Sabato, 13 Luglio 2024
Sabato, 14 Luglio 2018 17:29

Lascaris - Fuochi d’artificio nei 2004: Moscogiuri e Sommi arrivano dal Torino

Scritto da

MERCATO - Solo qualità nei 2002, con Yahya Khayat, Obaseki, Barbagallo, Nacu, Di Rienzo, Menia e Mangiardi. Lo Bianco del Chisola è il “nome grosso” dei 2003. Tanti arrivi nei Giovanissimi, tra cui Sciarrillo dalla Sisport, Masella e Debilio dal Lucento. Due ex lucentini anche per i 2005, Crisafulli e Mainardi

Quando si parla di calciomercato, Carlo Pesce non si tira certo indietro: sono tanti e importanti i rinforzi distribuiti dal direttore sportivo in tutte le squadre del Lascaris, con un lavoro particolarmente importante dedicato ai Giovanissimi 2004.

ALLIEVI 2002 - SIA VERSO IL PROFESSIONISMO
Porte girevoli per gli Allievi 2002 di Cristian Balice, che accoglie ben sette nuovi giocatori nella sua rosa: si tratta di Yahya Khayat dal Mercadante, Obaseki dall’Atletico Torino, Barbagallo dal Lesna Gold, Nacu dal Cbs, Di Rienzo e Menia dal Rivoli, Mangiardi dall’Alpignano. In uscita Cordero (Mirafiori), Leccese (Borgaro), Grosso (Alpignano) e Votadoro (Atletico Torino), cui probabilmente si aggiungerà Sia, destinato a una professionista.

ALLIEVI FASCIA B 2003 - IN DUE DAL VALDRUENTO, TRIDICO E RUSSO
Il gruppo classe 2003, affidato a Giorgio Manavella, aveva bisogno di pochi e mirati rinforzi, anche perché non è andato via nessuno. In copertina Lo Bianco, preso dal Chisola, e Pretti, in arrivo dal Cenisia, ma grande curiosità destano anche i due ragazzi “pescati” al Valdruento, ovvero Tridico e Russo.

GIOVANISSIMI 2004 - LA CHICCA E’ CARASTRO, DAI CUGINI DELL’ALPIGNANO
Fuochi d’artificio nella rosa a disposizione di mister Ermanno Gigliotti, “qui mi sono proprio superato”, se la ride Carlo Pesce. Ecco il clamoroso elenco dei nuovi arrivi: Moscogiuri e Sommi niente meno che dal Torino, Novo e Fontana dal Cenisia, Iovino e Prizzi dal Rosta, Sciarrillo dalla Sisport, Masella e Debilio dal Lucento, e dulcis in fundo la chicca Carastro dall'Alpignano.

GIOVANISSIMI FASCIA B 2005 - ALBERTINI E DEVITO ARRIVANO DAL BORGARO
C’è ancora spazio per i cinque volti nuovi nei Giovanissimi fascia B, affidati a Massimo Sia: sono Albertini e Devito dal Borgaro, Crisafulli e Mainardi dal Lucento e Colamartino dall’Alpignano.

Registrati o fai l'accesso e commenta