Lunedì, 04 Marzo 2024
Sabato, 10 Febbraio 2024 14:34

Primavera 1 - Il Toro torna a volare, Longoni spegne gli ardori della Lazio. Juve k.o. a Firenze

Scritto da
Marco Longoni (foto TorinoFc) Marco Longoni (foto TorinoFc)

21^ GIORNATA - Scontro diretto che sorride ai granata grazie alla seconda rete stagionale dell'ex Spal. Male la Juventus che non riesce ad avvicinare la zona playoff.
 


Successo fondamentale per il Torino, che si dimostra ancora boccone indigesto per la Lazio di Sanderra. Gara equilibrata che si accende nel secondo tempo, dopo una prima frazione in cui Dell'Aquila si è visto annullare un gol, ma per il resto è stata di assoluto riposo per i due portieri. Il secondo tempo si apre con l'infortunio di Bianay Balcot sostituito da Marchioro, con l'ex Spal che sarà decisivo nell'azione del gol. Prima però si assiste ad un parziale leggermente più vibrante, con Magro a superarsi su Longoni e Abati a rispondere su Coulibaly con un grandissimo intervento con la mano di richiamo. Proprio appena dopo l'occasione più clamorosa per gli Aquilotti, arriva il gol partita dei Torelli. Azione che si sviluppa sulla fasci con Ciammaglichella che serve Marchioro, cross per Dell'Aquila che serve Longoni che col mancino non lascia scampo. C'è tempo ancora per la parata salva risultato di Abati su Konè nel recupero e l'incontro va agli archivi. Il Torino cancella il brutto passo falso di Sassuolo regolando una diretta concorrente e rafforzando ulteriormente la sua posizione.

TORINO-LAZIO 1-0
RETE: st 39' Longoni
TORINO (4-2-3-1): Abati, Bianay Balcot (st 3' Marchioro), Mendes, Dellavalle, Muntu, Dalla Vecchia, Silva, Longoni, Ciammaglichella, Dell'Aquila (st 41' Perciun), Gabellini. A disp. Bellocci, Casali, Rettore, Acar, Di Paolo, Keita, Franzoni, Dimitri, Magui. All. Scurto
LAZIO (3-5-2): Magro, Bordon, Dutu, Ruggeri, Bedini (st 44' Cappelli), Di Tommaso (st 41' Bigotti), Coulibaly, Sardo, Milani, Sulejmani (st 27' Di Gianni), Cuzzarella (st 44' Kone). A disp. Renzetti, Tredicine, Zazza, Nazzaro. All. Sanderra

Brutta sconfitta per la Juve nell'anticipo del venerdì. Prestazione insufficiente dei ragazzi di Montero, che nel primo tempo si difendono con ordine concedendo e creando poco, poi nella ripresa non riescono ad alzare i giri del motore e vengono puniti dal colpo di testa di Baroncelli, lasciato tutto solo in area. Nel finale rosso a Turco per doppia ammonizione e occasione persa per recuperare terreno sulla zona playoff.

FIORENTINA-JUVENTUS 1-0 (giocata 9/2)
RETE: st 34' Baroncelli
FIORENTINA (4-2-3-1): Tognetti, Biagetti, Baroncelli, Romani, Fortini, Infantino (st 23' Harder), Ievoli, Sene, Rubino (st 41' Vitolo), Caprini (st 41' Balbo), Braschi. A disp. Caroti, Vigiani, Scuderi, Spaggiari, Kouadio, Mignani, Padilla. All. Galloppa
JUVENTUS (3-4-2-1): Vinarcik, Montero (st 40' Grelaud), Martinez, Gil, Turco, Ngana, Mazur (st 18' Finocchiaro), Pagnucco, Crapisto (st 18' Owusu), Florea, Pugno (st 23' Srdoc). A disp. Radu, Boufandar, Biggi, Giorgi, Grosso, Leone, Rizzo. All. Montero
AMMONITI: pt 19' Pugno (J), 30' Infantino (F), 44' Turco (J), st 13' Rubino (F), 47' Turco (J)
ESPULSO: st 47' Turco (J)

Letto 540 volte

Registrati o fai l'accesso e commenta