Mercoledì, 07 Dicembre 2022
Lunedì, 26 Settembre 2022 16:27

Under 17 Regionali / La partita - Lucento on fire. Almondo protagonista nel 5-2 al BSR Grugliasco

Scritto da Laura Pappalardo
Alessandro Pierro - Lucento Alessandro Pierro - Lucento

LA PARTITALa partita tra Lucento e Grugliasco è stata uno dei big match del fine settimana. Iniziata in maniera equa, viene condizionata dall’espulsione di Viro all’inizio del secondo tempo, che porterà la squadra di mr. Pierro a vincere segnando cinque reti.


LUCENTO-BSR GRUGLIASCO 5-2
RETI: pt 5' Novara, 6' Cencig (G), 8' Ruggiero (G), st 12' Kolomiyets, 17' Pardi, 20' e 23' rig. Almondo
LUCENTO: La Terra (st 29' Fredes), Della Corte (st 27' Milito), Delli Calici, Melano (st 5' Smorgon), Antoniu, Ferla (st 39' Lombardo), Kolomiyets, Toscano (st 1' Bertero), Pardi, Almondo, Novara. A disp. Tortorici, Tovicmidine. All. Pierro
BSR GRUGLIASCO: Cadili, Festa (st 1' Lovano), Di Lorenzo, Conti (st 25' Scelfo), Ruggiero, Arva (st 26' Mirra), Dello Monaco (st 18' Malih), Di Ciccio (st 39' Manghi), Marroni, Cencig, Di Francesco )st 5' Viro). A disp. Passantino, Tancredi, Carraroto. All. Nudo
ESPULSO: st 10' Viro (G)

LA PARTITA

Partita di fuoco quella che vede contrapposte la squadra di Pierro e quella di Nudo.
Fin dai primi attimi si intravede la voglia di entrambe le formazioni di trovare il goal. Ed ecco che al 5’ il Lucento passa in vantaggio con la rete di Novara, che viene servito perfettamente dal vicecapitano Almondo, che, dopo aver bruciato metà campo, crea l’occasione perfetta con un cross basso e teso che si concretizza nell’1-0.
Neanche il tempo di esultare che Cencig, il 10 del Grugliasco, intercettando un passaggio sbagliato di La Terra, firma la rete del pareggio.
Dopo soli tre minuti la squadra di Nudo passa in vantaggio grazie al goal di Ruggiero che esce bene dalla mischia che si viene a creare dopo il calcio d’angolo battuto dal suo compagno.
In poco tempo la partita prende forma, mettendo in risalto la bellezza del gioco del calcio. I primi 45’ terminano sull’1-2.

Il secondo parziale inizia con alcune sostituzioni che servono a ridar vita alle due squadre.
All’11’ Viro viene espulso per proteste, dopo aver giocato solo per 10 minuti, avendo preso il posto al numero 11; il Grugliasco resta così in dieci e il Lucento non può fare altro che trarne vantaggio. Dopo soli 40 secondi arriva il pareggio: Kolomiyets recupera una palla col piede destro e tira da fuori area, spiazzando Cadili.
Dopo soli 5 minuti Pardi, sfruttando una respinta sbagliata del portiere avversario, segna la rete del 3-2.
Vantaggio per il Lucento che riesce a rimanere più concentrato sul campo.
AL 20’ i riflettori tornano su Almondo; dopo aver colpito la traversa, porta la sua squadra in vantaggio di due goal cercando il tiro sul secondo palo dal limite dell’area e trovandolo egregiamente.
Gli animi si scaldano e al 22’ Lovano commette fallo su Pardi concedendo così un rigore per la squadra di Pierro. Ora è Almondo contro il portiere, con il lucentino a far sua ancora una volta la sfida.
Il numero 10 del Lucento è stato sicuramente il protagonista indiscusso di questo scontro che termina 5-2.

Registrati o fai l'accesso e commenta