Giovedì, 25 Aprile 2024
Domenica, 24 Marzo 2024 09:21

Italia Under 19 - L'Italia non sbaglia un colpo: battuta 2-1 la Repubblica Ceca al Friuli. Corradi: "Vogliamo qualificarci chiudendo a punteggio pieno"

Scritto da redazione

FASE ÈLITE / 2ª GIORNATA - Ad Udine, davanti a quasi 3000 spettatori, gli Azzurrini registrano la seconda vittoria consecutiva grazie alle reti di Pafundi e Lipani. Martedì a Lignano, contro la Georgia, basta un pareggio per accedere alla fase finale


Grande prova della Nazionale Under 19, campione d'Europa in carica, che, davanti a quasi 3000 tifosi accorsi al Friuli di Udine, s'impone 2-1 sulla Repubblica Ceca trascinata, ancora una volta, dal suo numero 10: Simone Pafundi, a segno per la prima volta nel suo stadio. Gli Azzurrini passano in vantaggio al 18' proprio con l'attaccante del Losanna che, con un bel sinistro dal limite, trafigge l'estremo difensore ceco, Baier, nell'angolino basso alla destra. La rete del raddoppio, invece, arriva intorno alla mezz'ora (32') sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra calciato dal solito Pafundi sul quale Luca Lipani, dopo una deviazione di testa del vicino Mane, non lascia alcuno scampo al numero 16 ceco. Nei secondi quarantacinque minuti, dopo un sinistro di Palestra e un destro di Lipani in apertura, la Repubblica Ceca accorcia le distanze con un destro dalla distanza di Štěpán Míšek al 71' e, nei minuti finali, sfiora addirittura il pareggio, prima con Konečný poi con Hamza.

"La cosa migliore di questa partita è il risultato - specifica Bernardo Corradi -: vincere o perdere, in tornei del genere, può fare tutta la differenza del mondo. Dobbiamo imparare a saper soffrire e combattere un po' di più: siamo una squadra bella che, a volte, rischia di piacersi un po' troppo, come nel secondo tempo di oggi".

L'Italia tornerà in campo martedì 26 marzo (ore 14.30, diretta streaming sul sito FIGC) al 'Guido Teghil' di Lignano Sabbiadoro contro la Georgia che, nella partita andata in scena al 'Giuseppe Morigi' di Manzano, ha battuto 3-2 i pari categoria della Scozia: "Sappiamo che la fase élite non è mai semplice - sottolinea il tecnico azzurro, che avrà a disposizione due risultati su tre contro i georgiani per centrare la qualificazione alla fase finale -: vogliamo vincere per chiudere a punteggio pieno".

Accedono alla fase finale del torneo continentale di categoria, in programma dal 15 al 28 luglio in Irlanda del Nord, le prime classificate di ciascuno dei sette gironi, che raggiungeranno i padroni di casa nordirlandesi.

REPUBBLICA CECA-ITALIA 1-2 
RETI: 18' Pafundi (I), 32' Lipani (I), 71' Mišek (R).
REPUBBLICA CECA: Baier; Krupička, Hunál, Konečný, Pudil (83' Uriča); Mišek (83' Proniuk), Žitný (56' Vitarigov); Planka; Pudil, Krulich (37' Buryán), Hranoš (37' Hamza). A disp. Rezek, Zachoval, Říha, Toman. All. Janotka.
ITALIA: Renato Bellucci; Palestra, Mane, Chiarodia, Pagnucco; Ciammaglichella (61' Romano), Lipani (74' Harder), Mannini (74' Di Maggio); Zeroli; Pafundi (80' Amey), Misitano (74' Anghelè). A disp. Magro, Sia, Corradi C. All. Corradi B.
NOTE: ammoniti Hunál (R), Hamza (R), Pudil (R), Harder (I), Buryán (R).

Calendario, risultati e classifica del Gruppo 5 della Fase élite

Prima giornata (mercoledì 20 marzo)
Georgia-Repubblica Ceca 0-1
Scozia-ITALIA 1-3

Seconda giornata (sabato 23 marzo)
Scozia-Georgia 2-3
Repubblica Ceca-ITALIA 1-2

Classifica: ITALIA 6, Repubblica Ceca e Georgia 3, Scozia 0.

Terza giornata (martedì 26 marzo)
Ore 14.30: ITALIA-Georgia (ore 14.30, Stadio 'Guigo Teghil' di Lignano Sabbiadoro)
Ore 14.30: Repubblica Ceca-Scozia (ore 14.30, Stadio 'Giuseppe Morigi' di Manzano)

Fonte: www.figc.it

Letto 276 volte Ultima modifica il Domenica, 24 Marzo 2024 09:30

Registrati o fai l'accesso e commenta