Sabato, 22 Giugno 2024
Domenica, 26 Maggio 2024 19:25

Under 15 provinciali Torino / Finale - Barcanova stellare, 7-0 al Carmagnola e titolo conquistato

Scritto da
Barcanova con la coppa Barcanova con la coppa

LA FINALE - Il Barcanova sfodera una prestazione monstre e vince 7-0 una finale mai in discussione dal primo minuto, alzando la coppa che vale il titolo di campioni provinciali di Torino, sugli scudi la coppia d'attacco Corda-Mereu


BARCANOVA-CARMAGNOLA 7-0
RETI: pt 4' e 36' Corda, 18' Ike, st 4', 17' e 28' Mereu, 30' rig. Hershelesiv
BARCANOVA: Palumbo, Curcelli, Caarafi (st 29' Di Palo), De Nicolò (st 25'Assanie), Mvita, Mercuri, Hershelesiv, Kalala, Mereu, Corda, Ike (st 23' Said). A disp. Piemontesi, Decarli, Mosca, Recrosio. All Gasparini
CARMAGNOLA: Tuninetti, Boglione (st 1' Sardo), Giordano, Ajdinaj, Donadio (st 5' Stolfi), Merlo (st 23' Milanolo), Nappi, Bono, Mirkov (st 28' Schiera), Spitaleri, Cambareri. A disp. Busso, Zappino. All Bono
AMMONITI: pt 37' Bono (C), st 14' Cambareri (C), 25' Caarafi (B), 34' Sardo (C)

La partita
Parte attaccando a tutta il Barcanova che sviluppa la prima azione pericolosa già dal calcio d'inizio arrivando alla conclusione con Mereu che però non è preciso, al 4' Donadio rinvia dalla difesa colpendo però Mereu, la palla carambola sui piedi di Corda che è bravo a partire velocissivo verso la porta avversaria ed è glaciale per l'1-0 del Barcanova. Poco dopo Mereu va vicinissimo ad un gol capolavoro, parte da metà campo e salta tutti gli avversari in slalom non riuscendo a superare Tuninetti che fa buona guardia e resta in piedi fino all'ultimo; passano una decina di minuti e un lancio lungo della difesa pesca Ike a campo aperto che anticipa il portiere del Carmagnola e fa 2-0. La seconda metà del primo tempo è ancora a favore della squadra di Gasparini con Mereu che cerca e va vicinissimo alla gioia personale più volte ma sempre senza troppa fortuna, prova a reagire la formazione in maglia blu con Spitaleri, sicuramente il più ispirato dei suoi, che prima calcia alto su una sponda di Nappi e poi trova l'ottima opposizione di Palumbo dopo un'azione personale in dribbling; ma proprio nel momento in cui qualcosa sembrava stesse cambiando arriva la batosta per la formazione di Bono, Corda riceve palla sulla sinistra, dribbling ad accentrarsi e destro perfetto che si infila all'incrocio dei pali, un gol bellissimo che sigla il 3-0 con cui si conclude la prima frazione. Prova a partire forte il Carmagnola nella seconda metà di gara ancora con Spitaleri che calcia dal limite, Palumbo respinge, ma il pallone torna sui piedi di Bono che ci riprova trovando ancora una volta un intervento incredibile di Palumbo che sventa la doppia minaccia, sul ribaltamento di fronte Mereu riceve al limite e calcia forte quasi da fermo trovando un gran gol che stronca le speranze di rimonta. Da questo momento in poi è un assolo del Barcanova a cui gira tutto per il verso giusto, Mereu trova un altro grande gol da fuori area e poco dopo mette a segno la tripletta personale saltando il portiere avversario dopo un assist di Said. Al 30' Corda se ne va ancora una volta in dribbling sulla sinistra, viene atterrato da Cambareri e l'arbitro assegna il calcio di rigore che Hershelesiv realizza prontamente per il 7-0 definitivo che consegna partita e titolo di campioni regionali di Torino al Barcanova; molto felice ovviamente mister Gasparini dopo la partita: "Abbiamo coronato in maniera impensabile una stagione assolutamente entusiasmante, siamo partiti ad agosto che molti ragazzi neanche si conoscevano fra loro e siamo arrivati a giocare partite da squadra vera come questa. L'anno prossimo penso che sarò ancora su questa panchina e cercheremo di mantenere i regionali avendo anche qualche ambizione in più, sempre però con la consapevolezza che cambiano le squadre che affronteremo e il livello degli avversari sarà molto alto". Con un po' di rammarico ma sorridente nonostante la sconfitta mister Bono: "La stagione, al netto di questa partita, è stata sensazionale, fino ad oggi non avevamo mai perso una singola gara ufficiale. Il Barcanova ha meritato la vittoria e gli facciamo i complimenti, noi siamo scesi in campo forse con troppa poca convinzione, ma non ho molto da rimproverare ai miei ragazzi, non so se allenerò il Carmagnola anche la prossima stagione, vedremo, ma in ogni caso penso ci siano delle ottime basi per fare bene anche ai regionali".

Letto 603 volte Ultima modifica il Domenica, 26 Maggio 2024 21:13

Registrati o fai l'accesso e commenta