Mercoledì, 07 Dicembre 2022
Sabato, 10 Settembre 2022 16:32

Presentata la nuova stagione in casa Alpignano. I bianco azzurri non vogliono smettere di crescere

Scritto da

PRESENTAZIONE - Davanti ad un pubblico caldo e numeroso, Cristian Bellanova e la responsabile della comunicazione dell'Alpignano Mara Saviano hanno presentato l'organigramma completo della società bianco azzurra.
 


Si apre un nuovo anno per l'Alpignano, che dopo la scorsa, esaltante stagione, punta ancora più in alto. Alla presenza del vice presidente Fabio Serta i primi applausi sono tutti per la prima squadra, che guidata da Roberto Berta ha conquistato l'Eccellenza. Il Direttore Sportivo Carlo Pesce e il Team Manager Francesco Spagnolo proseguiranno l'ottimo lavoro svolto, sapendo di poter contare sulla continua crescita di un settore giovanile che continua a dare soddisfazioni. E' mancata solo la ciliegina sulla torta di un successo finale lo scorso anno, ma l'Alpignano è stata l'unica società a portare tutte le cinque squadre che disputano i Regionali alla fase finale. Per questo il primo ringraziamento che arriva dalla società è rivolto a chi ha preso altre strade, come Omar Cerutti e Paolo Genovesio, che hanno contribuito a questo esaltante risultato.

A coordinare le due annate Allievi sarà quindi Mimmo Dilonardo, mentre Cristian Bellanova e Antonio Seminerio seguiranno i Giovanissimi, oltre ovviamente la Scuola Calcio.
Comparto allenatori di primissimo livello, con Raffaele Lapicirella confermatissimo alla guida della Juniores, dopo la finale Regionale conquistata lo scorso anno. Per l'Under 17 al timone Giorgio Manavella, coadiuvato da Alessandro Bologna. Under 16 ad Alessandro Campasso e Under 15 a Gianluca Baseggio, mentre l'Under 14 vede il duo Davide Domizzi e Luca Carnio. L'alta qualità si vede subito, con tutte quattro le squadre che al Super Oscar si sono guadagnate l'accesso ai quarti di finale.

Esordienti 2011 affidati a Max Perrelli, Roberto Virga e Mario Maresca. I 2010 a Sergio Pinna, Pier Alloisio e Giuseppe Pappalardo.
A scendere per la categoria Pulcini 2012 Piero Stefani, Francesco Romeo e Daniele Rollino. Per i 2013 Max Ponte e Massimo Ciano.
Infine per i Piccoli Amici e Primi Calci, il coordinamento è affidato a Piero e Lorenzo Stefani, con quest'ultimo che seguirà anche i 2014 con Luca Chouabi, mentre i piccoli del 2015 sono affidati alla coppia Valerio Vito e Manuel Seminerio.

Chiude il comparto sportivo l'area portieri, con Luca Dazzini, Ivan Sanavia e Cristian Finotti. Un trio che lavora proficuamente con tutte le annate, dalla Prima Squadra ai Pulcini, un lavoro unitario che sta dando i suoi frutti.

Dopo un anno di successi, Cristian Bellanova illustra il programma per la nuova stagione. L'idea è quella di poter far crescere più calciatori possibile per la prima squadra, in un contesto sano, dove il talento dei ragazzi possa essere messo al centro di tutto. Ma a cui si possa pensare di rinunciare qualora mancassero aspetti fondamentali come rispetto, educazione e spirito di sacrificio. Puntare sulla fidelizzazione del giocatore e delle famiglie, prendendo giovani da fuori in maniera mirata, ma concentrandosi prevalentemente su una crescita che dalla Scuola Calcio porti il bambino a seguire tutto un percorso interno che culmini poi nell'esordio in prima squadra. Un cammino che già diversi elementi bianco azzurri hanno intrapreso, per l'orgoglio di tutta la società. I nuovi innesti dello staff, tutti di livello, comprensivi anche di un comparto medico di qualità, di una psicologa sempre presente, sono una conferma della direzione che la società sta intraprendendo, cementando sempre più i rapporti con i ragazzi e le famiglie. 

Registrati o fai l'accesso e commenta