Giovedì, 25 Aprile 2024
Sabato, 05 Giugno 2021 18:04

Novara, Leonardo Pavanati si presenta: "Obiettivo scalare verso i piani superiori"

Scritto da
Novara, ieri presentazione della nuova proprietà Novara, ieri presentazione della nuova proprietà

PRESENTAZIONE NUOVA PROPRIETA' - Ieri la conferenza stampa a Novarello, poi l'incontro col Sindaco. Il nuovo organigramma societario vede ai vertici il presidente Fabrizio Lisi, il vice presidente Umberto Inverso e il direttore generale Roberto Civitarese


Nella giornata di ieri, si è svolta a Novarello la conferenza stampa di presentazione della nuova proprietà del Novara. Presenti il patron Leonardo Pavanati, il presidente Fabrizio Lisi, il vice presidente Umberto Inverso e il direttore generale Roberto Civitarese. Per la quota di minoranza ha figurato invece Roberto Nespoli. A rappresentare la Città di Novara invece ci ha pensato l’Assessora Marina Chiarelli.

Non sono mancati i ringraziamenti di Pavanati alla fiducia riposta dalla città, attraverso un intervento che ribadisce la volontà di lavorare passo dopo passo per ridare stabilità alla realtà del Novara Calcio: “Non vogliamo fare grandi proclami, siamo uomini di impresa, cerchiamo di essere persone concrete, abbiamo in mente un determinato progetto che inizia dall’equilibrio, in prospettiva vogliamo scalare verso piani superiori, proverò a dare il massimo contributo, mi adopererò giorno e notte, l’obiettivo, pur con tempi dovuti non è certo quello di restare in serie C”.

Successivamente il nuovo consorzio ha fatto visita al Sindaco Alessandro Canelli, di seguito le sue dichiarazioni riportate dal Settimanale della Diocesi di Novara: “Mi ha fatto piacere incontrare la nuova proprietà e dirigenza del Novara Calcio. Ho avuto modo di raccontare loro i progetti attuali e futuri che riguardano lo sviluppo della Città. In questo contesto, da sindaco e da tifoso, mi auguro che tra questi vi sia anche il rilancio sportivo del Novara Calcio e che la società possa arrivare a quei traguardi che i Novaresi si aspettano”.

Ultima modifica il Domenica, 06 Giugno 2021 10:05

Registrati o fai l'accesso e commenta