Mercoledì, 12 Giugno 2024
Lunedì, 15 Aprile 2024 16:40

Provinciali Torino / Report - Tutte le qualificate e la lotta per la promozione. Missione compita per Olympic Collegno in U17, Rivoli e Druentina in U16

Scritto da
Carmagnola U15 (foto CarmagnolaQueencar.com) Carmagnola U15 (foto CarmagnolaQueencar.com)

IL PUNTO SUI CAMPIONATI - Sei le qualificate ai campionati regionali: Olympic Collegno in U17, Rivoli e Druentina in U16, Pianezza, Barcanova e Carmagnola in U15. Che lotta per i playoff promozione nel girone B di U16. Tra i 2010 è corsa a due per la vetta nel gruppo D tra Mirafiori e Vinovo Sport Event.
 


UNDER 17

Ad una giornata dal termine tutto deciso nel girone A. L'Olympic Collegno (52) era già certo dell'approdo ai regionali come prima classificata, perdendo la sua prima gara stagionale proprio in quest'ultimo 21° turno, a risultato ormai acquisito. Alle sue spalle BSR Grugliasco (48) e Carrara 90 (48) disputeranno i playoff promozione, cercando all'ultima giornata di chiudere l'uno davanti all'altra. In caso di parità Grugliasco simbolicamente secondo, essendo avanti nella classifica avulsa.

Più incerta la situazione nel girone B, dove il Nichelino Hesperia (51) ha bisogno di una vittoria all'ultima giornata con il San Giorgio Torino penultimo, per non avere sorprese di sorta. A fargli lo scherzetto proverà lo Spazio Talent Soccer (48), anche se avrà bisogno della mano del San Giorgio. In caso di arrivo a pari punti sarà spareggio, come previsto dall'articolo 51 del NOIF per l'assegnazione del titolo sportivo, in questo frangente la promozione diretta. La compagine della Pellerina è stata arbitro della corsa al terzo posto, visto che proprio alla 21^ ha sconfitto il Vianney (35) estromettendolo dalla corsa, stante la contemporanea vittoria della Torinese (38), proprio il prossimo avversario dei ragazzi di mister Pilotto. Torinese sicura dei playoff, visto che anche in caso di arrivo a pari punti con il Vianney sarebbe in vantaggio negli scontri diretti (niente spareggio in questo caso, conta la classifica avulsa).

UNDER 16

Mancano tre tornate alla conclusione, la situazione è decisamente delineata per le prime posizioni in tutti e tre i gironi, per la corsa a 2° e 3° invece si prospetta un finale di stagione palpitante.

Nel girone A il Rivoli (66) con 22 vittorie e una sola sconfitta ha letteralmente dominato e i 10 punti sul Villarbase (56) seconda la mettono al riparo da qualsiasi possibile capitombolo. Villarbase certo dei playoff, mentre dovrà sudare ancora il Casellette (45), che deve difendersi dagli attacchi di Almese (44) (parità negli scontri diretti chiusi entrambi 2-1 per la squadra ospitante) e BSR Grugliasco (40) piegato in quest'ultimo turno da una rete di Fileccia e nei confronti del quale è avanti nel doppio confronto.

Nel B al PSG (59) basta un successo nelle ultime tre gare per avere la certezza del primo posto, mentre è più viva che mai la lotta per i gradini più bassi del podio. Finale infuocato tra Spartak San Damiano (52), Carmagnola (51), Canelli (50), S.Ignazio Sport (49) e Santena 2014 (48). Impossibile fare previsioni, con per altro S.Ignazio atteso nei due prossimi weekend agli scontri diretti con Canelli e Carmagnola.

Il gruppo C ha una trionfatrice, l'imbattuta Druentina (61) che si è lasciata alle spalle Atletico Cbl (51) e Lucento Stars (50), mentre Carrara 90 (45) e Barcanova (44) proveranno a ricucire lo strappo. Nell'ultimo turno vedremo se risulterà decisiva Atletico Cbl-Carrara 90 o se i giochi saranno già chiusi.

UNDER 15

Un turno alla fine e restano aperte alcune questioni relative all'accesso ai playoff promozione e il primo posto del girone B.

Tutto deciso nel gruppo A, con Pianezza (54) promosso a pieni voti (18 vittorie a fronte di una sola sconfitta, 116 reti fatte e 10 subite), l'Almese (47) che chiuderà secondo grazie al 4-0 e 1-1 sull'Atletico Alpignano (44) terzo.

Serve una vittoria al Pozzomaina (41) per evitare brutte sorprese da parte del Vianney (39), che nell'ultimo turno ha la sfida più ostica contro la terza forza FC Mirafiori (31). Le tre hanno lasciato le briciole alle avversarie, con le prime due della classe imbattute nel girone B.

Il C ha nel Barcanova (58) la dominatrice assoluta con 19 vittorie, un pareggio, 118 reti fatte e 20 subite. Per secondo e terzo posto finale da brividi, sarà decisivo lo scontro diretto tra Academy Vanchiglia (46) e Spazio Talent Soccer (49), 2-2 il risultato dell'andata. Al Lucento Stars (48) basta un pareggio con il Druentina, essendo in vantaggio su entrambe negli scontri diretti. In caso di arrivo a tre a pari punti, avanti ai playoff Lucento Stars e Academy Vanchiglia.

Nel D dominio dell'imbattuto Carmagnola (51), che dopo 10 anni torna ai regionali grazie ad una stagione strepitosa. Secondo il Vinovo Sport Event (43), mentre trema l'NH10042 (39), che nell'ultimo turno è a riposo e deve sperare che la Polisportiva Garino (37) non faccia bottino pieno. Per la squadra del tecnico Mazzotta non sarà però un gioco da ragazzi, visto che a Garino arriva proprio la seconda forza Vinovo.

Si deciderà tutto all'ultima curva nel gruppo E, in lotta per il primo posto Settimo Calcio (48) e San Maurizio (47) per loro attese le sfide rispettivamente con Junior Torrazza (tra le mura amiche) e trasferta sul campo dell'Ivrea Banchette. Finale thrilling anche per il terzo posto, con ben quattro squadre in corsa. Ciriè (39), Autovip San Mauro (39), Vallorco (39) e Leinì (attualmente a 36, ma a cui verrà con ogni probabilità assegnata la vittoria a tavolino dell'ultimo turno con l'Academy Canavese, gara che non si è disputata). Ciriè attualmente in vantaggio per la classifica avulsa e quindi padrone del proprio destino, ma il suo ultime avversario sarà proprio il Leinì. Per l'Autovip San Maura la sfida sulla carta più semplice (trasferta in casa dell'Academy Canavese) mentre il Vallorco andrà a giocare in casa del Castellamonte.

UNDER 14

Con ancora 18 punti a disposizione è presto per fare pronostici, ma vediamo com'è la situazione in Under 14 a sei giornate dalla conclusione.

Il gruppo A sembra abbastanza ben delineato per quel che concerne le prime tre posizioni. Academy Vanchiglia (50), San Giorgio Torino (45) e Rebaudengo (44) hanno un buon margine da amministrare sul Dorina (35), con il San Giorgio che rispetto alle altre tre può anche contare su una gara in meno. L'Academy riposerà nel prossimo turno, poi avrà due scontri diretti con le prime inseguitrici da giocarsi tra le mura amiche: alla 22^ con il Rebaudengo, alla 24' con il San Giorgio.

Il girone B è decisamente più incerto ed emozionante. Atletico Alpignano (47) e BSR Grugliasco (47) comandano su Lucento Stars (42), Pro Collegno (41), Paradiso Collegno (40) e Accademia Torino (37), con Grugliasco e Paradiso Collegno che devono ancora scontare il turno di riposo. Finale tutto da vivere e attenzione agli scontri diretti: nel prossimo turno ruba la scena BSR Grugliasco-Lucento Stars, poi alla 22^ Atletico Alpignano-Pro Collegno e Lucento Stars-Paradiso Collegno, con il Grugliasco che riposa. Alla 25^ BSR Grugliasco-Atletico Alpignano potrebbe valere la vetta, vedremo come arriveranno le contendenti a quel punto.

Gruppo C con in testa il duo formato da Autovip San Mauro (46) e Mappanese (46). Per loro, almeno i playoff non sono ancora certi, ma il margine sulla coppia quarta forza formata da Football Club Volpiano (39) e Ciriè (39) va gestito al meglio. Entrambi gli scontri diretti li ha vinti l'Autovip San Mauro, ma in caso di primo posto in combo non conterà e si andrà allo spareggio. Terzo incomodo il Druentina (42) che proverà a dire la sua per la vetta, ma deve anche guardarsi le spalle, visto che le due inseguitrici sono le uniche tra le squadre in lotta per il podio ad avere una gara in meno.

Gruppo D chiuso in una sfida a due tra Mirafiori (58) e Vinovo Sport Event (57), compagini che hanno fatto il vuoto con numeri da capogiro: 19 vittorie, un pari, 127 gol fatti e 5 subiti per il Mirafiori; 19 vittorie, una sconfitta, 156 gol fatti e 8 subiti per il Vinovo. Nello scontro diretto in casa del Mirafiori si sono imposti i padroni di casa per 2-1, il replay si avrà alla 24^ e potrebbe decidere la vetta. Polisportiva Garino (44) e Bacigalupo (43) si giocheranno l'ultimo posto disponibile per i playoff, con il Santena 2014 (35) che potrebbe provare ad inserirsi, decisivo lo scontro diretto con il Bacigalupo della prossima settimana.

Ultima modifica il Lunedì, 15 Aprile 2024 16:41

Registrati o fai l'accesso e commenta