Sabato, 13 Luglio 2024
Giovedì, 19 Luglio 2018 18:16

Lucento - Gli ex granata Bergonzi e Ashy tra le 16 novità: i Giovanissimi sono da titolo

Scritto da

MERCATO - Totaro, Mariello e Vailatti sono le stelle del mercato degli Allievi. Con Cirio, Iuliano e Meotto, nuovo tridente per i 2003. Tra i nuovi 2004 ben 5 arrivano dal Chisola: difensore Arduino, i centrocampisti Ech Cercaoui e Castelmaro, e gli attaccanti Merlo e Caminiti. Palladino e Bilanzone entrano nella mediana dei 2005

12 + 9 + 16 + 4: sono i numeri da record del mercato del Lucento, davvero scatenato nel mercato estivo. In particolare sotto i riflettori le due categorie piene, Allievi e Giovanissimi, che puntano a una stagione di vertice, mentre maggiore continuità è stata scelta nella costruzione delle rose classe 2003 e 2005.

ALLIEVI 2002 - DAL CASELLE DIMITRI, KASTRATI, MILLICO, CASTELLINO E CONTINO
Tante partenze (come i quattro andati al Bra: il portiere Stefano Scivoli, il difensore Denis Inverso, i due centrocampisti Andrea Marchese e Samuele Tavella) e tantissimi arrivi, gli Allievi di Alessandro Pierro si presentano ai nastri di partenza più che competitivi. Partiamo dal fiore all’occhiello, che in realtà è un 2003 capace di fare la differenza anche nei campionati nazionali: parliamo di Francesco Totaro, attaccante scuola Sisport che i rossoblù hanno preso dalla Pro Vercelli. Con lui, nel reparto offensivo, spazio anche a Matteo Scoppellitti, scovato al Valdruento, e Alberto Dimitri, preso dal Caselle insieme a una piccola truppa di ex rossoneri. Ne fanno parte i difensori Erjon Kastrati e Andrea Millico, i centrocampisti Alessio Castellino e Alessio Contino. Ma non è certo finita qui, perché altri volti nuovi sono Diego Beruto, portiere preso dal Venaria; il terzino ex Carmagnola Aducato; i centrocampisti Jiles Ndiaye dal Vianney e Jeremi Mariello, autentico colpaccio dall’Atletico Torino; dulcis in fundo Raian Vailatti, preso dal Carmagnola. E non è ancora finita qui, perché sono in dirittura d’arrivo ancora un paio di colpi.

ALLIEVI FASCIA B 2003 - MATTEO FIOR SISTEMA LA DIFESA

Rinforzi importanti anche per la rosa classe 2003, che si rinforza in tutti i reparti, a partire dal portiere Stefano Ballatore, preso dal Lascaris. In difesa un solo innesto ma di grande spessore come Matteo Fior, ex Sisport e Chisola che l’anno scorso piaceva anche al Torino. Più corposo il restyling in mezzo al campo, dove arriva un poker di volti nuovi: Federico Arduca dall’Orione Vallette, Alessandro Bergesio dal Pinerolo, Daniel Longo dal Pozzomaina e Alessandro Losano dal Bsr Gruglisco. Anche davanti c’è l’imbarazzo della scelta, con Enrico Cirio dal Lesna Gold, il bomber Simone Iuliano dal Vanchiglia e Leonardo Meotto dal Chieri.

GIOVANISSIMI 2004 - LANZAFAME, DI BENEDETTO E COCIRIO ARRIVANO DAL LASCARIS

Una vera e propria rivoluzione, quella portata a termine sotto la regia del nuovo allenatore Emiliano Ferrari, che porta al Lucento ben 16 giocatori nuovi: sommati ai “vecchi” che si sono ben comportati nella scorsa stagione, questa è una squadra che non può nascondersi nella corsa al titolo regionale. Partiamo dai due giocatori in arrivo dal Torino, il portiere Bergonzi e il centrocampista Ashy, incaricati di portare qualità ed esperienza. Non da meno la “truppa” in arrivo dal Chisola, composta dal difensore Arduino, dai centrocampisti Ech Cercaoui e Castelmaro, e dagli attaccanti Merlo e Caminiti. E ancora, arrivano dalla Sisport il portiere Cuna, i difensori Rapallo e Tuveri e il centrocampista Pasquale. Tre anche gli arrivi dal Lascaris: nel pacchetto arretrato Lanzafame e Di Benedetto, in mezzo al campo Cocirio. Non è ancora finita, perché arriva dal Vanchiglia un altro portiere, Cavallo, mentre si candida come sorpresa nel reparto offensivo Malano, talento della PiscineseRiva.

GIOVANISSIMI FASCIA B 2005 - DAVANTI C’E’ L’EX ALPIGNANO AIELLO

A differenza dei 2004, nei 2005 la dirigenza lucentina ha optato per pochi innesti mirati, con l’obiettivo di puntellare una rosa già molto competitiva. Ecco allora Manuel Montechiaro, portiere preso dal Chisola; i due centrocampisti Lorenzo Palladino (ex SanMauro) e Bilanzone (ex Sisport); e l’attaccante Fabio Aiello, in arrivo da Alpignano.

Registrati o fai l'accesso e commenta