Martedì, 23 Aprile 2024
Martedì, 16 Gennaio 2024 11:40

Under 17 regionali / Report - Buona la prima per il Pertusa di Cancellara, orgoglio Fortitudo

Scritto da
KL Pertusa KL Pertusa

IL PUNTO SULLA 15^ GIORNATA - Lo scontro diretto per il primo posto tra Acqui e Derthona finisce in pareggio, continuano le strisce di buoni risultati per Città di Cossato e Venaria. Cancellara vince all'esordio con il Pertusa contro il Cit Turin, mentre continua a sorprendere la RIvarolese. Nel girone E è bagarre per l'ottavo posto grazie alle vittorie della Fortitudo sul Pecetto e dell'Alba Roero sulla Novese.


GIRONE A
Bella giornata ricca di gol e spettacolo a partire dal girone a in cui Città di Cossato batte 0-6 il Romagnano per la quarta vittoria consecutiva in campionato, stesso numero di reti ma con un gol subito per l'Accademia Borgomanero contro la Libertas Rapid e per Città di Baveno contro l'Oleggio; vittorie che permettono di rimanere a distanza ravvicinata dalla capolista Ivrea che vince 5-1 sull'Accademia Casale. Ottimi tre punti per l'Alicese Orizzonti, 0-4 ai Diavoletti Vercelli e ottavo posto sempre più vicino in classifica, posizione momentaneamente occupata dal Ticino che conquista un buon punto contro la Biellese: 3-3 il risultato finale. La Juventus Domo si rende protagonista di un'incredibile rimonta da 0-2 a 3-2, tutta nel secondo tempo e tutta firmata da un Boschetti in versione monstre.

GIRONE B
Il Lascaris comincia il 2024 così come era finito l'anno precedente: vincendo e stavolta a subire la furia goleador dei bianconeri è il Paradiso Collegno, finisce 8-0 con tripletta di El Fahim. Alle sue spalle in classifica si piazza una strepitosa Rivarolese che rimonta il Caselle segnando cinque reti, di cui tre del solito Bettas, e tiene dietro delle corazzate come Pro Eureka, vincente 3-1 contro il San Mauro, e il Borgaro Nobis che passa 1-5 sul campo del Gozzano. Ottima ripartenza anche per il Volpiano Pianese che dà continuità a quanto di buono fatto vedere nelle ultime giornate prima della sosta e durante la Turin Winter Cup vincendo 5-0 contro il Pianezza. Sesto risultato utile consecutivo per il Venaria Reale che la spunta sul Gassinosanraffaele, ma il colpo del weekend è la vittoria dello Charvensod contro la Virtus Accademia grazie alla doppietta di Cannatà che permette ai Valdostani il balzo in avanti fino all'ottava posizione.

GIRONE C
Il nuovo Pertusa di mister Cancellara inizia come meglio non si poteva rifilando cinque reti al Cit Turin e mantenendo la corsa del gruppo che si gioca un posto alle fasi finali. Ne fanno parte il Vanchiglia che batte 0-2 un ostico Pozzomaina e la CBS che passa 1-3 in casa del Bacigalupo. Lo stesso punteggio si realizza a Rosta in favore del Mirafiori che ribalta l'iniziale vantaggio di Moine; mentre Beiborg e Cenisia si colpiscono una volta a testa e si accontentano di un punto ciascuno. Non si è giocata la partita tra Aviglianese e Lucento a causa delle condizioni di impraticabilità del campo ghiacciato, mentre la Bruinese è scesa in campo contro l'Alpignano schierando solamente otto giocatori a causa infortuni e squalifiche e, poichè dopo poco più di 10 minuti, sul punteggio di 0-3, altri due calciatori hanno dovuto abbandonare il campo per infortunio, l'arbitro ha sospeso la partita. Spetterà al giudice sportivo assegnare eventualmente la vittoria a tavolino in favore dell'Alpignano.

GIRONE D
Grande prestazione della Saviglianese che va vicino all'impresa di fermare la corsa al titolo del Chisola dovendosi poi però arrendere alla doppietta nel finale di Naranjo Barrera che indirizza la partita a favore della capolista, il risultato finale è uno spettacolare 4-6. Segna sei reti anche il Cuneo Olmo in casa della Monregale e resta in corsa per un posto alle fasi finali inseguendo il Bra, vincente 2-0 con il Caraglio, e il Fossano che segna cinque gol alla Giovanile Centallo grazie alle doppiette di Berardo e Podio ed alla rete di Inturri. Solo un punto per il Pinerolo nella sfida contro il Salice che finisce a reti bianche, mentre i tra Garino e Villafranca i punti ottenuti sono gli stessi ma i gol realizzati sono otto per il 4-4 finale, doppiette di Angelo e Pislor per il Garino e tripletta di Forgia più il sigillo finale di Teppa per il Villafranca. Vittoria di misura importante per il Cheraschese contro il Carmagnola, decide Surra a metà del primo tempo.

GIRONE E
Lo scontro più atteso di giornata era sicuramente quello tra Acqui e Derthona che finisce 1-1: a Cestari risponde il rigore di Taverna allo scadere; ne approfitta quindi il Chieri che vince nettamente contro il Dertona Calcio Giovanile segnando sette reti e si porta ad una sola lunghezza dal primo posto. Non si è giocato l'altro scontro di alta classifica tra San Giacomo Chieri e Asti a causa del campo ghiacciato; ottima prestazione invece dell'Alba che ricomincia al meglio il campionato vincendo 5-1 contro l'Asca con Trinchero che torna a farsi vedere con una marcatura multipla sul tabellino. Serratissima la lotta salvezza con con cinque squadre in due punti, colpaccio della Fortitudo che batte 0-4 il Pecetto e dell'Alba Roero 3-1 alla Novese. Sempre in questo gruppetto l'Albese vince con lo stesso punteggio in casa dello Sca Asti.
 

Registrati o fai l'accesso e commenta