Martedì, 23 Aprile 2024
Lunedì, 09 Ottobre 2023 15:32

Qualificazioni Regionali Under 14 / Report - Saviglianese, Monregale, Albese e Carmagnola che sorprese. Il Derthona pareggia con il Carrosio. Spazio Talent di qualità

Scritto da
Spazio Talent classe 2010 Spazio Talent classe 2010

4^ GIORNATA - Ci lasciamo alle spalle una quarta giornata di qualifiche che non ha formulato alcun verdetto regionale ma che ci consegna della classifiche più chiare. Il posto ambito è il primo che garantisce l’accesso diretto ai regionali, mentre per le seconde classificate sarà più dura visto che i posti in palio sono 33 su 37 squadre.


 

A viaggiare in prima posizione a punteggio pieno sono la Juventus Domo che al Fomarco domenica non lascia scampo, il Città di Baveno, il Bulè Bellinzago, il VDA Charvensod che di corto muso con il giovane Cullara ottiene i tre punti sul PDHA, la Pro Eureka, il Lascaris che contro il Venaria mostra le sue qualità segnando tanti gol, il Lucento che da testa di serie dell’annata fissa il vantaggio con Lastella e Piscione sul Barcanova, lo Spazio Talent sorpresa di stagione che trionfa sul Cit Turin con il brillante Tucci autore di metà dei gol di giornata, la CBS che espugna il Perusa e avanza in solitaria, il Pinerolo che con il mister Iaccarino si conferma una garanzia, il Cuneo Olmo, il Monregale che da outsider fa invidia ad altri organici con i suoi tanti goleador, la Saviglianese che in un girone difficile ottiene il miglior risultato battendo domenica un Fossano in sordina. Infine a guidare il girone a punteggio pieno sono anche l’Albese che nella giornata di ieri sgancia il poker al Bandito, l’Accademia Casale, l’Acqui che in casa batte l’Ovadese con le reti di Jelassi, Benazzo e le doppiette di Tardito e Lika, il Carmagnola, la Giovanile Centallo con i suoi diciannove gol fatti in quattro giornate e il temibile Alpignano con le sue venticinque reti realizzate.

 

Intanto a pari punti del loro girone troviamo Accademia Borgomanero e Borgosesia entrambe dominatrici in campo nella quarta giornata. Ben lavoro anche per il Diavoletti che con il suo vantaggio in campo sul Canadà si tiene stretto il primo posto, stesso epilogo del Città di Cossato che si concede due punti di margine sul Gattinara battendo il Gaglianico in casa, nel frattempo nel campo valdostano il match finisce in parità e senza gol garantendo così all’Aosta il vantaggio acquisto sull’Aygreville. A parità di punti in classifica troviamo anche Strambinese e Ivrea che nel derby del girone 10 vede l’Ivrea battere in casa l’avversaria con un gol di vantaggio, è Rossetto a siglare il 3-2, intanto vince il Vallorco ma la strada è ancora in salita per loro che si trovano al momento in svantaggio di punti rispetto alla seconda Virtus Accademia e alla prima Atletico CBL. Di qualità è il girone 13 con Borgaro Nobis e Volpiano a pari punti, per le Volpi una domenica decisiva con tanto di Mappanese espugnata mentre per il Borgaro è devastante la quantità di gol che realizzano sul Settimo, per queste due big probabilmente sarà decisivo lo scontro diretto.

 

Nel girone 21 sono Beppe Viola e Pozzomaina le due squadre a lottare per il vertice della classifica entrambe reduci da un weekend di successo che le ha viste battere rispettivamente San Giorgio e Barracuda, fine settimana positiva anche per il Piossasco che dietro al Chisola fa il suo contro un Pancaliericastagnole già ai provinciali, è aperta la corsa al podio nel girone 25 dove Nichelino e PSG reduci da due vittorie potranno lottare per decidere il da farsi nelle prossime due gare. Ad aggiudicarsi il derby astigiano è l’Asti che in casa trionfa di corto muso sull’SCA tenendosi stretto il suo piazzamento in vetta, in coda troviamo il Canelli che approfitta dello scivolone dell’SCA battendo il S.Domenico Savio a suon di gol. Non sbaglia la Novese che con i marcatori Nobile, Vallo e Pace si tiene stretta una classifica a loro favorevole soprattutto dopo il pari che il Derthona incassa in casa contro un bel Carrosio, reso possibile dai gol di Cavo e Villardita.

 

 

 

 

 

 

 

Registrati o fai l'accesso e commenta