Sabato, 28 Gennaio 2023
Venerdì, 31 Agosto 2018 18:56

Nazionali Under 20, 19 e 18, convocazioni e amichevoli

Scritto da redazione
Elia Petrelli, attaccante della Juventus Elia Petrelli, attaccante della Juventus

Torneo ‘8 Nazioni’ per l’U20, amichevole con la Polonia per l’U19 (con Matteo Anzolin, Hans Nicolussi Caviglia, Manolo Portanova e Nicolò Fagioli della Juve, Vincenzo Millico e Nicola Rauti del Torino), test con la Serbia per l’U18 con i bianconeri Giuseppe Leone ed Elia Petrelli

Italia Under 20 - Il 6 settembre in Polonia l’esordio nel Torneo ‘8 Nazioni’, Nicolato convoca 22 Azzurrini
C’è la Polonia nel presente e nel futuro della Nazionale Under 20, che giovedì 6 settembre (ore 19) allo stadio ‘Miejski’ di Lodz affronterà i padroni di casa nel match d’esordio della seconda edizione del torneo ‘8 Nazioni’. Un anno fa l’Italia iniziò il suo cammino nella manifestazione che dalla scorsa stagione ha raccolto l'eredità del torneo '4 Nazioni' battendo con un perentorio 6-1 i pari età polacchi. Poi arrivarono quattro sconfitte, un 2-2 in casa della Germania e un successo di misura sull’Olanda per un bottino complessivo di 7 punti.
Quest’anno l’ ‘8 Nazioni’ rappresenterà un prezioso banco di prova in vista del Mondiale di categoria in programma il prossimo maggio proprio in Polonia, un appuntamento prestigioso che l’Italia si è regalata grazie alla splendida cavalcata della Nazionale Under 19 nell’Europeo disputato a luglio in Finlandia. Un titolo continentale sfuggito al termine di una finale spettacolare e ricca di colpi di scena con il Portogallo, con l’Italia capace di rimontare dal 2-0 al 2-2 e di riagguantare nuovamente gli avversari sul 3-3 al primo supplementare per poi arrendersi al gol messo a segno da Pedro Correia nel secondo extra time.
A guidare gli Azzurrini in Finlandia c’era Paolo Nicolato, promosso come tecnico dell’Under 20 con l’obiettivo di cementare un gruppo che vuole regalare e regalarsi nuove soddisfazioni nel Mondiale di categoria. Al debutto sulla panchina dell’Under 20 lo scorso 8 agosto, Nicolato si è regalato un convincente successo contro la Nazionale di San Marino, battuta 4-0 grazie ad una doppietta di Andrea Colpani e alle reti di Gabriele Gori e Lorenzo Valeau.
Per il match con la Polonia il tecnico ha convocato 22 Azzurrini, che si raduneranno nella serata di domenica 2 settembre a Novara per partire il giorno seguente alla volta di Lodz.

L’elenco dei convocati
Portieri: Alessandro Plizzari (Milan), Michele Cerofolini (Cosenza);
Difensori: Enrico Del Prato (Atalanta), Gabriele Zappa (Inter), Alessandro Tripaldelli (Pec Zwolle), Luca Pellegrini (Roma), Matteo Gabbia (Milan), Luca Ercolani (Manchester United), Alessandro Buongiorno (Carpi), Gianmaria Zanandrea (Juventus);
Centrocampisti: Andrea Marcucci (Roma), Andrea Danzi (Hellas Verona), Davide Frattesi (Ascoli), Alessandro Mallamo (Novara), Nicolò Zaniolo (Roma), Filippo Melegoni (Pescara), Andrea Colpani (Atalanta);
Attaccanti: Moise Kean (Juventus), Enrico Brignola (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Pec Zwolle), Andrea Pinamonti (Frosinone), Christian Capone (Pescara).

Italia Under 19 - I convocati per la doppia amichevole con il Portogallo: tanti volti nuovi, c’è anche Pellegri
Dopo il successo con la Croazia (3-2) conquistato lo scorso 14 agosto a Gorizia torna in campo la Nazionale Under 19 allenata da Federico Guidi, che in Emilia Romagna affronterà in una doppia amichevole i campioni d’Europa in carica del Portogallo. Le due partite si disputeranno alle ore 17 di venerdì 7 e lunedì 10 settembre: la prima nello Stadio Comunale di Castel San Pietro (differita Rai Sport) e la seconda a Medicina, nell’impianto ‘E. Bambi.
A poco più di un mese dal termine del Torneo Continentale giocato in Finlandia, gli Azzurrini incontrano nuovamente gli avversari della finale europea, persa ai tempi supplementari 4-3 dopo un match giocato a viso aperto e ricco di colpi di scena. Sono 23 i convocati del tecnico Guidi, che da questa stagione ha raccolto il testimone lasciatogli da Paolo Nicolato, allenatore dell’Under 19 vice campione d’Europa: tra i convocati diversi giocatori protagonisti di quella finale come Davide Bettella, Raoul Bellanova e Antonio Candela. Tante le novità, molte provenienti dal serbatoio della Nazionale Under 17 che in Inghilterra è giunta seconda all’Europeo dopo aver perso ai rigori la finale con l’Olanda: Alessandro Russo, Giorgio Brogni, Jean Freddi Greco, Nicolò Fagioli e Alessio Riccardi, tutti classe 2001 che con questa convocazione hanno anticipato di un anno l’esordio nella Nazionale Giovanile; dello stesso anno di nascita Pietro Pellegri, che dopo essere cresciuto nelle giovanili del Genoa e trasferitosi lo scorso gennaio al Monaco, rientra nel giro delle Nazionali giovanili.

L’elenco dei convocati
Portieri: Marco Carnesecchi (Atalanta), Alessandro Russo (Genoa);
Difensori: Matteo Anzolin (Juventus), Raoul Bellanova (Milan), Davide Bettella (Atalanta), Giorgio Brogni (Atalanta), Antonio Candela (Genoa), Simone Canestrelli (Empoli), Gabriele Corbo (Bologna);
Centrocampisti: Fabrizio Caligara (Olbia), Lorenzo Gavioli (Inter), Jean Freddi Greco (Roma), Hans Nicolussi Caviglia (Juventus), Marco Pompetti (Inter), Manolo Portanova (Juventus), Mattia Viviani (Brescia);
Attaccanti: Nicolò Fagioli (Juventus), Davide Merola (Inter), Vincenzo Millico (Torino), Pietro Pellegri (Monaco), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Nicola Rauti (Torino), Alessio Riccardi (Roma).

Italia Under 18 - I convocati per l’amichevole con la Serbia
La Nazionale Under 18 guidata da Daniele Franceschini venerdì 7 settembre (ore 16.30) affronterà in amichevole allo ‘Zemun Stadium’ di Belgrado i pari età della Serbia. Dopo le due amichevoli disputate il 7 e 10 agosto con la Slovenia e terminate con una vittoria a testa con pari risultato (2-1), continua la serie di partite amichevoli a cui è destinata l’attività di questa Nazionale giovanile formata prevalentemente dai giocatori che in Inghilterra, lo scorso maggio, hanno sfiorato il titolo Europeo Under 17 perdendo ai rigori la finale con l’Olanda.

L’elenco dei convocati
Portieri: Federico Brancolini (Fiorentina), Matteo Soncin (Milan);
Difensori: Alberto Barazzetta (Milan), Devid Bouah (Roma), Nicolò Armini (Lazio), Stefano Vaghi (Inter), Michael Ntube (Inter), Fabio Ponsi (Fiorentina);
Centrocampisti: Emmanuel Gyabuaa (Atalanta); Giuseppe Leone (Juventus), Nicolò Rovella (Genoa), Samuele Ricci (Empoli);
Attaccanti: Davide Angelo Ghislandi (Atalanta), Alessandro Cortinovis (Atalanta), Simone Rabbi (Bologna), Edoardo Vergani (Inter), Elia Petrelli (Juventus), Roberto Piccoli (Atalanta).

Fonte: www.figc.it

Registrati o fai l'accesso e commenta