Sabato, 20 Luglio 2024
Giovedì, 03 Novembre 2016 13:54

Allievi fascia B Torino - Borgaro-Barcanova è da ripetere. Si ingarbuglia la corsa come migliore terza

Scritto da Redazione

RUSH FINALE – Il Giudice Sportivo ha disposto la ripetizione del match che i blaugrana avevano vinto per 2-0 perché “la gara in oggetto non ha avuto un normale svolgimento, essendo stata sospesa al 38 minuto del secondo tempo causa infortunio capitato all'arbitro”: si giocherà lunedì 7 novembre alle 19.30. Intanto si fa più intricata la situazione riguardo quale squadra si qualificherà ai Regionali come migliore terza. Il coefficiente punti (punti diviso numero partite giocate) e il coefficiente differenza reti (differenza reti diviso numero partite giocate) i principali criteri per stabilire chi la spunterà


Sorpresa nel girone B di Torino categoria Allievi fascia B dopo il provvedimento del Giudice Sportivo. Sul Comunicato Ufficiale numero 21 del 3 novembre viene infatti disposta la ripetizione a data da destinarsi del match tra Borgaro-Barcanova, andato in scena sabato 29 ottobre. La motivazione che compare sul comunicato recita quanto segue: “Come si è rilevato dalla disamina degli atti ufficiali, la gara in oggetto non ha avuto un normale svolgimento, essendo stata sospesa al 38 minuto del secondo tempo causa infortunio capitato all'arbitro”.
Un infortunio che però non aveva impedito al direttore di gara di concludere le ostilità dopo una breve sospensione, e il triplice fischio aveva convinto tutti che la partita si fosse conclusa in maniera regolare (risultato finale di 2-0 a favore del Barcanova).

Il provvedimento, per certi versi sorprendente, rende ancora più contorta la corsa alla qualificazione diretta come migliore terza. Come nei Giovanissimi fascia B, anche nei classe 2001, la migliore terza classificata di tutti i gironi del Piemonte non dovrà passare attraverso gli spareggi, e proprio il girone B aveva le squadre col maggiore coefficiente punti. Adesso la classifica del gruppo B di Torino vede il Borgaro primo (e già qualificato) con 27 punti, Barcanova e Pro Settimo Eureka 22, con i blaugrana che però a questo punto hanno ancora due partite da giocare.

A beneficiare della ripetizione di Borgaro-Barcanova potrebbero essere le squadre del girone D di Torino. San Giuseppe Riva e Cbs si sfideranno all’ultima giornata e in caso di vittoria dei padroni di casa ci si ritroverebbe con entrambe le squadre a 25 punti (seconde dietro al Chisola già qualificato), ma penalizzate da una peggiore differenza reti rispetto alle compagini del girone B.
Anche fuori Torino ci sono serie candidate alla qualificazione diretta ai Regionali come migliore terza. Nel VCO, la Juve Domo, forte di un numero inferiore di partite giocate, potrebbe avere il miglior coefficiente punti in caso di vittoria contro il Gozzano nell’ultima giornata. Anche nel girone A di Alessandria, Carrosio Novese e Derthona potrebbero ritrovarsi tutte quante a 24 punti, dovessero vincere i loro ultimi impegni di prima fase. Insomma, la situazione era già molto intricata dopo la penultima giornata.
Il provvedimento del Giudice Sportivo rende tutto più complicato e dilaterà probabilmente i tempi per conoscere il verdetto definitivo: il recupero di Borgaro-Barcanova si giocherà lunedì 7 novembre alle 19.30.

Registrati o fai l'accesso e commenta