Domenica, 21 Luglio 2024
Lunedì, 05 Febbraio 2024 18:06

Under 14 regionali / report - Il Pedona batte il Morevilla. Punti per il Piossasco. Il Derthona ferma l’Accademia Casale. Vanchiglia show. Borgaro capolista

Scritto da
Pedona Borgo classe 2010 Pedona Borgo classe 2010

11^ GIORNATA - la Sisport guida la categoria con i suoi 31 punti, in attesa del recupero del Pinerolo che potrebbe fargli compagnia. A quota 30 si distingue l’Asti. Biellese e Borgaro Nobis condividono i loro 29 punti in classifica. A seguire sono tante le squadre a difendere i loro 28 punti in undici giornate: Lascaris, Chisola, Vanchiglia, Bulè Bellinzago, Volpiano Pianese e San Giacomo Chieri.


 

GIRONE A

In attesa del recupero di mercoledì tra Bulè Bellinzago e Vogogna, la Biellese si gode la vetta, merito anche della bella prestazione realizzata sul campo del Città di Cossato, chiusa sul 2-5 grazie ai gol di Sasso, Amour e dalla bella tripletta del talento Maina. Fa tutto bene la Juventus  Domo che in classifica condivide la terza posizione con il Baveno, per i granata vittoria di spirito contro la Ticinese, a trovare la porta Sansalone in raddoppio, Godio e Maffioli dal dischetto. Sono Iori e Marchionni a cambiare il verdetto sul finale tra Gozzano e Baveno, per i bianco celesti rimonta riuscita, in un match che conta ben tre espulsi: Sanna e Fertoul per i rosso blu e Krymarda per il Baveno. Nel sabato è Fantasia a decidere il duello tra Torrazza e Borgosesia, per i padroni di casa arrivano punti importanti che gli concedono di avanzare in classifica a fianco delle dirette avversarie. Cade il Diavoletti contro il Bulè Bellinzago, il gol di Romano sul finale non basta per agguantare il pareggio, mentre finisce in parità tra Vogogna e Borgomanero.

 

GIRONE B

Il Borgaro vince contro il Volpiano e così facendo conquista la vetta del raggruppamento, è la doppietta di Lupo nel secondo tempo a concedere il vantaggio contro le foxes. A pari punti sale il Lascaris che in casa contro il Charvensod non sbaglia e vince grazie ai gol di Molino e Paolillo, punteggio a favore anche per la Pro Eureka che espugna senza riserve l’Aosta 511, segnando tanto, è Schiavello a distinguersi con la sua tripletta. Torna a vincere l’Alpignano in casa San Gallo, è Castagno a 10’ del secondo tempo a condurre il punteggio per i bianco celesti, nel sabato vince l’Atletico CBL contro il Pianezza, qui è Gamba ad aprire e a chiudere il match. Festeggia il Quincinetto Tavagnasco, che in casa contro la Strambinese conquista punti: è Ferraro ad aprire il match, Zanna dal dischetto concede il pareggio, Thiebat nel secondo tempo la chiude. Sono Mucci e D’Alessandro i due marcatori a trascinate la Virtus Accademia, squadra che in casa contro l’Aygreville si gode la sua bella vittoria.

 

GIRONE C

La Sisport in solitaria viaggia indisturbata nel raggruppamento, nel weekend è lo Spazio Talent ad ospitarla, qui è Leone al 16’ del secondo tempo a concedere il gol della vittoria. È arrembante il Vanchiglia che con maestria si prende tutto se non di più in casa conto il Venaus, sono undici le reti realizzate agli avversari, a splendere sono Millico e Camoriano. Al terzo posto si conferma la CBS, reduce da un fine settimana dalla sua, anche qui sono tante le reti messe a segno contro il Rosta, a trovare la porta: Oliva, Belmonte, Mattana (doppietta), Tealdo, Matinata (doppietta), Fea e Loccisano. Finisce in parità tra Bruinese e Beiborg, sono Risiuc e Bruzzese ad aprire la partita, ma Siliato e Russo dal dischetto consentono al Beiborg il recupero sul pari. È concreto il Lucento, che con un bel poker in casa batte il Beppe Viola, sono Barberra, Cammarota, Barboni e Barbetta a trovare la porta. Pareggia il Cenisia in casa Pozzomaina, nel secondo tempo è Mattaliano a trovare il vantaggio, ma poco dopo Dalipi del Cenisia recupera facendo sfumare il +3 ai padroni di casa. Fa tutto bene il Barcanova contro il Valle di Susa, dopo lo svantaggio iniziale recupera con i gol di Esosa e Carillo.

 

GIRONE D

In attesa del verdetto tra Pinerolo e Giovanile Centallo, è il Chisola a festeggiare, per il gruppo di Mendes solo applausi, grazie alla bella vittoria in casa contro il Busca. A ribaltare il match contro il Morevilla è il Pedona, che con la doppietta di Ditta e il gol di Cavalera Luca avanza in classifica difendendo in suo terzo posto. Pareggia il Bra in casa Cuneo Olmo, al gol di Gigante al 18’ del primo tempo risponde Melis al 22’, nel frattempo è il Carmagnola a condurre il gioco contro la Saviglinese, qui i gol di Coscarelli, Abatangelo, Popa e la doppietta Demarco insidiano una Saviglianese in svantaggio a causa dell’espulso Sartoris. È il marcatore De Vecchi a trascinare il Piossasco contro il Cumiana, per la squadra sopraggiunge una vittoria stimolante necessaria per allontanarsi dalla zona critica della classifica.

 

GIRONE E

Dopo la vittoria della scorsa giornata nel derby del raggruppamento,  l’Asti, continua a dare il meglio di se e lo fa gestendo il match in casa Fulvius, qui è Amerio con la sua doppietta a facilitare il lavoro. Recupera dopo la sconfitta il San Giacomo Chieri, che dopo lo scivolone riparte al meglio vincendo sul Don Bosco Alessandria, sono Riondino e la doppietta di Cassatella ad assicurare i punti. Cade l’Accademia Casale per merito di un bel Derthona che fa il suo e con grinta e batte un squadra competitiva, a trovare la porta sono Pesce, Gabetta e Musso. Convince il PSG che espugna l’Alba Calcio, trovando i gol nel secondo tempo con Tomasi, Napoli e Bruschetta in raddoppio, a fare bene nel sabato è anche il Chieri, che con Olga e Okokon batte l’Acqui. Sono la doppietta di Nobile e il gol di Ghio a dare il verdetto in casa Novese contro un Canelli che ci prova nel secondo tempo trovando la rete con Angelov, ma questo non basta per cambiare il punteggio. È Mesiti il protagonista del Nichelino, l’attaccante con i suoi quattro gol splende contro l’Albese, per lui aumentano i gol realizzati, utili nella classifica marcatori.

Registrati o fai l'accesso e commenta