Domenica, 23 Giugno 2024
Domenica, 28 Ottobre 2018 13:35

Under 17 regionale / Girone B - Vanchiglia, tre schiaffi al Venaria: granata primi con il Lucento

Scritto da
Alessandro Malagrinò Alessandro Malagrinò

7° GIORNATA - Belle vittorie anche per Lascaris, Pro Eureka e Cenisia. Cirié, un punticino alla prima in panchina di Lello Comentale, che ha preso il posto del missionario Ragozza


Erano in tre al comando della classifica, rimangono in due: merito del Vanchiglia, che ha vinto lo scontro diretto con il Venaria per 3-1, con le firme di Gambino, Ossola e Topolovic. Il commento di Alessandro Malagrinò: “Vittoria pesantissima nel risultato, nella forma e nei contenuti, che rappresenta un segnale di grande crescita per i nostri ragazzi. Quando abbiamo subito il pari, è scattatata la molla e siamo andati a prenderci una partita fondamentale per il campionato”. 

Insieme ai granata, in testa rimane il Lucento, che ha sbrigato la pratica Gassinosanraffaele con doppietta del solito Totaro, 2003 senza paura. I Cervotti sono raggiunti al secondo posto dal Borgaro, che ha espugnato il campo del Rosta pur senza brillare, come spiega Gianni Iuliano: “Nel primo tempo abbiamo fatto fatica per colpa nostra, ma dopo averla sbloccata è stato tutto più facile”.

Tengono il passo anche il Lascaris (2-0 al Collegno Paradiso) e la Pro Eureka, cinquina al Pianezza che non soddisfa mister Augusto Dotto: “Non abbiamo giocato bene ma è un risultato importante, non siamo brillanti in questo periodo”. Classifica tranquilla anche per il Cenisia, che ha battuto 3-5 il Barcanova. Matteo Curcio commenta: “Vittoria non bella ma molto utile”, Antonio Lentini risponde: “Abbiamo rincorso tutta la partita, abbiamo fatto qualche errore di troppo e subito anche due gol, diciamo così, spettacolari… Abbiamo perso uno scontro diretto, ma i ragazzi sono vivi, dobbiamo lavorare e credere nella salvezza”. 

Nelle zone basse della classifica, pareggio 1-1 tra Cirié e VdaCharvensod, alla prima sulla panchina ciriacese di Lelo Comentale, ex San Maurizio e Ardor San Francesco che in settimana ha preso il posto di Giampiero Ragozza: “Ho dato le dimissioni perché non riuscivo a fare quello che volevo, una mia questione personale presa anche per il bene dei ragazzi”. 

BARCANOVA-CENISIA 3-5
RETI: pt 13’ Orla (B), 20’ Mincica (C), 30’ Franco, st 2’ (B), 5’ Storti (C), 8’ Cermele (C), 20’ Grilletto rig. (B), Mincica 38’ (C)

CIRIE’-V.D.A. CHARVENSOD 1-1
RETI:  Quattrocchi (C), Maruca (V)

LASCARIS-COLLEGNO PARADISO 2-0
RETI: st 12’ Medda, 30’ Obaseki

LUCENTO-GASSINOSANRAFFAELE 3-0
RETI: Totato, Totaro, Mazzara

PRO EUREKA-PIANEZZA 5-0
RETI: pt 3’ Viziale, 15’ Segretario, st 4’ Formia, 35’ Regaluso, 37’ Moglia.
NOTE: espulso st 32’ Rima (P)

RIVAROLESE-VOLPIANO 0-3
RETI: pt 20’ Bergamini, 35’ Galliano, st 15’ Corcione

ROSTA-BORGARO NOBIS 0-2
RETI: st 8’ Schiavone, 31’ Catania

VANCHIGLIA-VENARIA 3-1
RETI: pt 20’ Gambino (Va), st 10’ Di Trapani (Ve), 25’ Ossola (Va), 35’ Topolovic (Va)
 

Registrati o fai l'accesso e commenta