Giovedì, 09 Febbraio 2023
Mercoledì, 30 Novembre 2022 00:28

Under 15 Regionali / Report - Pinerolo, Bra e Derthona mostrano i muscoli. Salice ancora vittorioso

Scritto da
Derthona Derthona

IL PUNTO SULLA 11^ GIORNATA - Volpiano Pianese, Chisola e Chieri da capogiro. Che giornata per Dehari (KL Pertusa) e Casasco (Novese). Punto di cuore per Romagnano e Beiborg. Bene la Virtus Calcio. 
 


GIRONE A

Volpiano Pianese inarrestabile, con il 4-1 sull'Accademia Borgomanero sono 11 vittorie su 11 gare. Un ruolino di marcia spaventoso per un attacco stellare, il terzo della categoria, per una batteria di attaccanti che solo nello scorso turno non è riuscito a segnare più di 3 reti. La vittoria inoltre inguaia ancora di più gli avversari, che ora stazionano all'11° posto a seguito della importantissima vittoria della Biellese sul campo dell'Ivrea.
Nelle zone nobili prosegue la marcia del Bulè Bellinzago, anch'esso procede a ritmi vertiginosi e non permette alla capolista di distrarsi. Nulla da fare per il fanalino Gozzano, ora solo all'ultimo posto dopo l'eccellente pareggio del Romagnano. Il pari non servirà a molto in termini di classifica, ma fa tanto morale visto che è stato strappato ad una squadra di livello come il Diavoletti Vercelli, che punta a rientrare tra le migliori quattro del torneo.
Con Strambinese-RG Ticino che non si è giocata, perde una ghiotta occasione di mettere pressione alla terza forza il Città di Cossato, sconfitto di misura in casa del Città di Baveno dalla rete di Cattaneo, che tiene i suoi in piena corsa per il 4° posto. Centrato per altro l'aggancio allo Sparta Novara, che viene bloccato in casa dalla coriacea Juventus Domo.

GIRONE B

Con l'Alpignano che giocherà stasera il posticipo sul campo del fanalino Mercadante, non steccano le tre inseguitrici Lascaris, Lucento e Pianezza. I bianconeri trovano pane per i loro denti ospitando il Ciriè, che si inchina di misura sotto i colpi di Tudisco e Rizza, mentre il Lucento, appaiato a 26 punti, non ha problemi in casa del Grand Paradis e rimpolpa la differenza reti con un autorevole 6-0. Bene infine il Pianezza, che trascinato da Arce autore di una tripletta e dal solito sigillo di Raviola, abbatte il sempre ostico Vallorco e rintuzza la pressione del Paradiso Collegno, vittorioso 2-1 non senza patemi su un Venaria alla disperata ricerca di punti salvezza. 
I cervotti sono terzultimi, ma tengono sempre nel mirino l'Aygreville, distante un solo punto e travolto 5-0 dal Cenisia, che dal canto suo mette un margine più che rassicurante sulle ultime posizioni.
Infine turno favorevole alla Virtus Calcio, che sorprende la Pro Eureka a domicilio grazie a Cadeddu e Simone e si porta a +3 proprio dal Venaria.
Attenzione al prossimo weekend, con tre sfide caldissime: nelle retrovie si parte con Venaria-Grand Paradis, a seguire Virtus Calcio-Aygreville e chiusura in bellezza con la super sfida tra Alpignano e Pianezza.

GIRONE C

Miglior attacco e miglior difesa della categoria (con Chieri e Sisport) sembra proprio che niente e nessuno possa ostacolare questo Chisola. La Cheraschese fa quel che può, ma alla fine viene travolta da Calamita e compagni, con il bomber vinovese che si regala una tripletta che lo porta in vetta alla classifica marcatori.
Decisamente più accesa la lotta per entrare tra le migliori quattro. Con il Fossano che tiene il secondo posto regolando facilmente il Caraglio, promettevano scintille gli scontri diretti Cuneo Olmo-Pinerolo e Bruinese-Bra. In una giornata che non ha registrato neanche una vittoria interna, sorridono quindi Pinerolo e Bra con due convincenti prestazioni. Piccolo vantaggio per loro, ma niente è ancora scritto.
Nelle retrovie si registra il buon punto del Beiborg sul difficile campo del Moncalieri, ma i ragazzi di Borgaretto devono guardarsi le spalle dal ritorno del Salice, staccato di soli 2 punti. Per la squadra di Fossano seconda vittoria di fila e speranze di salvezza diretta più accese che mai. Il 3-1 sull'Area Calcio è il miglior viatico per arrivare alla caldissima sfida di domenica prossima, da disputare in casa proprio contro il Beiborg.

GIRONE D

Chieri e Sisport proseguono a suon di gol la loro sfida a distanza e questo turno nulla hanno potuto Mirafiori e SCA Asti, stese rispettivamente 4-0 e 6-0.
Anche in questo girone interessante la lotta per terza e quarta posizione, con tre squadre a 25 punti. La Cbs passa in scioltezza in casa dell'Olimpia Solero, mentre faticano decisamente di più Don Bosco Alessandria e Derthona. I primi piegano 3-2 un Bacigalupo alla caccia di punti salvezza, che non ci sta a fare la vittima sacrificale e tiene egregiamente botta grazie alla doppietta di Occhino. Il Derthona invece aveva la sfida più complicata, contro un Asti diretta concorrente. Alla fine Carackev e Simoniello hanno reso vana la rete di Mana, con gli astigiani che perdono ulteriore terreno nei confronti del terzetto che li precede.
Chi fa punti preziosi per allontanare decisamente le ultime tre posizioni sono infine KL Pertusa e Novese. Il Pertusa esalta le qualità balistiche di Dehari, in rete con un poker nel roboante 5-0 rifilato all'Asca. La Novese invece dispone del Beppe Viola segnando 10 reti, permettendo a Casasco di realizzare un pokerissimo e aggiustando così la differenza reti portarsi a +6 sul 12° posto. Per il Beppe Viola la magra consolazione della terza rete stagionale, marcatore Massano.

Registrati o fai l'accesso e commenta