Lunedì, 27 Maggio 2024
Venerdì, 19 Aprile 2024 12:24

Avanti Sisport, Tony Marchio spegne le voci: “Il progetto continua”. E conferma tutti gli allenatori

Scritto da

SOCIETA’ - Il coordinatore tecnico e sportivo: “La Juventus ha dato il suo benestare, andiamo avanti come sempre. Siamo soddisfatti dei risultati del campo e soprattutto della crescita dei giocatori”. Già definite le panchine: Filippo Bisecco in Under 17, Nicola Ragagnin in Under 16, Giovanni Gallo in Under 15 e Giovanni Augimeri in Under 14


“Il progetto Sisport continua senza nessun problema, la Juventus ha dato il benestare ad andare avanti sulla linea già impostata in questa stagione”. Parole e musica di Tony Marchio, coordinatore tecnico e sportivo della Sisport, per tutti semplicemente il “direttore”. È lui ha metterci la faccia per spegnere le voci di ridimensionamento, se non addirittura di chiusura, che arrivano puntuali in questo periodo della stagione sportiva: “Ma no - ride - andiamo avanti, come sempre”.

“Stiamo facendo un ottimo lavoro - spiega il direttore - e i risultati ci stanno dando ragione. Siamo alle finali regionali con Under 16 e Under 15, penso che anche con l’Under 14 non avremo particolari problemi, anche le squadre dell’attività di base sono competitive. Questo per quanto riguarda il campo, anche se la nostra priorità rimane quella di formare giocatori per la Juventus. Finora ne abbiamo mandati quasi una trentina, adesso è presto ma tanti ragazzi stanno sostenendo provini, speriamo che qualcuno segua le orme di Francesco Leone, capocannoniere in campionato della squadra Under 17. Anche le rappresentative regionali e provinciali convocano sempre i nostri giocatori, insomma siamo soddisfatti”.

Tanto che è già stato definito lo staff tecnico del settore giovanile per la prossima stagione sportiva: “Anche qui - continua Marchio - è stato semplice, perché i nostri allenatori hanno lavorato bene e si sono tutti meritati la conferma. Filippo Bisecco continuerà con i 2008 in Under 17, categoria che quest’anno è saltata per note ragioni, ma che torneremo a fare, così da avere la filiera completa. Nicola Ragagnin in Under 16, Giovanni Gallo in Under 15 e Giovanni Augimeri in Under 14, salgono tutti con i gruppi già allenati”.

Ultima modifica il Venerdì, 19 Aprile 2024 14:03

Registrati o fai l'accesso e commenta