Sabato, 13 Luglio 2024
Lunedì, 08 Ottobre 2018 10:18

Under 15 regionali - Che ribaltone del Lucento!

Scritto da

LA PARTITA / GIRONE B - I rossoblu, dopo essere andati in svantaggio con l'Ivrea, recuperano due gol grazie a Merlo e a Pasquale. Per Ferrari e i suoi arriva così la quarta vittoria consecutiva, questa volta sudata fin dal primo minuto


LUCENTO-IVREA 2-1
RETI: st 6' Laurenti (I), 25' Merlo, 28' Pasquale (L)
LUCENTO (4-4-2): Bergonzi; Arduino, Rapallo, Alioto, Gallo (st 10' Belgiovane); Castelmaro, Pasquale, Botta (st 10' Merlo), Caminiti (st 35' Smeriglio); Siniscalchi (st 1' Mennai), Sapone. A disp. Cuna, Cocirio, Ciricola, Laface, Adrignolo. All. Emiliano Ferrari
IVREA (4-3-3): Bono; Pipicella, Peretti, Vottero (st 30' Lantermo), Malacrino; Laurenti, Tapparo, De Masi; Actis (st 13' Bonaccorsi), Genestrone (st 20' Febbraio), Mantoan (st 1' Del Mestre). A disp. Faccio, De Stalis, Guidato, Dioli. All. Marco Fontanarosa

In corso Lombardia si gioca una delle partite più avvincenti del girone B: Lucento-Ivrea.
I rossoblu dominano per tutto il primo tempo. Protagonista di tanti assist e azioni salienti è Marco Arduino. Il numero 2 di Ferrari infatti dopo pochi minuti dal fischio iniziale trova una palla pericolosa, che però non riesce a gestire bene e quindi non riesce a portare il Lucento in vantaggio. I padroni di casa fanno tremare la porta avversaria con Castelmaro che prova il tiro dal limite dell'area piccola, ma Bono con un volo sul secondo palo riesce a salvare il parziale. È ancora l'Ivrea a subire il gioco dei rossoblu. Prima Pasquale e poi Siniscalchi cercano l'1-0 , ma in entrambi i casi la palla esce di pochi centimetri. L'ultima azione del primo tempo porta il nome di Caminiti, ma anche questa volta il tiro è debole e per Bono non ci sono problemi.
All'inizio del secondo tempo succede l'incredibile. Il direttore di gara fischia un rigore a favore dell'Ivrea, per un presunto tocco con il braccio da parte del difensore rossoblu. Dagli 11 metri a battere è Laurenti, che spiazza Bergonzi e segna il gol del vantaggio. Il Lucento non ci sta e prova subito a capovolgere la partita: Sapone in area colpisce la palla di testa, ma Bono si oppone ancora una volta. Il pareggio arriva dopo 25 minuti di gara; Arduino effettua un passaggio filtrante per Merlo che incrocia sul secondo palo e lascia di stucco la difesa dell'Ivrea. Dopo pochissimi minuti Pasquale non si tira indietro e segna il gol che porta i vantaggio i padroni di casa e che regala il 2-1. Dopo la rete è subito festa e tutta la panchina, compreso mister Ferrari corrono ad abbracciare il numero 7 rossoblu.
Dopo la partita ecco le parole di Emiliano Ferrari, mister del Lucento: “Non abbiamo subito un tiro in porta in tutta la partita, abbiamo sempre tenuto in mano il gioco sul piano del possesso e ci siamo mangiati tanti gol. Mi è piaciuto tanto l'atteggiamento dei ragazzi perché abbiamo voluto la vittoria sin dal primo minuto”.
 

Registrati o fai l'accesso e commenta