Domenica, 16 Giugno 2024
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 798

Lunedì, 17 Novembre 2014 13:48

Giovanissimi regionali - Chieri è già capolista in solitaria

Scritto da

IL PUNTO/1° TURNO - I collinari vincono contro la Valenzana Mado e si prendono la testa della classifica; vittorie anche per Chisola, J Stars, Atletico Torino e ProSettimo tra le altre

Tanti gol e soprattutto tanto spettacolo nella prima, attesissima, giornata dei campionati regionali. È successo tantissimo: dalle vittorie di Chieri e Chisola al pareggio pirotecnico tra Virtus Mondovì e Casale. Un rigore parato e un portiere saracinesca che ha chiuso la porta e buttato via la chiave. Senza tralasciare l’ottimo avvio dell’Aygreville allenato da Humlil. Vediamo tutto nel dettaglio girone per girone.

 

GIRONE A – Tre vittorie e nessun pareggio nelle tre partite giocate nel gruppo A. Tutte vittorie che non lasciano scampo all’avversario, lasciato a secco di gol. L’Ivrea allenato da mister Angeli travolge il Parlamento 4-0, successo che porta le firme di quattro marcatori diversi: Malaspina, Ciavattone, Irace e De Lima. Sono arrivati i tre punti anche per la ProSettimo che stende il Pinerolo 3 a 0 e per il Venaria, 2-0 a Giaveno. Per i cervotti, di Zangarini e La Mesta i due gol seganti nella ripresa. La situazione quindi vede tre squadre a quota 3, tre squadre ferme a zero e due compagini, Borgovercelli e Lucento, con una partita da recuperare rinviata per maltempo.

GIRONE B – Anche nel girone B si sono giocate solo tre delle quattro gare in programma perché a Suno il campo era impraticabile e l’esordio per i padroni di casa e per l’Alpignano è stato rimandato. In campo, invece, il Città di Baveno passa di misura sul Borgosesia grazie al guizzo di Rampi al 22’ del primo tempo. Santhià e Virtus Villadossola non vanno oltre lo 0 a 0 e il grande responsabile di questo pari a reti inviolate è senza dubbio Del Prato. Il numero 1 ospite, infatti, para tutto il parabile e sfida Mancino dell’Atletico Torino per il premio di miglior portiere di questa prima giornata. Infine un altro successo in trasferta firmato Aimaro che con un gran gol da fuori area conquista San Mauro e regala la prima vittoria stagionale al suo Orizzonti Utd. Tornabene e Vineis in testa alla classifica.

GIRONE C – Questo è il gruppo più danneggiato dalla pioggia che si è abbattuta su tutto il territorio piemontese e valdostano, limitando il calcio giocato ad una sola partita. Non sono neanche scese in campo Junior Biellese e Caselle, Olimpia Sant’Agabio e Borgaro e Banchette-Juve Domo. L’unico risultato arriva dalla sfida tra Aygreville e Victoria Ivest con i ragazzi di Humlil che hanno avuto la meglio. 4-1 il finale con l’Ivest mai in partita: Rizzi, due volte Zerbi e Jurrioz  aprono e chiudono i conti in 24 minuti. Il gol della bandiera per gli ospiti arriva nella ripresa con Onjefu. Aygreville sola al comando, ma è presto per dire gatto (senza averlo nel sacco).

GIRONE D – Rispettate fin da subito le aspettative di spettacolo nel gruppo D. Fin dai sorteggi si era detto che questo sarebbe stato il girone più equilibrato e che potesse regalare i maggiori colpi di scena. Benissimo, alla prima già ci siamo divertiti parecchio. Apre la giornata lo Sporting Cenisia di Iuliano che nell’anticipo del sabato vince sull’Accademia Alba 2-1, Careglio accorcia le distanze ai gol di Mastromonaco e Albertini.  Nella giornata di ieri vincono Colline Alfieri e Pinerolo rispettivamente con Albese e Saluzzo, entrambe 1-0. I successi sono firmati da Cotto e Sanmartino. Infine il big match di giornata tra Atletico Torino e Cuneo tiene tutti col fiato sospeso fino al 5’ di recupero, quando Mancino neutralizza un calcio di rigore calciato da Morello e ipoteca la vittoria dei suoi maturata grazie al rigore segnato da Gennaro ad inizio ripresa. Tre punti per Ligato, quindi, che raggiunge a 3 Iuliano, Errante e La Spina

GIRONE E – Il gruppo E sulla falsariga del girone A. Tutte vittorie - tre esterne e una di casa - terminate con il risultato che nel gergo delle scommesse si chiama NoGol. 5-0 del Chisola di Bert che andava in scena a Rivoli, 3 a 0 casalingo per la J Stars contro la Cheraschese, 4 a 0 di un buonissimo Bra sul campo del La Sorgente ed infine l’1 a 0 del Fossano con il Pedona. Degni di nota sono la prestazione di Peyronel che chiude la partita con il Città di Rivoli segnando il gol del 3 a 0, la doppietta di Riva per il successo dei bianconeri di Cerutti e quella di Cammarata per il Bra. Quattro squadre a 3 e quattro a zero, c’è equilibrio.

GIRONE F – Una sola vittoria nel girone che chiude la categoria dei classe 2000 e arriva per mano di Locandro e dei suoi ragazzi. Per essere precisi, arriva dai piedi di Ranieri, Fiorello e Devoto che stampano il risultato sul 3 a 0 del loro Chieri ai danni della Valenzana Mado. Salgono a tre punti i collinari, primi in classifica già in solitaria. E si, infatti, Castagnole-Novese, Castellazzo-Pertusa e Derthona-Alessandria sono state posticipate, mentre la Virtus Mondovì, in vantaggio 2-0 sul Casale dopo i primi 35’, si è fatta riacciuffare nella ripresa. Di Cola e Piti il doppio vantaggio di casa, una doppietta di Illario ristabilisce l’equilibrio e consegna un punto ciascuno. 

Registrati o fai l'accesso e commenta