Martedì, 04 Ottobre 2022
Venerdì, 04 Marzo 2016 18:30

Marco Isnardi gestirà gli “FCB Escola Camp del Barcelona”

Scritto da

CHE COLPACCIO - L’ex manager di Juve Soccer School, attuale direttore generale del Barracuda, lavorerà agli aspetti organizzativi e logistici dei camp estivi della società catalana.

“Mi occuperò dello sviluppo in Italia e in Europa della Football Escola del Barcellona”. Che spettacolo, il nuovo lavoro di Marco Isnardi, già direttore generale del Barracuda, per una vita manager di Juventus Soccer School.
Per usare le formule ufficiali, Isnardi è il nuovo “responsabile sviluppo Italia e Europa della Macsy”, società di Rimini specializzata nell’organizzazione di eventi sportivi, licenziataria esclusiva degli “FCB Escola Camp del Barcelona” in Italia, Repubblica di San Marino, Svizzera e Croazia. Per capirci, si tratta di gestire a livello organizzativo e logistico i camp estivi che la società catalana organizza in giro per l’Europa (ne fa tanti altri in tutto il mondo), mentre la parte tecnica rimane sotto la guida diretta e costante, sul campo, degli allenatori della Cantera.
“Sono molto soddisfatto – racconta Marco Isnardi - il mio obiettivo era rimanere a Torino per motivi personali e così sarà, inoltre questa soluzione mi permette di portare avanti tutti i progetti intrapresi in questa stagione, vedi il Barracuda, Varano Academy e Ready4action. Dopo la conclusione dell’esperienza con Juventus Soccer School, ho ricevuto tante proposte ma ho preferito aspettare quella giusta… direi che ne è valsa la pena”.
Eh sì, non è da tutti lavorare per il Barcellona: “Il club più importante del mondo come prima squadra, settore giovanile e anche come soccer school” secondo Isnardi, che continua: “Anche quando lavoravo in Juventus, consideravo Barcellona e Manchester United nella mia personale top 3 per quanto riguarda le soccer school. Adesso Juve e United sono in fase di restyling, vista la fine del contratto con Nike, mentre il Barcellona continua a seguire la linea tracciata da anni”.
Quindi Isnardi entra nello specifico del suo lavoro: “Io mi occuperò dei camp estivi, mettendo a disposizione il mio know how per migliorare gli aspetti organizzativi e logistici, a partire dalla scelta delle location. Dal punto di vista tecnico, i camp sono gestiti direttamente dagli istruttori del Barcellona, non da allenatori del posto vestiti con la tuta di rappresentanza, è questa la vera forza della Football Escola. Inoltre, i migliori ragazzi hanno la possibilità di essere scelti per una settimana di allenamento alla Cantera e per far parte del Team Italia, che parteciperà al torneo internazionale che coinvolgerà, a Pasqua 2017, tutte le scuole calcio blaugrana del mondo”.
Per l’estate 2016, la Football Club Barcelona Soccer Camp farà tappa in Valle d’Aosta, a Gressan; poi nelle altre sedi di Livigno, Lago di Garda, Mogliano Veneto, Perugia, Pescara; all’estero a San Marino, Bellinzona in Svizzera e Umago in Croazia. Il lavoro da fare, per Marco Isnardi, non mancherà.

Letto 6426 volte Ultima modifica il Sabato, 05 Marzo 2016 10:57

Registrati o fai l'accesso e commenta