Giovedì, 09 Febbraio 2023
Giovedì, 19 Gennaio 2023 11:36

Arona, che soddisfazione: i 2006 Riccardo Corradino e Filippo Bagarotti hanno firmato per il Milan

Scritto da

MERCATO - Attaccante e centrocampista già titolari in Prima squadra, i due talenti sono ufficialmente dei nuovi giocatori del Milan


Grande soddisfazione in casa Arona. È ufficiale il passaggio al Milan dei 2006 Riccardo Corradino e Filippo Bagarotti, che entreranno a fare parte rispettivamente dell'Under 17 e dell'Under 18 rossonera. Bagarotti, centrocampista di ruolo, e Corradino, attaccante, hanno giocato la prima parte della stagione con la Prima squadra dell’Arona, insieme al portiere Leonardo Bovi, un percorso formativo e una vetrina che, a conti fatti, si sono rivelati vincenti.

Ecco il comunicato della società.

La società ASD Arona Calcio è orgogliosa di annunciare il passaggio dei suoi tesserati: Filippo Bagarotti e Riccardo Corradino all’AC Milan. I giocatori hanno firmato un contratto che li legherà al club rossonero e saranno subito a disposizione del loro nuovo club. Ai nostri ragazzi facciamo i migliori auguri di una grande carriera e vogliamo lasciarli andare con un pensiero scritto in poche righe: “Il settore giovanile di una squadra deve dare ai propri iscritti le basi non solo a livello calcistico ma anche a livello caratteriale, forgiando atleti con “cuore, muscoli e cervello”. Nel caso di questi nostri calciatori siamo orgogliosi di dire che sono uomini e atleti con grande personalità e con un modo appropriato di affrontare la vita con grande spirito e ponderatezza. Se Il loro talento è stato sviluppato grazie all’aiuto della nostra società, la loro grande intelligenza (che li aiuta a tenere sempre i piedi per terra) è opera soprattutto dei genitori scrupolosi che li hanno cresciuti così. Con questi valori i nostri Bagarotti e Corradino hanno fatto strada e ora sarà il Milan a sostenerli e a visionarli nel loro cammino. Alla nostra società resta la grande soddisfazione di aver dato loro l’opportunità di farsi notare da tanti club che ogni settimana venivano a visionarli. Noi dell’Arona lo facciamo da anni e con molta passione, tra mille difficoltà, ma sempre convinti di dare basi solide ai giocatori per andare a livelli superiori”.

Ultima modifica il Venerdì, 20 Gennaio 2023 09:19

Registrati o fai l'accesso e commenta