Giovedì, 25 Luglio 2024
Martedì, 09 Luglio 2024 13:02

Cuneo Olmo, cambio al vertice: il nuovo presidente è Luca Allasia, Mauro Bernardi rimane come direttore generale

Scritto da redazione

SOCIETA’ - Rimangono al loro posto il vicepresidente Flavio Borgna, il direttore amministrativo Riccardo Andreis e il direttore sportivo Valter Vercellone. Il nuovo responsabile del settore giovanile è Roberto Basso, alla guida della scuola calcio c’è Gianfranco Pecoraro, ex allenatore della Giovanile Centallo


Dopo tre anni, Mauro Bernardi lascia la presidenza del Cuneo Olmo, rimane in società con l’incarico di direttore generale. Il nuovo numero uno è Luca Allasia, che faceva già parte della società biancorossa. Un cambiamento, quindi, che segue la linea della continuità e rilancia ulteriormente le ambizioni della società cuneese, che - dopo il consolidamento del settore giovanile e il rinnovamento dell’impiantistica sportiva - può realisticamente pensare al salto in serie D. Confermati gli altri vertici societari: il vicepresidente Flavio Borgna, il direttore amministrativo Riccardo Andreis, storico dirigente dell’Olmo, e il direttore sportivo Valter Vercellone.

A dirigere il settore giovanile c’è Roberto Basso, nuovo responsabile al posto di Roby Viviani. Novità anche alla guida della scuola calcio, affidata a Gianfranco Pecoraro, già allenatore del vivaio all’Olmo, poi allenatore a Bisalta, Saluzzo e, nell’ultima stagione, Giovanile Centallo. Gli allenatori delle giovanili erano già stati ufficializzati (qui l’articolo): Cristian Tolu in U19, Serafino quadrelli in U17, Moreno Bottasso in U16, Renado Bora in U15 e Matteo Odasso in U14.

Ultima modifica il Martedì, 09 Luglio 2024 13:04

Registrati o fai l'accesso e commenta