Giovedì, 23 Maggio 2024
Domenica, 07 Gennaio 2024 16:19

Turin Winter Cup / Finale Under 15 - Gueye e Chira non perdonano, Volpiano Pianese campione

Scritto da

TORNEO - Le reti degli attaccanti, arrivate entrambe nella ripresa, condannano i bianconeri, che partono forte (con una grande occasione di Ragagnin) ma si perdono alla distanza. Vince con pieno merito la squadra di Raffaele Senatore, trascinata dal numero 8 Tenca, autore dei due assist


VOLPIANO PIANESE-SISPORT 2-0
RETI: st 10’ Gueye, 17’ Chira
VOLPIANO PIANESE: Boscaro (st 29’ Guarnieri), Lo Bianco (st 29’ Tallon), Pani (st 19’ Igbinobaro), Cordero (st 26’ Notario), Scaglia, Conforti, Zamuner (st 27’ Baudin), Tenca, Chira, Defazio (st 19’ Bekraoui), Gueye (st 23’ Perrot). A disp. Pucci, Sacco. All. Raffaele Senatore.
SISPORT: Finelli, Lazaro (st 10’ D’Agostino), Cece, Gout (st 18’ Lauriola), Regano, Di Stefano, Di Cintio, Cattalano (st 19’ Rosental), Ragagnin, Lupascu, Grande (st 7’ De Angelis). A disp. Novelli, Rousseaux, Cappuccio, Leone, Caraud0. All. Nicola Ragagnin.

LA PARTITA

La Sisport si presenta con il modulo 4-4-2, centrocampo a rombo con capitan Cattalano vertice basso e il numero 10 Lupascu dietro la coppia d’attacco formata da Ragagnin e Di Cintio. Anche il Volpiano Pianese schiera quattro difensori e una linea di tre centrocampisti, davanti Chira, Defazio e Gueye si muovono molto e non danno riferimenti.

La prima occasione è per la Sisport, al 7’, con il diagonale velenoso di Ragagnin (ben lanciato da Di Cintio) che chiama la grande parata di Boscaro. Subito dopo Lupascu ci prova su punizione mancina, ma trova i guantoni del portiere. Se la partenza è dei bianconeri, alla distanza esce il Volpiano Pianese, che crea due grandi occasioni sempre sui piedi di Chira. Prima (14’) il centravanti colpisce male sul traversone radente di Gueye, che era solo da spingere dentro, e permette a Finelli di bloccare il pallone. Poi (18’) il numero 9 calcia bene dopo la grande azione personale e l’assist di tacco di Zamuner, ma stavolta è il palo a dire di no.

La ripresa riprende sui binari dell’equilibrio, con una leggera supremazia del Volpiano Pianese. E infatti al 10’ le foxes passano con un’azione tutta verticale: perfetto lancio lungo Tenca per lo scatto di Gueye, che brucia il diretto avversario e beffa l’uscita del portiere Finelli con un bel tocco di piatto sinistro. Ragagnin prova a rivitalizzare la sua Sisport buttando nella mischia la qualità di De Angelis, ma il pallino ormai è della squadra di Raffaele Senatore, che raddoppia al 17’. Una corta respinta della difesa offre a Tenca un pallone sulla destra, il numero 8 trova il secondo assist di giornata con un traversone forte e radente per Chira, che non sbaglia l’impatto dall’altezza del rigore e chiude, di fatto, la partita. La reazione bianconera, infatti, non va oltre una punizione calciata altissima da Ragagnin in pieno recupero.

Letto 1961 volte Ultima modifica il Domenica, 07 Gennaio 2024 18:32

Registrati o fai l'accesso e commenta