Sabato, 20 Luglio 2024
Giovedì, 23 Marzo 2023 15:17

Italia Under 18 - Ciammaglichella e doppietta di Bruno: tris dell'Italia alla Romania. Festa a Potenza, 3400 studenti al 'Viviani'

Scritto da redazione
Aaron Ciammaglichella (Torino) e Kevin Bruno (Sassuolo) Aaron Ciammaglichella (Torino) e Kevin Bruno (Sassuolo)

Nella prima delle due amichevoli contro i pari età romeni, gli Azzurrini vincono e convincono: sblocca con un colpo di testa il giocatore del Torino, poi i due gol di sinistro del numero 10, talento del Sassuolo. Splendida atmosfera sulle tribune, domenica si replica a Picerno


Uno stadio riempito dai bambini delle scuole di Potenza e provincia ha trascinato la Nazionale Under 18 alla vittoria nella prima delle due amichevoli giocate in Basilicata contro la Romania. Al 'Viviani' è finita 3-1, con gli Azzurrini di Daniele Franceschini che già nei primi minuti hanno ipotecato la vittoria grazie alle reti di Aaron Ciammaglichella (Torino) e Kevin Bruno (Sassuolo), quest'ultimo autore nella ripresa anche del terzo gol azzurro. Festa in campo, festa fuori, con 4.900 spettatori tra cui 3.400 studenti grazie alla collaborazione tra il Potenza Calcio e il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, che ha contribuito a far sì che Italia-Romania fosse una grande festa. Le due squadre torneranno ad affrontarsi domenica alle ore 10.30 allo stadio 'Donato Curcio' di Picerno: anche questo match sarà trasmesso in diretta su figc.it. 

"Ci tengo a ringraziare Potenza per l'accoglienza fantastica che ci è stata riservata - le parole di Franceschini -. Per questi ragazzi sono le prime partite giocate con così tanto pubblico, si sono emozionati e siamo contenti di essere riusciti a ripagare la gente con questa prestazione. Mi è piaciuta la mentalità nell'interpretare la partita contro un avversario forte. L'approccio è stato fondamentale: nel calcio le cose sembrano facili, ma in realtà non lo sono, e appena abbiamo abbassato l'intensità abbiamo subito gol. Domenica verranno utilizzati anche i ragazzi che non hanno giocato oggi: l'obiettivo di queste doppie amichevoli è quello di dare a tutti l'opportunità di mostrare la loro crescita".

Contro un avversario che presentava tre giocatori tesserati con squadre italiane (Capac del Torino, Siman del Milan e Dutu della Lazio), l'Italia ha dominato la partita sin dall'inizio: dopo un colpo di testa di Fini (Genoa), su cui il portiere della Romania Rafaila si è difeso bene, al 12' il risultato si è sbloccato grazie a Ciammaglichella, che su un preciso cross di Milani (Lazio) sempre di testa ha trovato la porta. Quattro minuti più tardi è arrivato il raddoppio di Bruno, che ha chiuso il sinistro sul primo palo dal limite dell'area. In controllo della partita per tutto il primo tempo, l'Italia ha però subito a pochi istanti dall'intervallo la rete del 2-1 di Banu. Nella ripresa, è stato ancora Bruno a far esultare il pubblico del 'Viviani': assist dall'interno dell'area di Di Maggio (Inter) e sinistro vincente del giocatore del Sassuolo. L'Italia ha legittimato la vittoria, ma nel finale ha rischiato di subire la rete del 3-2: è stato però bravissimo il portiere Magro (Lazio) a deviare con la punta delle dita la conclusione da fuori di Cibi. 

Fonte: www.figc.it

Letto 1454 volte

Registrati o fai l'accesso e commenta