Sabato, 15 Giugno 2024

È tutto vero: la Bruinese Under 12 ha vinto la Valencia Academy World Cup

ESORDIENTI 2011 - Nel torneo dedicato alle Academy mondiali, la squadra di Edoardo Ricci ha battuto le squadre in arrivo da Stati Uniti, Olanda, Belgio, Giappone, Canada e Grecia. Un’impresa celebrata sui social anche dagli artefici di questo progetto, Lorenzo Verduci e Alessandro Bellin


Sembra una favola, ma è la realtà. La Bruinese Under 12 del tecnico Edoardo Ricci ha vinto il torneo dedicato alle Academy del Valencia, società spagnola con cui collabora da cinque stagioni e di cui è diventata Technical Academy (unica in Italia tra le oltre 20 affiliate, una delle quattro in Europa) da quest’anno.

Ecco il racconto fatto su Facebook dal dirigente Segio Bove: “Arriviamo al torneo delle Academy Valencia di tutto il mondo con soli 6 giocatori più 2 portieri ma si gioca a 7, quindi ci siamo ma non abbiamo cambi mentre tutte le altre squadre hanno il doppio dei nostri giocatori. Superiamo la fase iniziale con alti e bassi, ma battendo nettamente una squadra ben organizzata come il Giappone e le squadre degli Stati Uniti. Teniamo duro e arriviamo alla fase finale. Pronti via, nel quarto di finale vinciamo 4-1 contro la Grecia, la favorita del torneo. Andiamo in semifinale contro il fortissimo Canada, il loro 14 è devastante, siamo stanchi e andiamo sotto 3-0 alla fine del primo tempo. Nell’intervallo ci guardiamo in faccia e capiamo che non può finire così. In 12 minuti pareggiamo 3-3 e andiamo ai rigori. Il nostro super portiere ne para uno e noi ne segniamo 3 su 3, è finale contro l’Olanda. I bambini sono stanchissimi ma hanno una grinta e uno spirito di sacrificio mai visto prima. Il resto è storia e da oggi su Wikipedia si potrà leggere che una squadra di un paesino di soli 6000 abitanti come Bruino, ha vinto contro Stati Uniti, Olanda, Belgio, Giappone, Canada e Grecia! Da non crederci, ma è tutto vero!”

Le reazioni sui social si sprecano, a partire da quella pubblicata sulla pagina ufficiale della Polisportiva Bruinese: “Oggi abbiamo io piacere di condividere una notizia che ci inorgoglisce e che va celebrata: la Polisportiva Bruinese ha vinto la VCF Academy World Cup! La prestigiosa manifestazione a cui hanno partecipato le VCF Academy di Stati Uniti, Grecia, Giappone, Canada, Belgio, Cipro e Germania è stata conquistata dalla nostra società piemontese che si laurea campione del Mondo”.

La collaborazione con il Valencia è iniziata con la gestione di Lorenzo Verduci (che ha “passato” il ruolo di direttore generale a Pino Bonasia: qui l’articolo), che commenta: “L‘ultimo trofeo di un progetto di 5 anni ha il sapore dolce della vittoria della Valencia Academy World Cup, la felicità la esprimo gli occhi dei ragazzi che ho visto crescere. Orgoglioso di voi e orgoglioso di tutti coloro che mi hanno accompagnato in questo bellissimo viaggio”.

Anche Alessandro Bellin, che della Bruinese era il direttore sportivo fino al termine di questa stagione, si esprime su Facebook: “Ho iniziato un progetto sportivo con questo gruppo due anni fa quando ci vidi delle grosse potenzialità, ma poco sfruttate. Ci ho lavorato un anno mettendo a disposizione tutti gli strumenti utili per la migliore crescita sportiva possibile. Ho scoperto un gruppo fantastico di bambini e uno staff di dirigenti speciale. Ho lasciato il testimone ad un collega dopo una stagione che ha saputo portare avanti il lavoro e migliorarlo ancora. Oggi con la vittoria dell’Academy World Cup a Valencia si chiude un cerchio, sarò per sempre il vostro primo tifoso di ogni giocatore con cui ho condiviso questo percorso, sono stato vostro allenatore prima e direttore poi, siete speciali e mi avete lasciato qualcosa di speciale”.

Registrati o fai l'accesso e commenta