Mercoledì, 24 Luglio 2024

Esordienti fascia B - Mercadante frena, Pro Eureka sorpassa

Virtus Mercadante (Ph. Silvano Di Tanno) Virtus Mercadante (Ph. Silvano Di Tanno)

LA PARTITA / GIRONE C – Partita molto combattuta e poco spettacolare tra le prime della classe: Galluzzo illude i torinesi, l’autogol di Landi ristabilisce l’equilibrio, Lamanna decide nel secondo tempo


La Pro Eureka ha vinto per 1-2 la sfida tra le prime della classe del girone C di Esordienti fascia B 2007, giocata sul campo di un Mercadante voglioso di mantenere il primato solitario, mentre gli ospiti speravano nel colpaccio. Una partita molto nervosa, con squadre contratte e gioco che si è sviluppato principalmente nella zona centrale del campo.

LA CRONACA

Sotto un cielo grigio carico di pioggia l'arbitro ha dato il via all'incontro. La squadra di casa, sotto la guida del signor Maurizio Loria, illude: poco meno di novanta secondi ed è già in vantaggio. Bella triangolazione Ibrahim-Galluzzo con conclusione a rete di quest'ultimo. Nulla da fare per Noutchang. Uno a zero. Molto gioco a centrocampo ma poche vere azioni da gol. Al 17’ la Pro Eureka guadagna una buona punizione sulla trequarti. Sul tiro di Rabi è il difensore Landi a colpirla di testa e a metterla sotto la traversa della porta difesa dall'incolpevole Alcaro, oggi capitano. Si va al riposo con le squadre in parità. 

La pioggia, soltanto promessa nei primi venti minuti, comincia a cadere dalla seconda frazione. È la Pro Eureka a crederci un po' di più e ad avanzare di qualche metro il proprio baricentro. Attorno al 29’ Grillone, con due belle parate a terra consecutive, toglie ai blu-cerchiati la gioia del gol, che però è nell'aria. Al 33’ Surace mette in area un bel traversone teso, Grillone intuisce e, in uscita, la devia sull'attaccante Lamanna che, liberissimo, insacca indisturbato. Pro in vantaggio.

Nell'ultimo terzo dell'incontro si vede poco gioco e molto, troppo, agonismo. Mercadante che cerca di raddrizzare la partita e Pro Eureka che riparte pericolosa in contropiede.

Finisce due a uno per gli ospiti. Partita non bella, avara di emozioni e punteggiata da qualche intemperanza di troppo sottolineata anche dall'arbitro che si è visto costretto a sventolare un cartellino giallo all'indirizzo di uno dei giocatori blucerchiati. Tutti a casa con un solo punto che separa l'attuale capolista dalla seconda e girone che si fa ancora più interessante.

 

Paolo Grillone (Virtus Mercadante)        

 

VIRTUS MERCADANTE-PRO EUREKA 1-2 (1-1, 0-1, 0-0)
RETI: pt 1' Galluzzo, 17' Landi aut., st 33' Lamanna.
VIRTUS MERCADANTE: Alcaro, Carota, Catana, Coscino, Di Gioia, Galluzzo, Grillone, Ibrahim, Joine, Landi, Monchieri, Strat, Vessichelli. All. Maurizio Loria. Dirigenti Giuseppe Alcaro, Silvano Di Tanno e Massimiliano Landi.
PRO EUREKA: Noutchang, Rabi, Diamante, Mattiello, Masi, Galotta, Ferrario, Piazza, Grillo, Surace, Bertoli, Barone, Lamanna. All. Gianni Davin. Dirigenti Rosa Lombardi, Ugo Diamante e Nicola Cascioingurgio.

Registrati o fai l'accesso e commenta