' e st 20' Juan Carlos, pt 36' Trabelsi (B), 42' e st 45' Doria (B), st 38' rig. Balocco

ASTI-ALBA CALCIO 3-2
RETI: pt 20' Bo (A), 30' Ponzo (AL), st 14' e 26' Bresciani (A), 25' Stabile (AL)

CANELLI-MONCALIERI 1-3
RETI: pt 18' e st 8' Maccari, st 20' Floresta, 33' Grasso (C)

CHIERI-DERTHONA 7-0
RETI: pt 17' e 20' Ferrante, st 4' Valentini, 25' Carbone, 30' e 47' Galvagno, 37' Castagna

BEPPE VIOLA-MODERNA MIRAFIORI 2-1
RETI: pt 17' e st 16' Limonciello (B), st 6' Romano (M)

KL PERTUSA-NOVESE 0-6
RETI: pt 17' Benedettino, 41' Ricci, st 26' Gaion, 39' Gatto, 43' e 45' Defavari

22^ GIORNATA - Si avvicinano i verdetti per Sparta Novara, Lascaris e Alpignano. Ciriè e Romagnano ad un solo punto dalla salvezza. Bra e Giovanile Centallo continuano la rincorsa. Pari che fa sorridere entrambe tra Fortitudo e KL Pertusa. Nei gironi A e C lotta ai playoff sempre più emozionante.
 


GIRONE A

CASALE-SANTHIA' 6-0
RETI: pt 17' e 25' Bennardo, 30' e st 42' Pinto, st 24' Stranieri, 25' Boja
NOTE: st 19' Valeriano (C) para rigore a Critto (S)

SPARTA NOVARA-ROMAGNANO 2-1
RETI: pt 34' Vandoni (S), 36' Prudnikov (S), st 35' Skena (R)
ESPULSI: pt 30' Sulaj (R), st 29' Tambornini (S), 37' Eguaseki (S)

JUVENTUS DOMO-IVREA 2-3
RETI: pt 2' e st 21' Gagliardi (I), pt 4' Boschetti (J), st 30' Brandini (J), 39' rig. Touti (I)

BIELLESE-UNION NOVARA 4-2
RETI: pt 30' Pagliara, st 10' Nicolello, 12' Dettoma, 24' El Achkaoui, 30' Abbane (U), 41' Gambini (U)

STRAMBINESE-OLEGGIO 1-5
RETI: pt 2', 24' e st 3' Spagnoli, pt 17' Cotugno, 21' Di Benedetto (S), st 39' Gambero

VOLPIANO PIANESE-PRO EUREKA 3-1
RETI: pt 35' Gambetti, 43' Finetti, st 33' Pace (P), 44' Menniti

CITTA' DI BAVENO-ACCADEMIA BORGOMANERO 2-2
RETI: pt 17' Maddamma (A), 21' La Mura, 30' Palamara (C), st 37' Guidotti (A)

GIRONE B

CIRIE'-VDA CHARVENSOD 2-1
RETI: pt 26' Peluso E. (C), 32' Poletti (CH), 34' Peluso D. (C)
ESPULSO: st 30' (C), 50' Tibone (CH)

LASCARIS-LEINI' 13-1
RETI: pt 2' Torti, 17' Girodo, 25' Pulitanò (LE), 30' Ierinò, st 6', 7', 22', 29' e 39' Beggi, 9' e 34' Matta, 16' Giarrizzo, 25' e 36' Maniscalco

PARADISO COLLEGNO-CENISIA 3-0
RETI: st 17' Braconcini rig., 32' Grec, 40' Centonze

QUINCINETTO TAVAGNASCO-ALPIGNANO 0-2
RETI: pt 17' Zizzo, st 21' Ajmar rig.

VANCHIGLIA-VIRTUS MERCADANTE 2-1
RETI: pt 32' Alcaro (M), 39' Alickaj (V), st 40' rig. Schiavello (V)
ESPULSO: st 24' Liuni (V)

LUCENTO-VENARIA 2-1
RETI: pt 40' rig. Esposito (L), 47' Francioso (L), st 30' Argiolas (V)

PIANEZZA-BORGARO NOBIS 3-0
RETI: pt 15' Vurchio, 35' Zerbi, st 31' Mereu

 

GIRONE C

BRA-SALICE 5-2
RETI: pt 33' Chiesa, 35' Valleriani, 38' Porro (S), st 13' Boglione (S), 27' o.g., 32' Sammouni, 35' Pavone

CUNEO OLMO-PINEROLO 2-0
RETI: st 5' Gozzarino, 33' Marenco

BEIBORG-SAVIGLIANESE 0-0

GIOVANILE CENTALLO-RORETESE 4-0
RETI: pt 24' Zabena, 28' Delle Curti, st 11' Gastaldi, 22' Re
NOTE: st 30' Carena (R) para rigore a Faccia (G)

NICHELINO HESPERIA-CHERASCHESE 0-2
RETI: pt 23' Canavese, 27' Icardi

ALBA CALCIO-AREA CALCIO ALBA ROERO 5-6
RETI: pt 1' e st 2' Trinchero (AL), pt 20' e st 16' rig. Asteggiano (AL), 30' Bussi (AL), 38' rig. Cammarata (AR), st 8' rig. Spellecchia (AR), 26' e 39' Gili (AR), 30' Merca (AR), 37' Palazzo (AR)

CARAGLIO-CHISOLA 3-2
RETI: pt 12' Naranjo (CH), 20' Renaudo (CA), 36' Ghione (CH), st 23' Caramia (CA), 38' Beltramo (CA)

GIRONE D

ACQUI-CHIERI 0-3
RETI: pt 1' e st 29' Ferraris, st 35' Galvagno

DERTHONA-NOVESE 0-1
RETE: pt 24' Ricciu
ESPULSO: st 35' Negruseri (D)

FORTITUDO-KL PERTUSA 0-0
NOTE: st 30' Pricopi (P) para rigore a Butteri (F)

TURRICOLA TERRUGGIA-SISPORT 0-4
RETI: pt 19' Molino, 38' e st 1' Leone, st 23' Daghino
ESPULSI: pt Bertelli e Coduti (T)

CIT TURIN-POZZOMAINA 0-2
RETI: prt 2' Torrisi, 40' rig. Craciun

BEPPE VIOLA-ASTI 1-6
RETI: pt 33' Ceraudo (B), st 6' e 34' Stojmenovski, 9' Xhambasi, 15' e 20' Zire, 40' rig. Fikri

CBS-ASCA 6-1
RETI: pt 4' e 39' Gottero, 13' Buffon, 16' Deda, st 2' Calderini, 3' Sindila, 35' Arimburgo (A)

GIUDICE SPORTIVO - Caso in U15 Regionale, dove dopo la partita con il Lucento il direttore di gara, sostenendo di essere stato minacciato e avvicinato in maniera aggressiva dal presidente del Ciriè Savant, ha portato il Giudice Sportivo a irrogare la pesante squalifica. Di seguito il comunicato ufficiale e la risposta della società. Un altro caso difficile su cui il GS sarà chiamato a rispondere, all'indomani del fattaccio in U16 Regionale che ha visto protagoniste Pro Eureka e Juventus Domo, punite oltre modo e giustamente scagionate dalla Corte Sportiva di appello. A seguire il comunicato integrale.
 


Il comunicato riguardante la squalifica in Ciriè-Lucento

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 16/ 3/2024
SAVANT LEVET RICCARDO (CIRIE CALCIO 1946)


Per condotta violenta nei confronti del direttore di gara ai sensi dell'art. 36, commi 1 e 3, CGS. Identificatosi quale Presidente della Società, dapprima durante il secondo tempo in più occasioni minacciava il direttore di gara. Non pago, lo stesso, a fine gara reiterava le minacce mostrando all'arbitro il pugno chiuso, subito dopo si metteva testa a testa con lo stesso prendendolo per la giacchetta, strattonandolo e spingendolo. L'azione del dirigente non può che essere giudicata come atto intenzionale, connotato da volontaria aggressività diretto a produrre una lesione personale, tanto che la condotta dell'aggressore si protraeva fino a che non veniva allontanato dall'allenatore e da un calciatore della propria squadra. Le successive scuse consentono di contenere la squalifica al minimo edittale.
La sanzione irrogata andrà altresì considerata ai fini dell'applicazione delle sanzioni amministrative di cui al Comunicato 104/A del Consiglio Federale FIGC del 17/12/2014 e successive, come previsto dall'art. 35 c.7 CGS.

Il comunicato di risposta del Ciriè

"In merito alla sanzione disciplinare comminatami con C.U. 78 del 16/03/2023 ove si evince la dinamica dei fatti, non è possibile da parte mia né confutarla o tanto meno avvallarla, in quanto IO Presidente del Cirie Calcio 1946 non ero fisicamente presente all’interno dell’area tecnica così come in nessuna distinta e non ho mai avuto il piacere di incontrare il Direttore di gara.
Mi dispiace dell’accaduto, provvederò  con il contributo di tutti i nostri dirigenti a impedire l’accesso di soggetti estranei al termine delle gare.
Diffido chiunque a collocarmi in luoghi in cui non ero presente in data 12/03/2023 e citarmi in azioni da me non compiute riservandomi eventuali tutele legali.
Alla luce di quanto sopra confido che tale squalifica venga stralciata, credendo fortemente nella giustizia sportiva".

Il presidente Riccardo Savant poi sottolinea:
"Ero a seguire l'incontro, ma non sono entrato nell'area tecnica, non avendone il diritto non essendo mai in distinta. Mi prendo le mia responsabilità per le parole che ho proferito verso il direttore di gara in un momento di nervosismo, ma non ho mai alzato le mani verso nessuno, non essendo oltretutto entrato assolutamente in contatto con lui".

Come detto un episodio controverso che fa il paio con ciò che è avvenuto in Juventus Domo-Pro Eureka di U16, con pesanti squalifiche all'indirizzo di giocatori di entrambe le squadre e a dirigente e allenatore della Pro Eureka sensibilmente ridotte, dopo valutazione della Corte Sportiva di appello riguardo i reclami delle due società. Ad aiutare in questo caso anche un video che chiarisce i fatti accaduti nel fine gara.

"Con due distinti reclami, la società Juventus Domo richiede una revisione delle sanzioni comminate dal giudice sportivo ai propri giocatori Pratini Marco e Di Lonardo Diego, contestando le risultanze del rapporto arbitrale. Afferma la società ricorrente che i propri tesserati si erano limitati a difendersi dalle aggressioni dei giocatori della squadra avversaria ed in occasione dell’asserita rissa scoppiata al termina della gara avevano unicamente cercato di raggiugere gli spogliatoi tentando di evitare di ricevere spintoni e manate. Anche la società Pro Eureka ha reclamato ritenendo i provvedimenti disciplinari sproporzionati rispetto all’accaduto, contestando le risultanze del rapporto arbitrale e richiedendo ammettersi alcune deposizioni testimoniali offerte a sostegno delle proprie argomentazioni; relativamente al sig. Ungaro ed al sig. Isaia, adduceva che gli stessi non entravano in campo correndo insieme, ma si avvicinavano al direttore di gara camminando e rimanendo da soli, presumibilmente allontanando i propri giocatori senza in alcun modo aizzarli ed anzi contribuendo a smorzare i toni, senza compiere alcun gesto violento nei riguardi dell’arbitro. Con riferimento ai giocatori squalificati, la ricorrente affermava che agli stessi potevano essere addebitati unicamente degli assembramenti e qualche spinta, ma non certo il fatto di avere dato corso ad una rissa; con particolare riferimento al giocatore sig. Lamanna, la ricorrente adduceva che il 73 comportamento non corretto del medesimo era stato determinato da un precedente comportamento violento del giocatore avversario. Con riferimento infine all’entità dell’ammenda comminata, la Pro Eureka ne richiedeva una riduzione in considerazione del fatto che la stessa ha recentemente ricevuto dei premi disciplina per il comportamento delle proprie squadre.
Risulta allegato dai ricorrenti un filmato riportante quanto accaduto al termine dell’incontro.
Questa Corte Sportiva d’Appello, letti i ricorsi, dei quali per ragioni di economia di giudizio viene disposta la riunione, esaminata la documentazione ufficiale di gara, rilevato che la società Pro Eureka, che aveva chiesto di essere sentita, non è comparsa sebbene ritualmente convocata, presa visione del filmato allegato dalle ricorrenti e riportante i fatti avvenuti al termine dell’incontro e precisato che non si ritengono ammissibili le deposizioni testimoniali, esprime le seguenti considerazioni.
Dall’esame del filmato allegato dalle ricorrenti, si evince che al termine dell’incontro si è effettivamente verificato un parapiglia che ha visto coinvolti i giocatori di entrambe le quadre, i quali si spintonavano vicendevolmente, ma non pare che tale situazione fosse sfociata in una vera e propria rissa, non risultando commessi da parte di nessun giocatore gesti violenti quali pugni e/o calci ed essendosi la situazione risolta in tempi relativamente brevi con il rientro delle due quadre negli spogliatoi.
Anche il direttore di gara, nel supplemento di rapporto, ha precisato che il dirigente e l’allenatore della PRO EUREKA si erano avvicinati a lui camminando e non correndo e che il primo non aveva compiuto gesti violenti nei suoi confronti, limitandosi ad appoggiare le mani sulle sue spalle; l’arbitro ha altresì chiarito che il termine “rissa” era stato usato impropriamente, essendosi verificati soltanto una serie di capannelli tra i giocatori delle due squadre, che si erano spintonati e trattenuti vicendevolmente per le magliette.
Se è così, la reale situazione risulta quindi nel complesso decisamente ridimensionata rispetto a quanto era stato descritto dal giudice sportivo e posto a base dei provvedimenti disciplinari emessi nell’immediatezza e senza supplementi di istruttoria; tenuto anche conto della giovane età dei giocatori coinvolti nei disordini verificatisi in occasione della gara, ad avviso di questa Corte Sportiva d’Appello tutte le sanzioni in questa sede impugnate devono essere ricondotte ad equità e meritano una congrua riduzione.
Per tali motivi la Corte Sportiva d’Appello Territoriale, in accoglimento dei reclami, così provvede:

RIDUCE
Al 31.3.2023 l’inibizione comminata al dirigente della A.S.D. Pro Eureka sig. Ungaro Giovanni

RIDUCE
Al 31.3.2023 la squalifica comminata all’ allenatore della A.S.D. Pro Eureka sig. Isaia Fabio

RIDUCE
A tre giornate la squalifica comminata ai giocatori della A.S.D. Pro Eureka sigg.ri Grosu Samuel Emanuel, Costa Luca e Lamanna Gabriele ed ai giocatori della U.S.D. Juventus Domo sigg.ri Pratini Marco e Di Lonardo Diego

RIDUCE
Ad € 150,00 l’ammenda comminata alla società A.S.D. Pro Eureka. Nulla si dispone in merito alla tassa di reclamo.

LA MARCATORI / 21^ GIORNATA - L'attacco del Chieri è spaventoso, Shaker ormai ad un passo dalle 50 marcature, ma in cinque giornate anche Palumbo ha tutto il tempo di superare la quota. Dietro, Reci avvicina il podio con una tripletta. Tris di doppiette per l'ottimo Bulè Bellinzago, doppia doppia per Città di Baveno (Bellingheri e Sottini) e RG Ticino (Benati e Maiolo). Atzeni (Derthona) una garanzia, due reti per Alessi (Virtus Mercadante) e Cadeddu (Virtus Calcio).
 


49 RETI: Shaker (Chieri)

42 RETI: Palumbo (Chieri)

38 RETI: Calamita (Chisola)

36 RETI: Reci (Volpiano Pianese)

28 RETI: Rizza (Lascaris)

26 RETI: Raviola (Pianezza)

25 RETI: Verrigni (Bulè Bellinzago)

24 RETI: Giambertone (Chisola)

22 RETI: Metta (Ciriè), Atzeni (Derthona)

19 RETI: Campisi (Sisport)

18 RETI: Bellingheri (Città di Baveno), Pandiscia (Moncalieri)

17 RETI: Bionaz (Aygreville)

16 RETI: Occhino (Bacigalupo)

15 RETI: La Mastra (Bra), Maiolo (Cheraschese), Arce (Pianezza), Piras (Pro Eureka), Baumgartner (Sisport)

14 RETI: Marotta (Bra), Garbellini (Chieri), Perez (Derthona), Timofte (Pertusa)

13 RETI: M'Hiri (Asti), Dejan (Don Bosco Al.), Masi (Lascaris), Dehari (Pertusa), Benati (RG Ticino), Balbiano (Sisport), Aresti (Strambinese), Cadeddu (Virtus Calcio)

12 RETI: Curri (Alpignano), Nazeraj, Perrone (Cbs), Ettahery (Cuneo Olmo), De Rosa (Don Bosco Al.), Belli (Fossano), Cirri (Lucento), Petrone (Moncalieri), Fossat (Pinerolo), Costa M. (RG Ticino), Gatti (Sparta Novara)

11 RETI: Bonaldo, Chiampari (Bulè Bellinzago), Metello (Cbs), Dabija (Chieri), Salerno (Città di Cossato), Berardelli (Lucento), Tibaldo (Pinerolo)

10 RETI: Messina (Asti), Mullaj (Cenisia), Manuele (Chisola), Vernacchia (Pertusa), Croce (Sisport), Ietto (Volpiano Pianese)

9 RETI: Caputi, Donadio, Fioccardi, Pennucci (Alpignano), Baruffaldi (Bulè Bellinzago), Socco (Cbs), Perronace (Cheraschese), Gozzi [5 Pinerolo] (Chisola), Barcellari (Città di Cossato), Moise (Fossano), Altieri (Juventus Domo), Delle Cave, Halip (Lascaris), Costa (Paradiso Collegno), Zedda (Pertusa), Alessi (Virtus Mercadante)

8 RETI: Pugliese (Acc. Borgomanero), Carbone, Olivo (Asti), Gagliardi (Aygreville), Fogliato (Bra), Romerio (Città di Baveno), Gottardis (Derthona), Taffurelli (Don Bosco Al.), Maggiolini (Juventus Domo), Spadaro (Mirafiori), Piccolo (Pro Eureka), Brignone (Venaria), Pettinari (Volpiano Pianese)

7 RETI: Mana (Asti), Lentini (Beiborg), Baron, Caruso (Bruinese), Osipov (Cbs), Ternavasio, Verri (Cheraschese), Sottini (Città di Baveno), Orlando (Città di Cossato), Dembelè (Cuneo Olmo), Averono (Diavoletti Vercelli), Canapa (Don Bosco Al.), Scavone (Fossano), Perfetti (Giovanile Centallo), Sogos (Lucento), Casasco (Novese), Fiorentino, Zmoshu (Paradiso Collegno), Dosso (Salice), De Bellis (Virtus Mercadante), Odello (Volpiano Pianese)

6 RETI: Scaglione (Alba Calcio), Molon (Alpignano), Giangrande (Area Calcio), Zocco (Asti), Marrone (Bulè Bellinzago), Dedaj (Cbs), Bahbaz (Cuneo Olmo), Gemme, Simoniello (Derthona), Ajmone (Diavoletti Vercelli), Macheda (Fossano), Perolio (Gozzano), Antonicelli (Mirafiori), Barbero (Pinerolo), Maglione (RG Ticino), Bessone (Sisport), Stillavato (Venaria), Tallarico (Volpiano Pianese)

5 RETI: Gianotto, Monte, Negro, Paniati (Alba Calcio), Ledda (Alpignano), Boveri, Ferrari, Girardengo, Prunas, Tartara (Asca), De Bortoli, Gissi, Manasero (Asti), Bellato (Biellese), Giannone (Bruinese), Di Giacomo (Caraglio), Piarulli (Cbs), Buosi, Perretta (Cenisia), Marini, Ruta (Chieri), Bellu (Ciriè), Anselmi (Città di Baveno), Dutto (Cuneo Olmo), Ajaraam (Diavoletti Vercelli), Russo (Don Bosco Al.), Inturri, Shita (Fossano), Perolio (Grand Paradis), De Paoli, Dell'Agnese (Ivrea), Caglioti (Lascaris), Boscolo, Di Leo, Galota (Mirafiori), Ballestrero, Maioli (Novese), Di Lorenzo (Paradiso Collegno), Cioffi (Pinerolo), Donatiello (RG Ticino), Kone (Salice), Abramo (SCA Asti), Cantarella, De Lorenzis (Sisport), Tiengo (Sparta Novara), De Luca (Vallorco)

4 RETI: Ivanovski (Alba Calcio), Vico (Area Calcio), Giuliano, Pelle (Biellese), Bonino, Rainero (Bra), Rexho (Bruinese), Giordano (Caraglio), Acconciaiocco, Vitrano (Cbs), Boffano, Ummarino (Cenisia), Mandrini (Chieri), Lampitelli, Mazzone (Chisola), Agugiaro, Erchini (Ciriè), Anchisi (Città di Baveno), Kollcaku, Marconi (Cuneo Olmo), Carackev (Derthona), Sudano (Diavoletti Vercelli), Robaldo (Fossano), Brusorio, Nicolisi (Gozzano), Carletti (Ivrea), Marcon (Juventus Domo), Cattalano (Lascaris), Mastrazzo (Mirafiori), Denotarpietro (Moncalieri), Di Santo, Fantin (Paradiso Collegno), Giuliano (Pianezza), Bassi, Costa C., Maiolo (RG Ticino), Abbà (Romagnano), Valente (Sparta Novara), Baldi, Carraro (Vallorco), Aggero, Farisco (Volpiano Pianese)

3 RETI: D'Onofrio, Fadli, Torrero (Alba Calcio), Ciliberti, Ferjani (Alpignano), Groza (Area Calcio), Ortolano, Toso (Asti), Massaro (Aygreville), Barionuevo, Gheliuc (Bacigalupo), Mazzotta (Beiborg), Es Saket (Biellese), Botan (Bra), Rao (Chieri), Chessa, Sottile (Chisola), Ponzin, Viesti (Ciriè), Cattaneo, Cautiero (Città di Baveno), Shaboski (Città di Cossato), Rosso (Cuneo Olmo), Corona, Orrù, Pascale (Diavoletti Vercelli), Pagliano, Tomatis (Fossano), Milanesio (Gozzano), Di Stefano, Patrizio (Grand Paradis), Lacchio (Ivrea), Gagliardelli, Ramoni (Juventus Domo), Attademo, Bruni (Lascaris), Ikeh, Morlano, Osaikhuiwomwan, Trione (Lucento), Yadnom (Mirafiori), Manco (Moncalieri), Zunino (Novese), Bastianini, Cerale (Pertusa), Rizzi (Pinerolo), Basile, Traso, Trianni, Vermiglio (Pro Eureka), Legori (RG Ticino), Ferraris, Sulaj (Romagnano), Isoardi, Palmentieri (Salice), Bertola (SCA Asti), Mendez, Parente (Sisport), Carabelli, De Griffi (Sparta Novara), Quagliotti A. (Vallorco), Giampietro (Venaria), De Rosa, Nizzi, Pace (Virtus Calcio), Pirone (Volpiano Pianese)

2 RETI: Mora (Acc. Borgomanero), Millauro (Alba Calcio), Amorosi, Calliero (Alpignano), Rossi (Asca), Dubois, Dunga, Margarino (Asti), Cetara, Seferi, Tedesco (Aygreville), Scaglione, Turcan (Bacigalupo), Costantinescu, Paraschi, Vesiliato (Beiborg), Massano, Toce (Beppe Viola), Coda, Magaraggia (Biellese), Malberti, Novaresio, Ujkaj (Bra), Ostero (Bruinese), Ambrosi, Baron, Tredanari (Bulè Bellinzago), Ghibaudo (Caraglio), Ferreri, Taralunga (Cbs), Anticona, Ferrecchia, Fiorio (Cenisia), Malaspina (Cheraschese), Orso (Chieri), Arcudi, Migliorini, Scarangella (Chisola), Catania, Delmonaco (Ciriè), Quaregna (Città di Cossato), Massone (Derthona), Bonetto, Bordini, El Hadji (Don Bosco Al.), Angaramo (Fossano), Bonino, Galfrè, Prati, Re (Giovanile Centallo), Bahu (Gozzano), Quattrocchi, Zamuner (Ivrea), Covetta, Silva, Villa (Juve Domo), Comolli, De Stefano, Foddis, Maffei, Perucca, Sesia (Lascaris), Bissal, Croce, Cutrupi, Oufre, Presley (Lucento), Fagni, Frasnelli, Riccio (Mirafiori), Longo (Moncalieri), Sasso, Scaringi, Vitiello (Novese), Guasco, Hate, Scuderi, Tahar (Olimpia Solero), Ancona (Paradiso Collegno), Catanese, Kravchenko (Pianezza), Faye, Lecini, Sciarra (Pinerolo), Ciambrone, Garetto, Lorusso (Pro Eureka), Giovannini (RG Ticino), Chiechio (Romagnano), Racca (Salice), Nebiolo (SCA Asti), Amadin, Ayachi (Sisport), Bourkhafa, Canova, Mifthe (Sparta Novara), Di Benedetto, Pretari, Tappari (Strambinese), Franceschino (Vallorco), Castiglione, Ferramosca, Gallardo, Pipicella (Venaria), Brucoli, Mangione, Simone (Virtus Calcio), Loria, Pallotta (Virtus Mercadante), Bilanzone, Mariani, Mosca (Volpiano Pianese)

1 RETE: Aimaro, Alleva, Costanzo, Echelh, Lo Greco, Milanesio, Quirighetti, Vasile, Zammuto A. (Acc. Borgomanero), Valsania (Alba Calcio), Cordola, Cretu, Miceli, Ottonello (Alpignano), Adobu, Cheznoui, Manera, Mitevski (Area Calcio), Costanzo, Del Prete, Guarona, Lupano, Margaria, Ripari (Asca), Bochicchio, Campia, Dabbene, Forno, Gatti, Shaini, Stroppiana, Tedesco (Asti), Bredy, Gjoli, Ledda (Aygreville), De Sica, Lamberti, Livoni, Sicolo, Tafuni (Bacigalupo), Barbero, De Luca, Fiore (Beiborg), Chiaberto (Beppe Viola), Bevilacqua, Formis, Madiq (Biellese), Raffero (Bra), Altamura, Borcea, Giachino, Mao, Mingirulli (Bruinese), Ardrizzini, Chiarpotto, Merlo, Naccari, Silvestri (Bulè Bellinzago), Romano, Salomone (Caraglio), Biz, Luisi, Prochilo, Raccosta (Cbs), Cavuoto, Muffo, Negri (Cenisia), Calosso, El Hamraoui, Gioia, Pilutzu, Pini (Cheraschese), Bordini, Cavaglià, Cottafava, Malberti, Nizza, Pennone, Rambelli, Siclari (Chieri), Cammarata, Giacchino, Macrì, Paneghini (Chisola), Marotta, Nogbu (Ciriè), Corazzini, Da Costa, De Vita (Città di Baveno), Cordera, Falcetto, Pella, Pistis (Città di Cossato), Anas, D'Alba, Gabardi, Garro, Ghivarello, Mondino (Cuneo Olmo), Callegher, Carrà, Certutti, Furlan, Giangrasso (Derthona), Cara, Cellura (Diavoletti Vercelli), Catanzariti, Nizza (Don Bosco Al.), Borsotto, Diani, Hila, Loro (Fossano), Barbero, Bosio, Debenedictis, Rivoira, Vaccaielli (Giovanile Centallo), Bouzelmat, Girasole, Antonioli, Lunardi, Rroshi, Silvestrini, Zammutto (Gozzano), Bethaz, Bianquin. Dabo, Di Stefano, Duque (Grand Paradis), De Paola, Lesca, Regis (Ivrea), Iob, Nerguti (Juve Domo), Parise, Tudisco, Tumbarello, Vaccaro (Lascaris), Bruni, Dilettoso, Giandolfi, Tuscania (Lucento), Antonelli, Calotta, Del Caro, Owens, Pisano, Saraco, Tomasulo (Mirafiori), Cornaglia, Ferrazza, Frezza, Lazzarin, Ortu (Moncalieri), Rosso (Novese), Anagbe, Bocchiotti, Kabouri, Savino, Sirboni, Zioual (Olimpia Solero), Cavacini, Di Marco, Lattaruolo, Marangon, Sarti (Paradiso Collegno), Bertetti, Covacci, De Simone, El Aceb, Esposito, Hussin, Pitzianti (Pertusa), Bronzino, Catanese, Maggio, Melillo, Miceli (Pianezza), Bongiovanni, Collino, Di Fazio, Finotto, Vallero (Pinerolo), Bazzoni, Canetto, Furfaro, Timo, Vitillo (Pro Eureka), Cupi, Inzerilli, Manetti, Montemurro (RG Ticino), Moscatiello, Polla, Russo (Romagnano), Depasse, Molino, Seraf, Veljovic (Salice), Crucco, Marino, Mondo, Pisicchio (SCA Asti), Benjamaa, Giammarco, Irimescu, Italiano, Macri, Salvador (Sisport), gennaro, Leonardi, Montanaro, Pastorello, Tesserin, Yassine (Sparta Novara), Cena (Strambinese), D'Angelo, Gola, Lazar, Pedone, Perardi, Perucca (Vallorco), Di Marco, Guarrieri, Melluso (Venaria), Mascolo (Virtus Calcio), Bianco, Bruno, Contu, Rosu, Sesia, Tudisco, Zarfaoui (Virtus Mercadante), Cirillo, Falvo, Miglio, Murgia (Volpiano Pianese)

LA MARCATORI / 21^ GIORNATA - La tripletta del leader tiene a bada la rincorsa del bomber del Volpiano Pianese. Fermi gli altri, fanno un passo avanti Galvagno (festa del gol per il Chieri con tutti i suoi goleador) e lo scatenato Mereu, autore di una tripletta. Salgono a 20 Touti e Bagnasco, mentre in doppia cifra Ferraris e Melloni (Chieri) e Mulas (Pinerolo). Tripletta da salvezza per Cherchier (Romagnano).
 


33 RETI: Leone (Sisport)

28 RETI: Peradotto (Volpiano Pianese)

27 RETI: Nicolello (Biellese)

26 RETI: Beggi (Lascaris)

22 RETI: Galvagno (Chieri), Mereu (Pianezza)

20 RETI: Valleriani (Bra), Touti (Ivrea), Bagnasco (Novese), Grec (Paradiso Collegno)

19 RETI: Aimetti (Cbs)

18 RETI: Nardiello [14 Pro Eureka] (Pertusa)

17 RETI: Trinchero (Alba Calcio), Faccia (Giovanile Centallo), Ierinò (Lascaris)

16 RETI: Marmo (Chisola), Prudnikov (Sparta Novara)

15 RETI: Gili (Area Calcio), Buffon (Cbs), Dantonio (Ciriè), Brunazzo (Volpiano Pianese)

14 RETI: Caramia (Caraglio), Bennardo (Casale)

13 RETI: Feraru (Area Calcio), Sammouni (Bra), Ferrazza (Chisola), Barra (Giovanile Centallo), Brandini (Juventus Domo), Crespi (Sparta Novara)

12 RETI: Antonioli (Acc. Borgomanero), Zabena (Giovanile Centallo), Zerbi (Pianezza), Busico (Pinerolo), Bottelli (Romagnano), Lo (Sisport), El Fahim (Virtus Mercadante)

11 RETI: El Bentaoui (Asti), Dettoma (Biellese), Romeo (Cenisia), Bieller (Charvensod), Ferraris (Chieri), Ghibaudo, Marchisio T. (Cuneo Olmo), Butteri (Fortitudo), Matta (Lascaris), Gambetti (Volpiano Pianese)

10 RETI: Biglia (Acqui), Bussi (Alba Calcio), Stojmenovski (Asti), Melloni (Chieri), Taverna (Derthona), Dimatteo (Lascaris), Mulas (Pinerolo), Grosso (Vanchiglia), Massari (Volpiano Pianese)

9 RETI: Gai (Acqui), Merca (Area Calcio), Armano (Asca), Zitoli (Borgaro Nobis), Canavese, Novo, Surra (Cheraschese), Bove, Hajji (Chieri), Piccinni (Ciriè), Dalla Molla (Cit Turin), De Giorgis (Città di Baveno), Vay (Derthona), Fadda (Ivrea), Torti (Lascaris), Parisi (Lucento), Spagnoli (Oleggio), Pittavino (Paradiso Collegno), Vidili (Vanchiglia), Spandre (Venaria), Garofalo R. (Virtus Mercadante)

8 RETI: Quarta (Alpignano), Sarkis (Cbs), Giachino (Cheraschese), Lazzaro (Chisola), Bonetti, Zanoia (Città di Baveno), Chiarello, Labardo [2 Chieri], (Lascaris), Ricciu (Novese), Greco [3 Pro Eureka] (Pertusa), Trabuio (Pozzomaina), Matera, Sciara (Pro Eureka), Cagliero (Salice), Colletto, Molino (Sisport), Albanese (Sparta Novara), Farotto (Turricola Terruggia)

7 RETI: El Hlimi (Acqui), Asteggiano (Alba Calcio), Zizzo (Alpignano), Mo (Asti), Drissi (Beiborg), Di Monte (Borgaro Nobis), Ferraris, Pinto (Casale), Gottero (Cbs), Lahmadi, Riboni (Charvensod), De Francesco (Cheraschese), Giambertone (Chisola), Perrone (Nichelino Hesperia), Marinelli (Pertusa), Kila (Salice), Sauna (Sisport), Cesaretti (Strambinese), Alcaro (Virtus Mercadante), Stefanelli (Volpiano Pianese)

6 RETI: Maddamma (Acc. Borgomanero), Ricordo (Asti), Lo Voi (Beppe Viola), Bevilacqua, Di Francesco, Siviero (Biellese), Germanetti (Bra), Zidan (Casale), Calderini (Cbs), Doro (Cenisia), Di Marco (Charvensod), Palumbo (Chieri), Di Gioia (Chisola), Palamara (Città di Baveno), Mendeni (Derthona), Ardissone (Ivrea), Maniscalco (Lascaris), Mossucca (Lucento), De Carlo (Pianezza), Rivetti, Salvatore (Pinerolo), Mora (Romagnano), Asanache (Saviglianese), Rossetti (Sisport), Salvatore (Sparta Novara), Santoro, Tallarico (Turricola Terruggia), Tomiato (Venaria), Joine (Virtus Mercadante)

5 RETI: Costa (Alpignano), Casale, Spellecchia (Area Calcio), Di Mase (Beiborg), Bottone (Biellese), Belliardo, Beltramo (Caraglio), Boja, Imeraj (Casale), Cerrato (Cbs), Dalipi (Cenisia), Rassat (Charvensod), Ambrosino, Ghione, Fiore, Luxardo (Chisola), Vola (Città di Baveno), Dalmazio, Scarantino (Derthona), Magrì (Ivrea), Didomenico, Minazzi, Pratini (Juventus Domo), Dimiceli (Leinì), Amuzu, Esposito (Lucento), Reggiani (Oleggio), Decolombi (Pinerolo), Critto (Santhià), Ruggero (Sisport), Alickaj (Vanchiglia), Argiolas (Venaria), Finetti (Volpiano Pianese)

4 RETI: Lukiv (Acc. Borgomanero), Ajmar, Cottone (Alpignano), Arimburgo (Asca), Godino (Beiborg), Ceraudo, La Cava (Beppe Viola), El Achkaoui, Fioravanti (Biellese), Ferrario, Giraulo (Borgaro Nobis), Bianco, Garino, Renaudo (Caraglio), Muscatello, Rosano, Sacco (Chieri), Ozella, Peluso D. (Ciriè), Gerbino (Cit Turin), Marzi (Derthona), Zanellato (Fortitudo), Delfino (Giovanile Centallo), Di Vilio (Juventus Domo), Bosco (Lascaris), Fruttarolo, Napolitano (Leinì), Melano (Lucento), Asembe (Nichelino Hesperia), Burato, Cestari, Pittaluga (Novese), Cotugno (Oleggio), El Bakri (Pertusa), Lupis, Vurchio (Pianezza), Sacco, Salvai (Pinerolo), Chiesa, Craciun (Pozzomaina), Pace (Pro Eureka), Mannino (Quincinetto Tavagnasco), De Paola [2 Sparta Novara] (Romagnano), Veljovic (Salice), Savciuc (Santhià), Neri (Saviglianese), Bledea (Sisport), Barbero, Ferrari (Sparta Novara), Cotoia (Turricola Terruggia), Bellotti Lo., Malaj, Taggi (Union Novara), Frazzetta, Menniti (Volpiano Pianese)

3 RETI: Battaglia, Boca (Acc. Borgomanero), Anguilletti, Massa (Acqui), Caci, Candela, Ferlazzo, Zanon (Alpignano), Giardino, Gjorgiev, Palazzo (Area Calcio), Xhambasi, Zire (Asti), Cappai, Pomini, Savarise, Strippoli (Beiborg), Gaida, Velcani (Biellese), Bottero (Bra), Chialva, Gazzera (Caraglio), Tacchino (Casale), Mennuti, Sindila (Cbs), Barbieri, Tarantini (Cenisia), Pozza (Charvensod), Napoli (Cheraschese), Avveniente [Pro Eureka 2] (Ciriè), Osoria (Cit Turin), Piana, Vittone (Città di Baveno), Martorelli (Fortitudo), Delle Curti, Fina (Giovanile Centallo), Dublino, Paviglianti, Tozzoli (Ivrea), Binda, Boschetto, Ghezza (Juventus Domo), Chiabotto, Tonello (Lascaris), Arfaoui, Francioso, Nicosia (Lucento), Delfitto, Gozzoli, Mendolia, Riccabone (Novese), Battaglia (Oleggio), Centonze (Paradiso Collegno), Di Giacomo (Pertusa), De Marinis, Valinotto (Pinerolo), Brena, Canuti (Pozzomaina), Carcangiu, Costa (Pro Eureka), Antonietti, Giacalone, Pascarella (Quincinetto Tavagnasco), Cherchier, Nilo, Schena (Romagnano), Messa (Roretese), Demichelis, Piccardoni, Rabbia (Salice), Arbore, Sani (Santhià), Grosso, Smecca (Saviglianese), Bellini, Caldarulo (Sparta Novara), Milani (Strambinese), Abbane (Union Novara), Barranca, Shaker (Vanchiglia), Coscino (Virtus Mercadante)

2 RETI: Guzzolin, Savastano (Acc. Borgomanero), Icardi (Acqui), Mazza, Tranchero (Alba Calcio), Garrone, Mapelli (Alpignano), Cammarata (Area Calcio), Guerrieri, Omodeo (Asca), Friky, Tachovski (Asti), Bellantoni (Beiborg), Misul (Beppe Viola), Calì, Caroli, Merella, Mosca (Biellese), Dine, Franzini, Tamburelli An. (Borgaro Nobis), Gandino, Imarhiagbe [1 Area Calcio], Tonno (Bra), Adamonis, Risso, Rivero (Caraglio), Deda, Masiello, Massano (Cbs), Prudente (Cenisia), Ranieri (Charvensod), Bosio, Delsanto, Petiti (Cheraschese), Audiso, Tarucco (Chisola), Bellu (Ciriè), Fiorito (Cit Turin), Barbieri (Città di Baveno), Caffa, Marenco, Orlando, Rota (Cuneo Olmo), Atzeni, Capocchiano, Tortora (Derthona), Zoia D. (Fortitudo), Bergia, Re (Giovanile Centallo), Diadoro (Ivrea), Veia F. (Juventus Domo), Rizza (Lascaris), Bellone (Leinì), Antoniu, Checa, Panaccione, Piazzolla, Restivo (Lucento), Carvelli, Portelli (Nichelino Hesperia), Garberoglio (Novese), Bottarini, Camporelli (Oleggio), Marinkovic (Paradiso Collegno), Del Mare, Marretta, Pronzati, Riina, Sollo, Stivala (Pertusa), Antonacci, Donalisio, Duggento (Pianezza), Ienopoli, Pandolfi (Pinerolo), Abbracciavento, D'Amato, De Palma, Pastore (Pozzomaina), Gagliardi, Gallo (Pro Eureka), Ardissone, Calzavara, Castello (Quincinetto Tavagnasco), Sulaj (Romagnano), Maccagno, Oberto, Rambaudo, Testa, Vaira M. (Roretese), Boglione, Fantini, Gattino, Sufaj (Salice), Masino, Mondino, Olivero, Pasero, Sabena, Thioune (Saviglianese), Busè, Daghino, Raco, Scarpellino, Tavano (Sisport), Siciliano, Vandoni (Sparta Novara), Nolfo (Strambinese), Meloni, Moscardo (Turricola Terruggia), Colaprico, De Luca, Ledda (Vanchiglia), Alessi, Papurello, Verrecchia (Venaria), Faye, Galluzzo, Landi, Odello, Reci (Volpiano Pianese)

1 RETE: Festari, Lombardo, Milanesi, Pugliese (Acc. Borgomanero), Allemani, Betto, Bologna, Lakraa, Mascarino (Acqui), Alfieri, Gallarato, Galtieri, Lupi (Alba Calcio), Ainardi, Blanc, Brancato, Sapienza, Sferruzzi (Alpignano), Battaglino, Petkov, Toso (Area Calcio), Ferrucci, Robbia (Asca), Bodrito, Borrasi, Bulgari, Houzum, Moretti (Asti), Caminiti, Conte, De Murtas, Giorgis, Plateroti, Ricotta, Rogliatti (Beiborg), Cannata, Cileone, Netti (Beppe Viola), Pagliara (Biellese), Altomari, Di Benedetto, Di Ruocco, Latella, Tamburelli Al. (Borgaro Nobis), Arnolfo, Cerviello, Chiesa, Rossi, Tommarello (Bra), Bertolotti, Muratori (Caraglio), Bellan, Boccaleri, Micillo (Casale), Burca, Laureana, Lombardi, Malaussena, Mitini, Spinelli (Cbs), Beatrici, Gamba, Scamarda (Cenisia), Broglia, Cheney, Macari, Marcoz, Poletti (Charvensod), Icardi, Panero, Ternavasio, Verde, Verri (Cheraschese), Andrione, Bertoli, Cardinale, Dario, Giglio, Mannarino, Petruzza (Chieri), Borello, Mezzano, Murroni, Naranjo, Troia (Chisola), Cascino, Cinardo, Musarra, Sapetti (Ciriè), Bassone, Danculea (Cit Turin), Barbero, Zacchera (Città di Baveno), Boi, Bonardi, Giordano, Sigaudo (Cuneo Olmo), Crozza, Fracchia [1 Asca], Loria, Torre (Derthona), Favretto, Ferraris, Guerrieri, Marcenaro, Pongan, Re (Fortitudo), Lerda, Pomero (Giovanile Centallo), Audisio, Bravo, De Paoli, Faccin, Mitola, Poma (Ivrea), Adam, Marcon, Marino, Veia S., Veiz, Zuccari (Juventus Domo), Breshak, Geme, Girodo, Iemma, La Cava (Lascaris), Attardo, Baltag, Bosco, Dimase, Felletti, Militello, Pulitanò, Sola (Leinì), Basilio, Falzone (Lucento), Fischetti, Roncoli (Novese), Fridegotto, Gambero, Panetta, Pavan, Pulsone, Russo (Oleggio), Castelli [1 Alpignano], Cataldo, Dangela, Oseye (Paradiso Collegno), Gramaglia, Lazzarone (Pertusa), Filippone (Pianezza), Correndo, Gironi, Laganà, Pau, Vinci (Pinerolo), Arcilasco, Comoli, Scognamiglio, Steri (Pozzomaina), Grosu, Lamanna, Massaia, Piccolo, Todesco, Ungaro (Pro Eureka), Celoria, De Stalis, Musso, Pitti (Quincinetto Tavagnasco), Barbieri, Rastelli, Skuqaj (Romagnano), Borgogno, Cerviello, Garau (Roretese), Porro, Sarvia (Salice), Amorini, Kamberay, Rama (Santhià), Frljuckic, Garello, Isoardi (Saviglianese), Lauria (Sisport), Airoldi, Eugaseki, Gallo, Gioria, Mifteh, Tambornini (Sparta Novara), Aresti, Battaglia, Bortolato, Di Benedetto, Pollono, Rotaru, Urzia (Strambinese), Aloisi, Bovera, Spina (Turricola Terruggia), Hoxhaj, Lani, Mazza, Oukhris, Salamanca, Vuksani (Union Novara), Botti, Carnino, Mancone, Nisticò, Schiavello, Siclari (Vanchiglia), Limongelli, Procida (Venaria), Alessi, Aranda, Dauceanu, Di Tanno, Garofalo J., Paul, Piazza, Vessichelli (Virtus Mercadante), Pani, Sciacca, Summa (Volpiano Pianese)

LA MARCATORI / 21^ GIORNATA - Con Lucca fermo la classifica si accorcia dopo i poker in casa Fossano e Vanchiglia e la doppietta nell'Acqui. Alle spalle del podio segnano un po' tutti, ma è più indietro che si registrano le prestazioni più notevoli. Spiccano le triplette di Bacchetta (Accademia Borgomanero), Girardi (Charvensod) e Lunardi (Moncalieri). Doppiette decisive per Aloi (Borgosesia), Chelareschu (Saviglianese) e Arfai (Bacigalupo).
 


25 RETI: Lucca (Volpiano Pianese)

22 RETI: Gillardo (Acqui)

21 RETI: Mondino (Fossano)

20 RETI: Vitale (Vanchiglia)

19 RETI: Lista (Volpiano Pianese)

17 RETI: Bergia (Giovanile Centallo), Ricci (Novese), Coda (Pro Eureka)

16 RETI: Suquet (Quincinetto Tavagnasco)

15 RETI: Cia (Bra), Achino (Cbs), Girardi (Charvensod), Caraglio (Cuneo Olmo), Corona (Turricola Terruggia)

14 RETI: Bacchetta (Acc. Borgomanero), Luparelli (Acqui), Paolin (Asti), Ferrante (Chieri), Ferrari E. (Verbania)

13 RETI: Pingitore (Città di Baveno), Sadrija (Cuneo Olmo)

12 RETI: Brusati (Acc. Borgomanero), Franza (Albese), Di Filippo (Chieri), Massaro (Lascaris), Linciano (Nichelino Hesperia), Rondini (RG Ticino), Moletto, Nurisso (Rosta), Fedele (Volpiano Pianese)

11 RETI: Galvagno, Manfredi (Chieri), Simonetti (Chisola), Pepe (Pinerolo), Battaglia (Rivarolese), Fizzotti (Sparta Novara), Vargas (Volpiano Pianese)

10 RETI: Foglia Taverna, Stella (Biellese), Maioglio A. (Casale), Grimaldi, Kola (Cheraschese), Tomasoni (Città di Cossato), Adragna (Quincinetto Tavagnasco), Trogu (Rosta)

9 RETI: Zunino (Acqui), Baschirotto (Alpignano), Hoxha (Asti), Ferrero (Bacigalupo), Faretta (Borgosesia), De Luca (Cbs), Canova (Cheraschese), Guida (Chieri), Pastiu (Chisola), Fofana (Fossano), Vanotti (Ivrea), Paradiso (Pro Eureka), Moine (Rosta), Ienuso (Union Novara)

8 RETI: Riverditi (Albese), Bo, Bresciani (Asti), Mazzoni (Biellese), Celano (Cbs), De Pasquale (Cheraschese), Amadio, Sarkis (Chisola), Puppio (Città di Cossato), Cutrano, Perez (Derthona), Iamonte (Ivrea), Malavasi (Lascaris), Correale (Moncalieri), Dell'Aquila (Nichelino Hesperia), Benedettino (Novese), Florio J. (PDHA Evançon), Colombo (RG Ticino), Tassone (Rivarolese), Baccin, Martelli (Sparta Novara), Lot (Torinese), Burnescu (Vanchiglia), Cara (Verbania)

7 RETI: Gallo R. (Acqui), Carrino (Alba Calcio), Leccese, Serratore (Alpignano), Fakir (Asti), Dehari (Bacigalupo), Mazzoni (Bra), Davisod (Charvensod), Costamagna (Cheraschese), Ceglia, Tagliaferri (Città di Baveno), Maccario II (Cuneo Olmo), Agosta (Derthona), Berardo (Fossano), Cencig (Grugliasco), Chelotti (Ivrea), Novara (Lucento), Ciocchini (PDHA Evançon), Duarte (Pinerolo), Gallo (Pro Eureka), Usardi (Turricola Terruggia), Incarbone (Vanchiglia)

6 RETI: Lebbiati (Albese), Carnevale (Alpignano), Borsa, Isgrò, Mariotti (Borgosesia), Arneodo (Bruinese), Chiapello (Busca), Dalmasso A. (Caraglio), Derelitto (Cheraschese), Del Monte (Chieri), Barbotti (Città di Cossato), Guttero (Giovanile Centallo), Pesando (Ivrea), De Luca, Kingidila (Lascaris), Lunardi (Moncalieri), Cerbone, La Monica (Nichelino Hesperia), Gaion (Novese), Barria (PDHA Evançon), De Dominicis (Pinerolo), Vitale (Quincinetto Tavagnasco), Shehu (RG Ticino), Tonino (Rivarolese), Chelarescu V. (Saviglianese), Jeake, Zaccagnino (Spazio Talent Soccer), Valerioti (Turricola Terruggia), Ago, Elladori (Union Novara), Kacari, Lanzafame (Vanchiglia)

5 RETI: Stefanuto (Acc. Borgomanero), Filippini, Magnani (Acqui), Fassino, Stabile (Alba Calcio), Novara (Albese), Saretti (Asti), Vetrella (Beiborg), Pizzuto, Simonelli (Bruinese), Griotti (Busca), Laiolo, Pernigotti (Canelli), Ceronetti, Pezeta (Casale), Urlovas (Cbs), Cannatà, Gerbore (Charvensod), Birtolo, Carbone (Chieri), Petrea (Chisola), Hilali (Città di Baveno), Curatolo (Città di Cossato), Lombardi (Derthona), Boniello, Stingi (Giovanile Centallo), Bertero, Pardi, Ponzano [3 Volpiano Pianese] (Lucento), Floresta (Moncalieri), Marrese, Noviello, Unkponmwan (Nichelino Hesperia), Garlando (Novese), Andreello, Pussetto (Pinerolo), Tine (Pro Eureka), Tricerri (Quincinetto Tavagnasco), De Lorenzis (RG Ticino), Caratelli, Ndoja (Saviglianese), Crivellari, Ghigliotti (Sparta Novara), Amo (Spazio Talent Soccer), Nissen (Vanchiglia), Riva (Verbania), Alba (Volpiano Pianese)

4 RETI: Guidotti (Acc. Borgomanero), Sconfienza (Albese), Gerlin, Guidi (Alpignano), Manicone (Asti), Santoro (Bacigalupo), Limonciello (Beppe Viola), Calosso, Dompè (Bra), Bosio (Busca), Hysa (Caraglio), Agostini, Cancellieri (Casale), Pia (Cbs), Chironna, Di Chiara (Cenisia), Nota (Cheraschese), Cavuoto, Croce (Chieri), Trombini [3 Casale], Villano (Chisola), Gatti (Città di Baveno), Negm (Città di Cossato), Maccario I (Cuneo Olmo), Salierno (Derthona), Marku (Fossano), Baudino, Pellegrino, Zabena (Giovanile Centallo), Bisi, Obase (Lascaris), Gerace (Lucento), Bruera, Romano (Moderna Mirafiori), Calabrese (Moncalieri), Alibrandi (Pertusa), Zanzone (Pro Eureka), Balzarotti (Quincinetto Tavagnasco), Altomonte, Eterno (RG Ticino), Zucco (Rivarolese), Brustia (Sparta Novara), Monday (Spazio Talent Soccer), Chornyasskyy (Turricola Terruggia), Lenzi, Scaglia (Union Novara), Marino (Verbania), Davin [3 Casale], Lazzaron (Volpiano Pianese)

3 RETI: Mura (Acc. Borgomanero), Rigoni (Alba Calcio), Balocco, Bonino (Albese), Caforio (Alpignano), Abela, Omegna, Stojmenovski [2 Bra] (Asti), Badenchini, Dedaj, Ferrari, Mazzetta (Bacigalupo), Guarnieri (Beiborg), Catoggio (Beppe Viola), Bottone, Calefato, Chianese, Gariazzo F., Ghedini, Nicolello (Biellese), Brondino, Palaia, Savu, Valleriani (Bra), Bernardi (Busca), Sorbera (Caraglio), Beatrice, Bennardo, Rhedi (Casale), Argento (Cbs), Bustillo (Cenisia), Rosset (Charvensod), Delsanto, Dema R. (Cheraschese), Castagna, Fasone, Mastrototaro, Spinelli (Chieri), Giordano, Miraglia, Pauliuc (Chisola), Castrigno (Città di Baveno), De Mitri (Città di Cossato), Giordano (Cuneo Olmo), Lo Re, Santoro, Schiavone, Somrany (Derthona), Alfieri, Podio (Fossano), Mordenti (Ivrea), Adamo, Rubini (Lascaris), Almondo (Lucento), Bruera, Pregnolato (Moderna Mirafiori), Bahadi, Imbrogno (Nichelino Hesperia), Hilal, Querim (Novese), Pronzati [2 Albese] (Pertusa), Agu (Pinerolo), Daprile, Giovanetto (Quincinetto Tavagnasco), Fracassi (RG Ticino), Zappalà (Rosta), Berrite, Omento, Saitta (Saviglianese), Rabozzi (Sparta Novara), Puleo (Spazio Talent Soccer), Gega, Montiglio (Turricola Terruggia), Abela, Romano (Vanchiglia), Amato (Verbania), Giardino, Imbergamo, Romeo (Volpiano Pianese)

2 RETI: Bianchi, Del Boca (Acc. Borgomanero), El Hlimi (Acqui), Bussi, Grimaldi, Guliti (Alba Calcio), Mainerdo, Voghera (Albese), Sciarrotta (Alpignano), Brenchio, Campese (Asti), Afrani, Doria, Giannini, Siliato, Vranceanu (Bacigalupo), Adamo, Contini, Rigotti (Beiborg), De Paoli G., Gotro (Beppe Viola), Di Francesco, Fabiole, Guglielminotti, Rota, Velcani (Biellese), Aloi, Della Valle, Piletta (Borgosesia), Becchio, Pecchioli (Bruinese), Cissè, Palma, Pavan (Busca), Ratti, Testa (Canelli), Maioglio F., Mazzucco, Milano, Pirrotta (Casale), Aimetti, Macrì, Mitini, Posse (Cbs), Giacoletto, Rizzato (Cenisia), Cutano, Riboni (Charvensod), Likaj, Petiti (Cheraschese), De Lucia, Mancino, Rizzo (Chieri), Brun, Gironda, Vada (Chisola), Pirazzi, Salina, Zanoia (Città di Baveno), Loumy (Città di Cossato), Bertu, Danielli, Dembele (Cuneo Olmo), Bellinaso, Chifu, Tocila (Derthona), Brizio, Morano, Niba, Virai (Fossano), Beshku, Boena, Ceta (Giovanile Centallo), Conti, Ruggiero, Viro (Grugliasco), Touti (Ivrea), Bosco, Favilla, Ierinò, Matta (Lascaris), Cambareri, Termotto (Moderna Mirafiori), Maccari, Merkaj, Raoof (Moncalieri), Stani (Nichelino Hesperia), Anfosso, Meminaj (Novese), Perracca (PDHA Evançon), Cravero (Pertusa), Bonino, Sconfienza (Pinerolo), Baana, Cotroneo, Tortorella (Pro Eureka), Iachi, Vola (Quincinetto Tavagnasco), De Vito, La Spisa, Lazzari, Pasini (RG Ticino), Ceresa, De Palma, Ferraro, Fiorenza (Rivarolese), Ariaudo, Calosso, Curti, Giaccardi, Ravera (Salice), Calabrese, Zampedri (Saviglianese), Fatone, Locatelli, Oronte, Perri, Prudnikov (Sparta Novara), Di Lorenzo (Spazio Talent Soccer), Molinatti (Strambinese), Novaresio (Torinese), Giolo, Tallarico (Turricola Terruggia), Berto, Naldi (Union Novara), Chiarandà, Ledda, Pomella, Schiavuzzi (Vanchiglia), Mandica, Martinella (Verbania), Galliani, Parasiliti (Volpiano Pianese)

1 RETE: Battaglia, Bouaziz, Federici, Strozzi, Torsetta (Acc. Borgomanero), Badano, Bona, Nanetto, Siriano (Acqui), Cane, Montrucchio, Mustaccio, Ponzo, Trinchero (Alba Calcio), Aron, Gocevski, Kristoski, Lasina, Niang, Ravera (Albese), Bitto, Centinaro, Chiribau, Ferlazzo, Gioannini (Alpignano), Baralla, Bo, Guza, Montrucchio, Vignale (Asti), Cassina, Chirillà, Corrarati, Trabelsi (Bacigalupo), Aloisi, Bilel, Caputo, Catinelli, Ciobanu, Drissi, Tomulescu (Beiborg), Aboelala, Ellena, Grasso, Guido A., Guido L., Marasso, Terzulli, Zunino (Beppe Viola), Biassoli, Cremona, Gariazzo M., Sessa (Biellese), Bonda (Borgosesia), La Fleur, Lorini, Nzuzi (Bra), Battaglia, Metoua (Bruinese), Barra C., Biamonte (Busca), El Mouaatamid, Lovisolo, Messina, Mozzone, Zanatta (Canelli), Beltramo, Bianco, Ntongo, Yassine (Caraglio), Aguggia, Bellini, Boja, D'Alto, Luzzi (Casale), Barna, Buda, Buffon, Caprara, Fucini, La Sana, Massano, Osman, Pappalardo, Saracco, Stiari (Cbs), Actis, Ramli (Cenisia), Anania, Apollaro, Bethaz, Bieller, Marcellan, Orfano, Pacuku, Poletti (Charvensod), Cristina, Melloni, Sacco (Chieri), Castellaro, Mancini, Marmo, Meriacre (Chisola), Bignoli, Buonaroti, De Luca, Lettig, Marzoli (Città di Baveno), Ferri, Folcia, Librasi, Ragno, Simonetti (Città di Cossato), Derijai, Garelli (Cuneo Olmo), Chiossa, Cuth, Dellernia, Straneo (Derthona), Giordano, Guerra (Fossano), Delfino, Gegaj (Giovanile Centallo), D'Errico, Dello Monaco, Malih, Marroni (Grugliasco), Brizzi, Faccin, Ferraris, Maglione, Melis, Osmani, Perotti, Rigazio (Ivrea), Beggi, Friso, Italiano, Rotolo (Lascaris), Arfaoui, Caputo, Kharassane, Kolomiyets, Parisi, Toscano (Lucento), Chentaufi, Medina, Puca, Russo (Moderna Mirafiori), Ferrari, Grivetto, Longo, Saracco, Tecucianu (Moncalieri), De Gennaro, Di Pasquale, Graffino, Pagliuca, Perrone, Tullio (Nichelino Hesperia), Andreis, Botto, Picollo (Novese), Moschetti, Petricca (PDHA Evançon), Biffo, Del Mare, Hammad, Moetz, Moreira, Vetri (Pertusa), De Salvo, Giglio, Laeglia, Macario (Pinerolo), Bruni, Garetto, Rebotti, Tornello (Pro Eureka), Brusoni, Celoria, Colombo, Gianola, Melis (Quincinetto Tavagnasco), Bizzaro, Campaci, Federici, Loiacono (RG Ticino), Bauma, Leone P. (Rivarolese), Carretta, Parola, Salubro, Triolone, Usai (Rosta), Masante, Petrucci, Rabbia (Salice), Cesano, Monge, Rainero (Saviglianese), Candellone, Crespi, Molinatti, Rivoltella (Sparta Novara), Gonzales, Osazuwa, Rubat, Tang (Spazio Talent Soccer), Cesaretti, Gazzola, Karkoury, Martusciello, Paradiso, Regruto (Strambinese), Ciampolini, Discepolo, Mazzella, Rolle, Torinese (Torinese), Piano, Preka (Turricola Terruggia), Alizoti, Ortogni, Schenardi, Tutino (Union Novara), De Robertis, El Archi (Vanchiglia), Bruno, Davi, Ferrari C., Grassi, Guazzoni (Verbania), Cafà, Garavaglia, Iorio, Landi, Muntean, Nirta [1 Chisola] (Volpiano Pianese)

IL PUNTO SULLA 21^ GIORNATA - A cinque giornate dalla fine poche certezze, ma Torinese, Salice e KL Pertusa aspettano solo la matematica. Grandi sconvolgimenti nella corsa ad evitare le ultime tre posizioni, fanno rumore le vittorie di Borgosesia, PDHA Evançon, Saviglianese e Canelli. Che rimonte per Alpignano e Bacigalupo.
 


GIRONE A

Prestazione epica del Verbania, che con tanta abnegazione e una prova maiuscola dell'estremo difensore Ferraro ha la meglio della capolista Volpiano Pianese, infliggendole la 3^ sconfitta stagionale. Con il calendario che recita Strambinese e Union Novara nelle prossime due, i ragazzi del tecnico Serra possono continuare a sognare e dopo un inizio di stagione deficitario, concretizzare una clamorosa rimonta. Per la squadra di Malagrinò un passo falso indolore, di quelli che possono servire a tenere alta la concentrazione, ma a livello di punteggio poco cambia, i punti sulla seconda sono 9 e anzi arriva la certezza matematica di andare alle fasi finali.
Forse poco sarebbe cambiato, ma lo Sparta Novara spreca una ghiotta chance per recuperare tre punti sulla corazzata di Volpiano, facendosi fermare sullo 0-0 da una buonissima Turricola Terruggia, risultato preziosissimo per la squadra di Nardiello nell'ottica di chiudere tra le migliori 8. Il tecnico Moro invece dovrà subito resettare questo 0-0 nella testa dei suoi, visto che il prossimo weekend c'è lo scontro diretto con la terza forza RG Ticino, distante 5 punti.
Ancora vittoriosa la squadra di Colombo, un 3-2 sul Città di Baveno ricco di pathos, con i ragazzi di Mersini a ribaltare l'iniziale svantaggio firmato da De Vito grazie alla doppietta di Ceglia e i padroni di casa a capovolgerla nuovamente, impattando con La Spina già nel primo parziale e strappando la vittoria in pieno recupero con il 3-2 dalla panchina del classe 2007 Pasini.
Alle spalle della RG Ticino sale il Casale, facile sulla Strambinese e a pari punti con la Biellese, ma avanti nello scontro diretto. Bianco neri che impattano 0-0 in casa del Città di Cossato, con le due squadre sempre in corsa in un gruppo davvero compatto.
La giornata è chiusa da due scontri diretti importantissimi in ottica salvezza e le vittorie di Accademia Borgomanero e Borgosesia parlano chiaro. I rosso blu passano come un rullo sulla squadra più in crisi del campionato, quell'Ivrea che ora deve guardarsi le spalle per evitare la retrocessione diretta. L'8-1 finale garantisce al Borgomanero di rientrare nella corsa per chiudere tra le migliori otto e soprattutto tiene a bada proprio il Borgosesia, che fa suo un vero e proprio spareggio contro l'Unio Novara. I granata bianco sono a -1 dalla compagine eporediese e con lo scontro diretto ancora da disputare i giochi sono quanto mai aperti. Per la squadra di Lizza invece non tutto è perduto, ma questa sfida sapeva molto di ultima chiamata e nonostante la capacità di recuperare lo svantaggio e portarsi avanti, le troppe disattenzioni difensive hanno portato il gruppo in questa situazione critica.

GIRONE B

E' la giornata del Lucento, che grazie a Novara fa lo sgambetto al Lascaris, si rivela estremamente indigesta per la capolista dopo lo 0-0 dell'andata ed è ormai ad un passo dalla salvezza diretta. Risultato che ad inizio anno non era affatto semplice raggiungere, come sottolineava il tecnico Pierro, ma la squadra partita dopo partita ha risposto alla grande alle sue direttive: "Dalla gara dell'andata con loro, a mio avviso la squadra più forte del girone, abbiamo iniziato ad ingranare. Stiamo facendo un campionato al di sopra delle aspettative, stiamo tutti bene, i ragazzi sono sereni, giochiamo liberi di testa e abbiamo quel pizzico di fortuna ad aiutarci ogni tanto".
Un successo che fa felici le inseguitrici, in primis la Pro Eureka, che approfitta dello scontro diretto tra Alpignano e Quincinetto Tavagnasco per appaiare quest'ultimo a 46 punti. Nulla da fare per la Rivarolese, che perde terreno sull'8° posto ed è chiamata ora ad una difficile rimonta.
Il big match di giornata non ha deluso le attese e Alpignano e Quincinetto si portano a casa un buon punto. Entrambe con qualche defezione, danno vita ad un incontro di spessore, dividendosi sostanzialmente la gara a metà: primo tempo di marca ospite, secondo in favore dei padroni di casa. Sicuramente soddisfatti per la rimonta da 2-0 sotto i ragazzi di Manavella, mentre il tecnico Contiero non fa drammi per la rimonta subita e infonde serenità ai suoi per quello che a tutti gli effetti è un grandissimo risultato, a fronte di un campionato di livello assoluto (e inoltre gli scontri diretti così sono a favore sia sulla Pro Eureka che sull'Alpignano).
Alle loro spalle si conferma in gran forma il Vanchiglia, alla quinta vittoria di fila questa volta a scapito di una Torinese totalmente in balia degli avversari e ormai ad un passo dalla matematica retrocessione. Ben 9 le reti per i granata, tra le quali spicca il bel poker di Vitale, salito a 20 in stagione.
E' una giornata importante per le retrovie. Da un lato la vittoria del Rosta e la concomitante affermazione del VDA Charvensod sul Cenisia, tolgono ulteriore margine alla rimonta dello Spazio Talent Soccer sui valdostani, con la squadra di Mugavero attesa ora da un trittico di gare impossibile: Dall'altro si registra il colpaccio del PDHA Evançon ai danni del BSR Grugliasco in un incontro da dentro o fuori. Una vittoria dei bianco rossi avrebbe voluto dire +5 in classifica al cospetto di una squadra che non vinceva dall'11^ giornata, ma i valdostani hanno gettato il cuore oltre l'ostacolo e grazie a Barria si sono portati a casa la posta piena, scavalcando la diretta concorrente di una lunghezza.

GIRONE C

Il Chisola continua a non conoscere la sconfitta, ma in questo turno per la seconda volta in stagione non è riuscita a trovare la porta, venendo bloccata sullo 0-0 dall'ottimo Pinerolo. Punto prezioso per gli ospiti, strappato su un campo impossibile e utilissimo per la corsa al 4° posto. Un bel favore anche al Nichelino Hesperia, che non si lascia scappare l'occasione, espugna Borgaretto in rimonta e aggancia a 55 punti i rivali. Gara con il Beiborg per nulla facile, nonostante la differenza di classifica, e i padroni di casa, in vantaggio con una punizione capolavoro di Guarnieri, possono anche recriminare per una rete annullata sullo 0-0 per un fuorigioco che per quanto visto in un video girato dalla tribuna, non c'era. Per loro ora tre finali vere e proprie, ma sicuramente fare risultato contro una squadra di tale livello avrebbe dato una spinta in più ai ragazzi.
Situazione incerta sia al vertice che nelle retrovie. Davanti non è questione di duo, perché sia Chisola che Nichelino Hesperia devono guardarsi dalla Cheraschese, corsara sul campo della Giovanile Centallo. Bella vittoria in rimonta al cospetto di una avversario di tutto rispetto, con tanto di rigore parato da Arione sull'1-1 e rete della vittoria di De Pasquale a fil di sirena. Attenzione perché il tecnico Scarzello e i suoi ragazzi sanno come si vince un campionato, vedasi la scorsa stagione e il prossimo turno ospitano proprio il Chisola. All'andata finì 1-1, può succedere davvero di tutto, da qui alla fine per loro ci sono solo finali.
Chi punta al 4° posto è il Fossano, che recupera due punti al Pinerolo dopo l'agevole 6-0 sul Caraglio. Mattatore assoluto Matteo Mondino, autore di un poker che lo porta a 21 reti, sul gradino basso del podio della classifica marcatori. Per gli ospiti niente drammi, la sfida era impari, ben più importanti saranno i prossimi tre scontri diretti, lì si la squadra di Dottore si giocherà mezza stagione.
Davanti infine c'è ancora speranza per il Cuneo Olmo, forte di una gara in meno da dover recuperare contro il fanalino Salice. Se la squadra può ancora nutrire speranze di accorciare il gap con il Pinerolo è merito della clamorosa rimonta concretizzata sul campo del Bra. Sotto 2-0 i bianco rossi non si sono dati per vinti e hanno prima impattato tra primo e secondo tempo grazie ai due Lorenzo Maccario, per poi mettere il muso avanti alla mezz'ora della ripresa con Caraglio e tenere il risultato fino alla fine. 
Occhi puntati anche sulla zona calda, dove si registrano le vitali affermazioni di Saviglianese e Busca, rispettivamente su Bruinese e Salice. Entrambe devono tenere a debita distanza le inseguitrici e proveranno a rafforzare la loro posizione in ottica playout da qui alla fine. Prossimo turno il Busca avrà la difficile sfida al Bra tra le mura amiche, ma una sconfitta potrebbe risultare indolore, tutto dipenderà dai risultati negli scontri diretti Caraglio-Saviglianese e Polisportiva Bruinese-Beiborg.

GIRONE D

Giornata di pareggi per le prime tre. La Cbs ferma la capolista Chieri all'ultimo respiro grazie ad Urlovas, dopo il vantaggio lampo di Celano e la risposta rabbiosa degli azzurri, che alla mezz'ora del primo parziale erano già sul 2-1. Punticino valido per entrambi e che vale la certezza matematica delle fasi finali per i ragazzi di Massimo Ricardo. Poteva rifarsi sotto l'Acqui e la doppietta in due minuti di bomber Gillardo sembrava poter riaccendere le speranze. Ma i la compagine dell'alto Monferrato non aveva fatto i conti con la reazione del Bacigalupo, che trova in Afrani l'uomo della provvidenza con la doppietta che vale un punto d'oro, con tanto di rete finale a tempo abbondantemente scaduto. Le prossime due gare decideranno verosimilmente la vetta: si parte con Acqui-Cbs e Chieri-Derthona, per poi apparecchiare tutto per il big match di Chieri tra i padroni di casa e l'Acqui.
E il Derthona venderà cara la pelle, visto che si gioca il 4° posto con l'Asti e ha ora il vento in poppa dopo la vittoria di misura nello scontro diretto. Eroe di giornata Cutrano in apertura di ripresa, per tre punti che valgono sorpasso in classifica e +2 sulla diretta concorrente. Molto soddisfatto il tecnico Balduzzi: "Vittoria soffertissima, contro una squadra veramente forte. I ragazzi sono stati bravi e hanno avuto quel pizzico di fortuna in più. Tutto questo rende il successo ancora più bello". 
Con 15 punti ancora in palio e rispettivamente 5 e 6 lunghezze di distacco sul Derthona, non sono assolutamente tagliate fuori Albese e Moncalieri, vincenti su Novese e KL Pertusa. Bel colpo esterno dei ragazzi di Marcarino, partita tutta decisa in una ripresa infuocata contro un avversario alla disperata ricerca di punti per la salvezza diretta. Molto più semplice il 3-0 con cui la squadra Giorgio Torri ha avuto la meglio del KL Pertusa, ormai in attesa della matematica che certifichi la retrocessione diretta. Man of the match Lunardi, autore di tutte tre le reti. 
Con il Pertusa pressoché spacciato, restano tre squadre in lotta per un solo posto. Torna a vincere il Canelli e lo fa nell'incontro più importante, sul campo della diretta rivale Moderna Mirafiori, un 2-1 per l'aggancio in classifica a 12 punti, con per altro vantaggio negli scontri diretti. La corsa per entrambe è sul Beppe Viola, un punto sopra dopo il pari strappato all'Alba Calcio sul suo campo e in rimonta, grazie a Catoggio. Prossimo turno decisivo con la sfida proprio tra Beppe Viola e Moderna Mirafiori.

IL PUNTO SULLA 21^ GIORNATA - Ben otto 1-0 in questo turno, un record a conferma di una giornata estremamente equilibrata, visto anche le diverse altre vittorie risicate. Ci si avvicina ai primi verdetti matematici. Roretese e Beppe Viola sicure degli spareggi, Volpiano Pianese, Lascaris, Lucento, Sisport e Chieri alle fasi finali. Il Chisola sarà la prima squadra campione del proprio raggruppamento, per saperlo dovrà aspettare martedì o il prossimo weekend.
 


GIRONE A

Con il Volpiano Pianese ad un passo dal raggiungere i 100 gol stagionali e forte di un primo posto sempre più saldo (e da oggi sicura di accedere al turno successivo), l'attenzione maggiore si sposta alle sue spalle. Per secondo e terzo posto ormai è duello testa a testa tra Biellese e Sparta Novara, mentre prosegue il tira e molla tra le quattro squadre che si sfidano per conquistare l'ultimo posto valido per volare alle fasi finali.
Questo turno si registra l'eccellente vittoria dello Sparta Novara sul campo dell'Ivrea, un 2-1 tutt'altro che semplice. La squadra di Fargò sta disputando un girone di ritorno da capolista e ora è con il fiato sul collo della Biellese, sconfitta a Settimo dall'ottima Pro Eureka. Nuovo stop quindi per i ragazzi di Debernardi, che dopo aver disputato una prima parte di stagione al vertice ora hanno frenato permettendo al Volpiano Pianese di scappare e allo Sparta di rifarsi sotto. Difendere il secondo posto sarebbe un risultato di prestigio, ma per il quadrangolare successivo cambierebbe poco, essendo 2^ e 3^ inserite nello stesso girone.
Con questi risultati quindi Pro Eureka che aggancia a 37 punti proprio l'Ivrea (eporediesi però avanti negli scontri diretti) ed entrambe ora a -2 dal Casale, bloccato sull'1-1 dall'Accademia Borgomanero, capace di rimontare lo svantaggio iniziale e favorita dal rosso comminato a Napoli al 26' della ripresa. Tra nero stellati e il duo di inseguitrici si issa il Città di Baveno, corsaro in quel di Novara contro l'Union.
Dietro nessuno scossone. Il Santhià non riesce ad avvicinare l'11° posto, Binda regala alla Juventus Domo un buon successo che porta a sei i risultati utili consecutivi, mentre si registra la grande vittoria del Romagnano. Il 5-1 con cui i ragazzi di Leone, guidati dalla tripletta di uno scatenato Cherchier, travolgono la Strambinese, avvicina di un altro passo la squadra ad una fantastica salvezza diretta.

GIRONE B

Basta un rigore di Maniscalco al Lascaris per avere la meglio dei vicini dell'Alpignano. Gara equilibrata e molto chiusa, che lancia i bianco neri verso il successo del girone. A cinque dalla fine infatti, il calendario recita ora gare sulla carta molto favorevoli, con la squadra che per altro farà da bilancia per la lotta salvezza. Salvo stravolgimenti, il derby all'ultima giornata con il Pianezza risulterà ininfluente per la compagine di Cocino. Per l'Alpignano una battuta di arresto senza drammi, il tecnico Campasso commenta così: "Poche occasioni da entrambe le parti, in quelle poche che abbiamo avuto non siamo stati cinici. Meglio nel secondo tempo, dopo che nel primo abbiamo dormito un po'. Loro comunque fortissimi".
Questo risultato permette al Lucento di blindare il secondo posto (e come la capolista essere certo del passaggio al turno successivo), complice la vittoria sempre per 1-0 sul campo del VDA Charvensod. Successo impegnativo, portato a casa grazie alla rete in apertura di Panaccione e all'estremo difensore Losi, reattivo nello sventare il tiro dal dischetto di Rassat al 33' del primo tempo. Se il secondo posto appare andato, l'Alpignano ora deve fare attenzione a difendere il 3° dagli attacchi del Pianezza. La squadra di Macciola travolge 6-2 il Venaria, trascinata dal solito, letale Mereu, si porta 3 punti di distacco dagli avversari e soprattutto stacca ulteriormente il Vanchiglia, portando il vantaggio a +6. Notte fonda invece per i cervotti, che salvo imprese clamorose dovranno prepararsi agli spareggi.
Come detto Vanchiglia che perde terreno, bloccato in casa del Cenisia sul 2-2. Le violette sono alla caccia di punti per mettersi al sicuro e vanno vicini al gran colpo, rimontando in tre minuti lo svantaggio iniziale con Scamarda e Tarantini. Ma a sette dal termine Colaprico salva i granata e i padroni di casa si devono così accontentare di aumentare di un solo punto il distacco sul terzultimo posto.
La giornata offriva tre scontri diretti caldissimi e ad esultare sono state Ciriè, Leinì e Borgaro Nobis. La squadra di Peluso non lascia scampo alla Virtus Mercadante passando 4-1 a domicilio. Con il +8 in classifica e quattro sfide con squadre alla portata nelle ultime cinque, i nero azzurri sono assoluti padroni del loro destino. Risultato che fa felice il Leinì, vittorioso 1-0 sul Paradiso Collegno. Successo importantissimo targato Bosco per la squadra di Sponzilli, che va a -1 dagli avversari odierni e a +3 proprio sul Mercadante. Non si può certo stare tranquilli 8e alla prossima c'è il Lascaris), ma ora la pressione è tutta sulle spalle dei ragazzi di Morreale.
Più in scioltezza l'affermazione del Borgaro Nobis, un convincente 3-0 targato doppio Ferrario e Altomari al Quincinetto Tavagnasco. Piove sul bagnato per il fanalino di coda, con anche l'espulsione di Giacalone a segnare una giornata che spinge ulteriormente la squadra verso i playout. Di tutt'altro umore il gruppo guidato dal tecnico Gentile, che aumenta il margine sul 12° posto andando ad affiancare a 24 punti il Cenisia.

GIRONE C

Il grande equilibrio in questa tornata prosegue nel raggruppamento che vede il Chisola ormai ad un passo dal successo matematico. I vinovesi dopo il vantaggio lampo di Ghione sbattono contro il muro del Nichelino Hesperia, ma nella ripresa dilagano per un sereno 4-0. La vittoria numero 19 potrebbe voler dire vittoria del girone già in settimana, dipenderà tutto dal risultato del Caraglio nel recupero di martedì. In caso di vittoria dei ragazzi di Raina, appuntamento rimandato al prossimo weekend.
Oltre al Chisola l'unica altra larga vittoria è della Giovanile Centallo, un 3-0 in casa della Saviglianese che potrebbe regalare un finale di campionato da protagonisti anche ai rosso blu. Per rientrare però nella corsa alle migliori quattro servirà vincere nel recupero in casa del Caraglio. 
Cheraschese e Bra si fanno male pareggiando 0-0 e restando appaiate a 34 punti, vedendo tutte le squadre davanti prendere ulteriore margine. I nero bianchi possono ancora rientrare però, dovranno vincere il recupero con il Cuneo Olmo che dopo la vittoria sul Salice si trova ora 3 punti sopra. Successo faticosissimo, complice anche l'espulsione di Ghibaudo alla mezz'ora. Il rigore di Marchisio siglato all'undicesimo però regge per tutta la gara e gli avversari escono dal campo a bocca asciutta. Sarebbe stato un altro ottimo punto, dopo quello strappato all'Area Calcio nella ripetizione della gara disputata dopo l'errore tecnico dell'arbitro. Per la squadra di Alba, che aveva vinto 6-1 l'incontro, un 2-2 doloroso, che non ha permesso di prendere margine. Era importantissimo quindi rialzare subito la testa con il Beiborg e così è stato, con un successo tirato al cospetto di una compagine che ormai non ha più molto da chiedere alla classifica, se non finire nel miglior modo possibile. Gili e Merca regalano i 3 punti alla squadra di Camisola e così a 40 punti c'è momentaneamente un terzetto.
Le altre due sono Pinerolo (per ora secondo in virtù della classifica avulsa) e Caraglio. I primi hanno avuto la meglio dell'Alba Calcio, bravissima a rimontare due reti di svantaggio, ma piegata immediatamente dopo il 2-2 dal definitivo 3-2 di Mulas. I secondi devono ringraziare Muratori per essere passati sul campo della Roretese. Grandissima prova dell'ultima in classifica, ma non basta e per lei arriva la matematica a sancire gli spareggi salvezza.

GIRONE D

Come nel girone precedente, anche qui l'ultima classificata viene costretta in questo turno agli spareggi, complice la preventivabile sconfitta contro la capolista Sisport. Tutto facile per Leone e compagni, ma per vincere il raggruppamento dovrà fare i conti fino alla fine con il Chieri, staccato sempre di due lunghezze. Azzurri devastanti contro il malcapitato Turricola Terruggia, che da qui alla fine ha un calendario durissimo, ma la cui salvezza non sembra essere in discussione.
Come non era in discussione la partecipazione delle due battistrada ai quadrangolari finali, ma la certificazione matematica arriva in questa giornata, visto che l'Asti affonda le speranze del Derthona con Borrasi a dieci dal termine. Eurogol quello dell'astigiano, una botta terrificante dalla trequarti che va ad infilarsi nel sette. Dopo una gara equilibrata e il rigore fallito in apertura da Stojmenovski, una doccia fredda per gli ospiti, che spegne le speranze dei tortonesi di chiudere tra le prime quattro, complice la larga vittoria della Novese sul Cit Turin, che porta i cugini a +9. Sabato prossimo per i ragazzi di Liberati può arrivare l'apoteosi, proprio nel derby con il Derthona. 
In gioco per altro c'è anche il terzo posto, visto che la Cbs cade in casa di un grandissimo KL Pertusa, dice addio ai sogni di gloria e deve ora guardarsi le spalle.
Per i verde gialli invece salvezza diretta ad un passo, il sigillo di Greco porta ad un solo punto dal traguardo, ma sebbene l'Asca strappi un buon 0-0 all'Acqui, pare improbabile un recupero prepotente, anche a scapito di Fortitudo e Pozzomaina. Le due non si fanno male e portano a casa un punto prezioso a testa, la prossima giornata potrebbero finalmente festeggiare.

21^ GIORNATA - Giornata nefasta per le capolista dei vari gironi. Volpiano Pianese abbattuto a Verbania, il Lascaris cade a Lucento, mentre il Chisola viene inchiodato sullo 0-0 e raggiunto dal Nichelino Hesperia. Accademia Borgomanero, Borgosesia, Derthona e Albese vincono dei veri e propri spareggi. Boccata d'ossigeno per PDHA Evançon, Busca, Saviglianese e Canelli. La Cbs all'ultimo respiro ferma il Chieri.
 


GIRONE A

CITTA' DI COSSATO-BIELLESE 0-0

BORGOSESIA-UNION NOVARA 4-2
RETI: pt 12' Faretta rig. (B), 15' Ienuso (U), 32' rig. Lenzi (U), st 12' Isgrò (B), 25' e 48'  Aloi (B)
ESPULSO: Tutino (U)
NOTE: st 37' (B) fallisce calcio di rigore

ACCADEMIA BORGOMANERO-IVREA 8-1
RETI: pt 5' Stefanuto, 16', 20' e st 35' Bacchetta, pt 32' e 42' Brusati, st 10' Del Boca, 12' Iamonte (I), 20' Guidotti

CASALE-STRAMBINESE 4-0
RETI: pt 28' Bennardo, 44' Cancellieri, st 2' Mazzucco, 24' Pezeta

RG TICINO-CITTA' DI BAVENO 3-2
RETI: pt 6' De Vito (T), 10' e 15' Ceglia (B), 26' La Spina (T), st 47' Pasini (T)

TURRICOLA TERRUGGIA-SPARTA NOVARA 0-0

VERBANIA-VOLPIANO PIANESE 3-1
RETI: pt 6' o.g. Parasiliti, 22' Riva, 35' Lista (VP), 37' Ferrari E.

GIRONE B

LUCENTO-LASCARIS 1-0
RETE: st 35' Novara

PRO EUREKA-RIVAROLESE 3-1
RETI: st 11' Coda, 12' Gallo, 37' Rebotti, 46' Ceresa (R)

VANCHIGLIA-TORINESE 9-0
RETI: pt 1', st 17', 26' rig. e 41' Vitale, pt 24' e st 33' Incarbone, st 1' De Robertis, 14' Burnescu, 45' Kacari

VDA CHARVENSOD-CENISIA 5-0
RETI: pt 2', 44' e st 36' Girardi, pt 45' Bieller, st 34' Scarfone

BSR GRUGLIASCO-PDHA EVANCON 0-1
RETE: st 37' Barria

ROSTA-SPAZIO TALENT SOCCER 3-1
RETI: pt 22' Zappalà, st 21' e 45' Moletto, 48' Amo (S)

ALPIGNANO-QUINCINETTO TAVAGNASCO 2-2
RETI: pt 20' Vitale, 45' Suquet (Q), st 13' Guidi, 18' Serratore (A)

GIRONE C

FOSSANO-CARAGLIO 6-0
RETI: pt 4', 20', st 3' e 41' Mondino, pt 22' Berardo, st 22' Fofana

BRA-CUNEO OLMO 2-3
RETI: pt 1' Cia (B), 15' Mazzoni (B), 34' Maccario I (C), st 9' Maccario II (C), 30' Caraglio (C)

BEIBORG-NICHELINO HESPERIA 1-2
RETI: pt 20' Guarnieri (B), st 28' La Monica (N), 36' rig. Imbrogno (N)

CHISOLA-PINEROLO 0-0

GIOVANILE CENTALLO-CHERASCHESE 1-2
RETI: pt 20' Ceta (G), st 27' Derelitto (C), 45' De Pasquale (C)
NOTE: st 30' Arione (C) para calcio di rigore

SALICE-BUSCA 1-2
RETI: pt 10' Palma (B), 30' Chiapello (B), st 40' rig. Curti (S)
ESPULSO: st 45' Parente (B)

SAVIGLIANESE-POLISPORTIVA BRUINESE 3-1
RETI: pt 8' e st 11' Chelarescu V., pt 34' Omento, st 35' Pecchioli (B)
ESPULSO: Balla (S)

GIRONE D

ALBA CALCIO-BEPPE VIOLA 1-1
RETI: pt 24' Stabile (A), st 33' Catoggio (B)

NOVESE-ALBESE 2-3
RETI: st 10' e 30' Riverditi (A), 13' Ricci (N), 20' Novara (A), 33' Benedettino (N)

DERTHONA-ASTI 1-0
RETE: st 1' Cutrano
ESPULSO: st 45' Trovamala (D)

BACIGALUPO-ACQUI 2-2
RETI: pt 17' e 19' Gillardo (A), 32' e st 49' Afrani (B)

CBS-CHIERI 2-2
RETI: pt 1' Achino (CB), 7' Del Monte (CH), 30' Guida (CH), st 50' Urlovas (CB)

MONCALIERI-KL PERTUSA 3-0
RETI: pt 11', 15' e st 7' Lunardi

MODERNA MIRAFIORI-CANELLI 1-2
RETI: pt 27' Mozzone (C), st 19' Zanatta (C), 48' Pregnolato (M)

21^ GIORNATA - Giornata di grande equilibrio, fioccano gli 1-0 e gli incontri estremamente tirati ed incerti. Non per Volpiano Pianese e Chieri che aumentano ancora il bottino di marcature. L'eurogol dell'Asti chiama ora il Derthona all'impresa per recuperare lo svantaggio sul 4° posto (oltre a qualificare matematicamente Chieri e Sisport alle fasi finali).
 


GIRONE A

IVREA-SPARTA NOVARA 1-2
RETI: st 4' Prudnikov (S), 14' Touti (I), 41' Barbero (S)

OLEGGIO-VOLPIANO PIANESE 1-6
RETI: pt 29' Frazzetta, 34' e st 22' Peradotto, pt 38' e st 14' Brunazzo, st 10' Stefanelli, 15' rig. Cotugno (O)

PRO EUREKA-BIELLESE 2-0
RETI: pt 20' Piccolo, st 30' Sciara

SANTHIA'-JUVENTUS DOMO 0-1
RETE: pt 37' Binda

UNION NOVARA-CITTA' DI BAVENO 0-2
RETI: st 13' Vittone, 21' De Giorgis

ROMAGNANO-STRAMBINESE 5-1
RETI: pt 18', 37' e st 14' Cherchier, pt 30' Aresti (S), st 4' Botteri, 43' Rastelli

ACCADEMIA BORGOMANERO-CASALE 1-1
RETI: pt 19' Tacchino (C), st 31' Pugliese (A)
ESPULSO: st 26' Napoli (C)

GIRONE B

LEINI'-PARADISO COLLEGNO 1-0
RETE: pt 20' Bosco

ALPIGNANO-LASCARIS 0-1
RETE: pt 33' rig. Maniscalco

VDA CHARVENSOD-LUCENTO 0-1
RETE: pt 9' Panaccione
NOTE: pt 33' Losi (L) para calcio di rigore a Rassat (C)

VIRTUS MERCADANTE-CIRIE' 1-4
RETI: pt 39' Dantonio, st 10' Ozella, 12' Garofalo R. (M), 36' Piccinni, 40' rig. Bellu

CENISIA-VANCHIGLIA 2-2
RETI: pt 3' Schiavello (V), 32' Scamarda (C), 35' Tarantini (C), st 33' Colaprico (V)

BORGARO NOBIS-QUINCINETTO TAVAGNASCO 3-0
RETI: pt 6' e 13' Ferrario, st 27' Altomari
ESPULSO: pt Giacalone (Q)
NOTE: st 39' Di Monte (B) fallisce calcio di rigore

VENARIA-PIANEZZA 2-6
RETI: pt 4' rig., 15' e st 15' rig. Mereu, pt 30' Tomiato (V), 33' Zerbi, st 7' Lupis, 24' Spandre (V), 33' Duggento

GIRONE C

CHERASCHESE-BRA 0-0

PINEROLO-ALBA CALCIO 3-2
RETI: pt 12' e st 14' Mulas (P), pt 15' rig. Sacco (P), 36' rig. Trinchero (A), st 13' Galtieri (A)

RORETESE-CARAGLIO 0-1
RETI: pt 15' Muratori

SALICE-CUNEO OLMO 0-1
RETE: pt 11' rig. Marchisio T.
ESPULSO: pt 30' Ghibaudo (C)

SAVIGLIANESE-GIOVANILE CENTALLO 0-3
RETI: pt 2' Zabena, 31' Faccia, st 28' Re

AREA CALCIO ALBA ROERO-BEIBORG 2-1
RETI: pt 27' Gili (A), st 10' Caminiti (B), 29' Merca (A)

CHISOLA-NICHELINO HESPERIA 4-0
RETI: pt 9' Ghione, st 7' e 15' Lazzaro, 12' Ambrosino
ESPULSO: st 43' Sgroi (N)

GIRONE D

ASCA-ACQUI 0-0

ASTI-DERTHONA 1-0
RETE: st 30' Borrasi
NOTE: pt 4' Stojmenovski (A) fallisce calcio di rigore

NOVESE-CIT TURIN 6-0
RETI: pt 8' e st 35' Gozzoli, pt 15' Fischetti, 37' rig. Bagnasco, st 4' Burato, 17' rig. Mendolia

CHIERI-TURRICOLA TERRUGGIA 15-1
RETI: pt 5' e 14' Melloni, 13' Spina (T), 17' rig. e 38' Rosano, 18', 39' e st 33' Palumbo, pt 25', st 30' e 32' Ferraris, pt 27' Sacco, 30' Bertoli, 37' Cardinale, st 16' Hajji, 36' Galvagno

KL PERTUSA-CBS 1-0
RETE: pt 13' Greco

POZZOMAINA-FORTITUDO 1-1
RETI: pt 25' rig. Butteri (F), st Craciun (P)
NOTE: pt 27' Bisoglio (F) para rigore a Craciun (P)

SISPORT-BEPPE VIOLA 6-1
RETI: pt 16', st 10' e 35' Leone, pt 35' Sauna, st 5' Lo, 27' Raco, 37' La Cava (B)