Mercoledì, 24 Aprile 2024
Mercoledì, 17 Maggio 2023 22:52

Under 15 regionali / Coppa Piemonte - La partita: Curri apre, Pennucci chiude, Alpignano in finale

Scritto da Alessandro Tabbia
Traversi e Pennucci, protagonisti della vittoria dell'Alpignano Traversi e Pennucci, protagonisti della vittoria dell'Alpignano

SEMIFINALE - Il Chieri si arrende ai ragazzi di Baseggio, nonostante un secondo tempo giocato all’attacco. I biancoazzurri hanno la possibilità di “vendicare” la finale dell’anno scorso, persa contro il Chisola


L’Alpignano, grazie alla vittoria nella semifinale contro il Chieri, raggiunge per il secondo anno consecutivo la finale che vale il titolo regionale: come nella scorsa stagione (era la categoria Under 14) l’avversario sarà il Chisola.

L’Alpignano parte subito forte all’attacco e già al 5’, sugli sviluppi di un corner, trova la rete con Curri, che è il più veloce di tutti a spingere in porta la palla dopo una grande parata del portiere del Chieri su colpo di testa di Pennucci. Il primo tempo termina con l’Alpignano che controlla la gara aggredendo il Chieri nella sua metà campo e impedendogli di creare occasioni pericolose.

Nel secondo tempo la partita è molto più combattuta, anche per un leggero calo fisico dell’Alpignano, e il Chieri riesce più volte ad arrivare nei pressi della porta avversaria senza, però, creare alcun concreto pericolo. All’ultimo minuto il Chieri ha a disposizione una punizione dai 35 metri con Marini, che riesce a mettere in mezzo un cross molto velenoso respinto dal portiere dell’Alpignano che, nell’azione, subisce anche fallo. La partita sembra ormai conclusa sul risultato di 1-0 ma, sul rilancio del portiere, Pennucci riesce ad infilare la palla al sette con un destro di pregevole fattura, che spegne tutti i residui sogni di rimonta del Chieri e manda la propria squadra in finale.

L’Alpigiano ora incontrerà il Chisola in una partita che si preannuncia molto agguerrita ed infuocata. Tra i migliori in campo dell’Alpignano si segnalano Curri, che oltre ad essere andato a segno ha tenuto bene le redini del centrocampo e Pennucci che, dopo una partita di grande sacrificio, è riuscito, a tempo scaduto, a trovare anche la gloria personale con un grandissimo goal. Tra le fila del Chieri si segnala l’importante l’apporto di Garbellini, che, con la sua imprevedibilità, ha creato numerosi pericoli per la difesa dell’Alpignano e Shaker, che ha impegnato, per tutta la partita, i difensori centrali avversari, riuscendo, nel finale della gara, anche ad impensierire il portiere avversario con una grande girata di destra.

CHIERI-ALPIGNANO 0-2
RETI: pt 5' Curri (A), 43' st Pennucci (A).
CHIERI: Marasca, Picca, Siclari (1' st Rao), Camino (14' st Cavaglià), Rambelli (24' st Nizza), Salerno (43' st Pennone), Marini, Cottafava (14' st Giglio), Shaker, Garbellini, Ruta (1' st Dabija). A disp. Lepore, Olivero. All. Negro
ALPIGNANO: Traversi, Rossano, Cordola (25' st Ledda), Ferjani, Miceli, Curri, Donadio (24' st Russo), Molon, Fioccardi, Cretu, Pennucci. A disp. Carlone, Caputi, Calì, Sansica, Bertot, Crudu. All. Baseggio.
NOTE: ammoniti 33' st Garbellini (C), 40' st Fioccardi (A).

Registrati o fai l'accesso e commenta