Domenica, 16 Giugno 2024
Martedì, 18 Aprile 2017 21:25

Giovanissimi fascia B regionali – 16° turno spezzatino. Cuneo e Pozzomaina possono far festa. Sisport vince al Vanchiglia, Bra-Mirafiori gran duello

Scritto da

IL PROGRAMMA  - La sedicesima giornata è cominciata con la vittoria per 4-2 dei ragazzi di Ragagnin in casa dei nero granata di Moretti. Mercoledì ci sarà l’impegno del Chisola, giovedì il Borgosesia e venerdì i torinesi di Straforini e i cuneesi di Boscarino. E lunedì occhio al big match tra Derthona e Pozzo

 

GIRONE 1
Apre le danze il Lascaris che sabato alle 15 farà visita all’Ivrea Montalto per proseguire la corsa al secondo posto. Con un punto di vantaggio, ma con una partita in più, c’è il Volpiano che dovrà difendere la posizione: i ragazzi di Scanavino chiuderanno il programma della sedicesima giornata giocando domenica alle 18 in casa dell’Evancon. Il pomeriggio sarà la volta del già qualificato Suno e di una Biellese ancora speranzosa di conquistare quel posto utile alla qualificazione alle fasi finali.

GIRONE 2
In un raggruppamento già chiuso per quanto riguarda il discorso qualificazione, c’è molta curiosità per capire quale squadra lo vincerà. E cosa c’è di meglio di uno scontro diretto? Sabato alle 17 in via San Marchese si giocherà il big match tra le due prime della classe e già aritmeticamente alle fasi finali: Venaria-Lucento. La giornata verrà aperta da Borgosesia-Rivarolese, in programma giovedì alle 19.30, domenica invece Academy Novara-Casale e Oleggio-Ceversama.

GIRONE 3
L’anticipo del sabato sarà tra La Chivasso e Crescentinese, mentre il menu più sfizioso andrà gustato la domenica pomeriggio. Uno Sparta Novara primo in classifica e già qualificato ospiterà la Pro Settimo Eureka di Ferreri, seconda e in piena bagarre nella corsa alla qualificazione. I settimesi dovranno fare bottino pieno per tenere a distanza il Città di Baveno (che riposerà) e lo Sporting Rosta, impegnato con la Strambinese e prossimo avversario proprio della ProEureka.

GIRONE 4
Giornata spezzatino alla massima potenza. Si comincia mercoledì con Chisola-Lenci Onlus, mentre venerdì sarà il turno di Cuneo-Giovanile Centallo. Alla capoclassifica di Sergio Boscarino basterà vincere per essere sicura della qualificazione alle fasi finali. Domenica mattina Area Calcio-Montatese e lunedì sera si chiude il programma con l’attesissimo match tra Derthona e Pozzomaina: in caso di vittoria dei torinesi di Piantella, sarebbe qualificazione aritmetica. Dovessero invece vincere gli alessandrini, verrebbe rimesso tutto in discussione.

GIRONE 5
Giornata regolare per quanto riguarda il calendario. Come da abitudine il grosso del programma sarà sabato con le due qualificate Chieri e Pinerolo impegnate rispettivamente in casa di Olimpic Saluzzo e Olmo. Interessante per i numeri, sarà vedere se il Chieri continuerà nel suo en plein di vittorie: con 14 su 14, tra i collinari e la perfezione ci saranno i cuneesi e proprio il Pinerolo. Completano il programma della sedicesima Bacigalupo-Acqui Terme e Pedona-Colline Alfieri.

GIRONE 6
L’anticipo degli anticipi è stato Vanchiglia-Sisport, giocato già martedì alle 18.30. A vincere sono stati i bianconeri di Nicola Ragagnin grazie al 4-2 firmato da Valente (doppietta), Totaro e un’autorete. Per la squadra di Luca Moretti in gol Saddi e Tommasi, classe 2004. La Sisport può così blindare il primo posto in virtù dei 35 punti conquistati in 13 partite. Venerdì all’ora dell’aperitivo scenderà in campo il Mirafiori di Stefano Straforini che contro la Cheraschese andrà a caccia di quei punti utili a riavvicinarsi al Bra. I torinesi in caso di vittoria si porterebbero a meno uno dai giallorossi di Floris, con ancora due partite da giocare: Giovanili e Cenisia gli avversari del Mirafiori; Cheraschese e Sisport gli ultimi due ostacoli del Bra. Un finale di stagione tutto da gustare.

Registrati o fai l'accesso e commenta