Sabato, 25 Marzo 2023

Pulcini 2008 - Girone B - Il Vachiglia supera in rimonta il Pozzomaina

Il gruppo del Vanchiglia allenato dal tecnico Melotti Il gruppo del Vanchiglia allenato dal tecnico Melotti

Vanchiglia 3
Pozzomaina 2
RETI: 5' tt Ledda C. (V), 12' tt Panait (V), 15' tt De Luca (V)
Vanchiglia: Cauteluccio, Ferrari, Erretta, Riccardo, Ledda Cristiano (C ), Ledda Lapo, Panait, De Luca, Di Gregorio, Pemaj. All, Melotti. Dir. Cauteluccio, Ledda.


Grandissima prestazione del Vanchiglia allenato da Melotti, che nella seconda giornata di Campionato del Girone B della categoria Pulcini 2008, ottiene la prima vittoria della stagione. La prima giornata era volta a favore della Sisport che per 6-3 aveva superato i Pulcini granata senza tante pretese. Per il Pozzomaina invece arriva la seconda sconfitta di fila dopo quella, in casa, contro l'ostico gruppo del Borgaro attualmente a punteggio pieno. Sembrava una gara a senso unico a favore della squadra ospite in grado di andare in vantaggio per ben due volte nelle due uniche azioni create. Per il Vanchiglia, invece, sembrava una giornata stregata. I portieri del Pozzomaina toglievano ogni gloria del gol, recuperando palloni e murando la propria porta, quando non arrivavano i portieri ci hanno pensato i legni beccati per ben tre volte. Dopo un primo tempo a favore del Pozzo, il secondo termina in pareggio ma è nell'ultima frazione di gioco che la maledizione per i granata svanisce. Arriva infatti la prima rete al 5' grazie a capitan Ledda, con un tiro a giro dal limite dell'area. Poco dopo ci pensa Panait a raggiungere il pareggio; tiro da dentro l'area con un bel cross basso prendendo il tempo giusto e calciando di piatto all'altezza del dischetto del rigore. Sembrava ormai destinata al pareggio ma è proprio sullo scadere che arriva il gol della vittoria. De Luca riceve palla spalle alla porta si smarca con un controllo orientato e di sinistro non lascia scampo al portiere avversario. Termina così una gara ricca di emozioni, che dimostra la bellezza del calcio, dove tutto è in gioco fino alla fine e niente è dato per scontato.

 

                                    Riccardo Bianco

 

 

 

Registrati o fai l'accesso e commenta