Martedì, 27 Febbraio 2024

Ciriè Halloween Cup / Esordienti - Un pomeriggio di fuoco chiude al meglio la prima edizione del torneo sui campi del Ciriè

Grand Paradis 2011 e Ciriè 2012 Grand Paradis 2011 e Ciriè 2012

ESORDIENTI 2011 e 2012 - Gol, incontri lottati, tanti sorrisi in campo e fuori e il divertimento di tutti i ragazzi in campo racchiusi nella bella cornice di via Biaune 1 a Ciriè, il perfetto epilogo di una manifestazione davvero divertente all'insegna di fair play e bel calcio.
 


I Pulcini aprono la giornata, le due annate di Esordienti la chiudono e offrono il medesimo spettacolo vissuto la mattina. 10 squadre a ringhiare su ogni palla, a dare tutto e regalare al pubblico una bella giornata di festa, uno bellissimo spot per il Calcio che ci piace.
Il Ciriè fa gli onori di casa anche sul campo, ma i ragazzi del 2011 hanno trovato pane per i loro denti contro tre avversari che non hanno concesso un millimetro ed è subito l'Ardor San Francesco a far capire che pomeriggio battagliero sarà, bloccando sull'1-1 i nerazzurri con la rete in rimonta del combattivo capitano Rasim Dardha. Il Settimo però non è da meno e con il Grand Paradis da vita ad una sfida altrettanto incerta, con i viola che si impongono di misura. I valdostani rispondono da campioni con una prova maiuscola contro l'Ardor, dove brilla il talento di Andrea Sanson, autore di una doppietta e tante giocate in proiezione offensiva. Pronti via e il Ciriè è messo alla prova dalle belle giocate del pimpante Settimo, ma l'incontro termina in parità e allora i padroni di casa provano a ruggire contro i valdostani, ma Alessandro Stecca non ci sta e piazza la zampata che vale la vittoria. Il Settimo vuole quindi uscire imbattuto, ma è sfortunato contro l'Ardor San Francesco a cadere per un malaugurato autogol, giocando brillantemente avanti, ma sbattendo sul poderoso muro eretto dalla strepitosa difesa avversaria. Alla fine sarà comunque festa per tutti.

Così come lo è stata per i 2012, che hanno visto brillare la stella dei ragazzi guidati dal tecnico Artusio. Cammino perfetto per il Ciriè, che blinda la difesa contro Mappanese e Accademia Torino scatenando la forza del suo attacco, conscio che tra i pali c'è Giovanni Flavio Perino a fare buona guardia con voce imperiosa e un'autorità in area non comune. Le due sconfitte danno vita ad un incontro molto acceso che vede imporsi per questione di dettagli l'Accademia, ma la Mappanese saprà celebrarsi al meglio contro l'Atletico Cbl, che nel suo girone ha fatto sudare non poco Alpignano e Grand Paradis. I fortissimi ragazzi di Alpignano si son guadagnati l'atto finale con i padroni di casa dopo il bellissimo 3-2 al Grand Paradis e i valdostani hanno fatto il paio con il bel torneo dei colleghi un anno più grandi, giocando una tostissima gara contro l'Accademia Torino. Grande equilibrio e spettacolare 2-2, con questi ultimi premiati dalla freddezza nei tiri dal dischetto.
Ciriè-Alpignano prometteva scintille e così è stato, ma se da una parte Superman Perino ha bloccato tutto il possibile, dall'altra l'altrettanto bravo Edoardo Morreale ha sfoderato una serie di parate da campione che hanno caricato i suoi, che però hanno pagato dazio al cospetto del bel gioco dei neroazzurri. Vittoria esaltante per il Ciriè, che ha trovato bellissime soluzioni dai piedi di Stefano Taschetta, Francesco Alberti, Giovanni Ciccone e due volte per merito dell'educato piede di Tommaso De Filippis.

Il mister dei 2012 Matteo Artusio è naturalmente felicissimo per quanto fatto dai suoi ragazzi, prestazioni al limite dell'impeccabile nate non solo dal talento dei suoi ragazzi e dal bel gioco mostrato, ma dall'affiatamento all'interno del gruppo e dal bel clima che respira. Gruppo che si augura naturalmente possa proseguire in questo percorso che lo porterà poi a confrontarsi con il Settore Giovanile, in un momento in cui la società Ciriè si sta ricompattando attorno alla nuova gestione.
Gli fanno eco proprio le parole del presidente Luciano Franco in merito a questo percorso intrapreso dalla società: "Siamo partiti cercando di riprendere un discorso con le diverse società della zona per migliorare tante cose, è un momento in cui il calcio dilettantistico deve restare unito e collaborare. Siamo in stretto contatto con la Federazione, la cui partecipazione è fondamentale per realtà come le nostre e ci stiamo impegnando nel sociale. A questo proposito vorrei sottolineare il torneo che si terrà qui il 17 dicembre in collaborazione con Volto Nuovo, associazione del Cottolengo impegnata nella lotta contro il cancro, un evento dove saranno coinvolte squadre professioniste di Torino e diverse altre compagini di rilievo del mondo del dilettantismo e l'invito è esteso ovviamente alla Federazione e al comune di Ciriè. Questo vuole essere il volto del nuovo Ciriè Calcio, dobbiamo imparare dagli errori del passato e rimboccarci le maniche per migliorare sempre. Stiamo costruendo un gruppo di ragazzi nuovi, energici, che sta lavorando al meglio sia a livello organizzativo che sul campo, c'è entusiasmo e i numeri che stiamo registrando ci stanno dando ragione. E' un percorso che richiederà qualche anno, ma contiamo di riportare il Ciriè nella dimensione che gli spetta. ".

Importante il supporto della Federazione, espresso dalle parole del vice presidente Eudo Giachetti: "Come Federazione siamo sempre presenti e fa piacere vedere una società lavorare in questo modo partendo quasi da zero, con tutte le annate giovanili ai Provinciali e la Prima Squadra in Seconda Categoria. C'è la voglia di fare e lo dimostra questo torneo, lo dimostra la capacità di far divertire questi bambini. E' questo il bello, ti aiuta a disintossicarti da certe dinamiche, vedere questi volti sorridenti è la cosa più bella che c'è. Bisogna lasciare che questi ragazzi si divertano, sarebbe un calcio molto diverso".

Il presidente Franco ci tiene a chiudere con un ringraziamento: "Sono assolutamente d'accordo con il vice presidente Giachetti su quanto sia bello vedere certi sorrisi sui volti dei nostri ragazzi e su quanto sarebbe tutto molto più bello se ci concentrassimo su questo. A questo proposito voglio ringraziare tutti coloro che si sono impegnati perché questo torneo andasse nel migliore dei modi. Non è facile organizzare eventi simili facendoli collimare con il lavoro, la vita di tutti i giorni. Persone come Alessandrio Garosi, Luca Rucchione, Antonio Le Pera, Cristiano Sapetti e Michele Putignano, nonché tutti i dirigenti delle varie squadre, si sono prodigati al massimo perché tutto funzionasse bene. C'è un impegno dietro veramente importante e non è affatto facile, è merito di tutti loro se poi i nostri bambini tornano a casa felici".

ESORDIENTI 2011

CIRIE'-ARDOR SAN FRANCESCO 1-1
GRAND PARADIS-SETTIMO 1-2
ARDOR SAN FRANCESCO-GRAND PARADIS 0-3
CIRIE'-SETTIMO 0-0
CIRIE'-GRAND PARADIS 0-1
ARDOR SAN FRANCESCO-SETTIMO 1-0

LE ROSE DEI 2011

  •  GRAND PARADIS: Cossu, Mamjoud, Vata, Maricosu, Lavy, Savioz, Bandrabur, Sanson, Maiorano, Scieghi, Novali. All. Sanson
  •  ARDOR SAN FRANCESCO: De Rosa, Kabraoui, Fornelli R., Deniku, Battaglino, Brisichella, Bonicatto, Dardha, Airola, Fornelli M., Grosso, Serrapica, Rizza, Borgese, Magnetti. All. De Lullo
  •  SETTIMO: Petrone, Vineis, Noccioli, Dimarco, Lodato, Grillo, Di Parra, Brienza L., Di Pasquale, Stecca, Colosimo, Brienza J.. All. Regina, Vineis
  •  CIRIE': Cavalli, Scibetta, Ait Bensaid, Russo, Vormola, Di Monte, Sebesten, Depaoli, Mantovani, Esposito, Veneri, Davico, Brienza, Ait Oumrhar. All. Salzillo


ESORDIENTI 2012

GIRONE A

CIRIE'-MAPPANESE 3-0
MAPPANESE-ACCADEMIA TORINO 1-2
CIRIE'-ACCADEMIA TORINO 6-0

GIRONE B

ATLETICO CBL-ALPIGNANO 0-2
GRAND PARADIS-ALPIGNANO 2-3
GRAND PARADIS-ATLETICO CBL 2-1

5°-6° MAPPANESE-ATLETICO CBL 2-0
3°-4° ACCADEMIA TORINO-GRAND PARADIS 2-2 (5-3 d.c.r.)
1°-2° CIRIE'-ALPIGNANO 5-0

LE ROSE DEI 2012

  •  CIRIE': Perino, Gusella, Trivieri, Cani, Russelli, Buratto, Carabetta, Alberti, De Filippis, Perona, Taschetta, Ciccone. All. Artusio
  •  ALPIGNANO: Morreale, Hordoan, Ceste, Lunardi, Comorio, Oltean, Conti, Maggiolini, Rondoletti, Frusciante, Penna, Tanasi, Orrù. All. Giannone
  •  ACCADEMIA TORINO: Ferreri B., Lusona, Gonzalez, Carnicelli, Ferreri D., D'Orsi, Pandiscia, Mustafa, Cavallo, Iacchini, Cacitti, Gutui, Mura, Chavez, Scimone. All. Centrella, Scimone, Azzalin, Ferreri
  •  GRAND PARADIS: Comparetto, Stranges, Laganà, Otieno, Di Nardo, Del Negro, Darensod, Donaj, Luboz, Belley, Domaine, Cheli, Dabo. All. Belley
  •  ATLETICO CBL: Colomba, De Michele, Goga, Cammarata, Gaglioti, Sotiro, Pozzo, Ferrero, Chiambretti, Bertaina, Burel, Antal, Barra, Simone. All. Togni

Registrati o fai l'accesso e commenta