Giovedì, 23 Maggio 2024
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 802

Martedì, 27 Settembre 2016 16:35

Giovanissimi Vercelli – Il Colline Novaresi batte una grintosa Virtus Vercelli e resta in testa

Scritto da

LA PARTITA / 4° TURNO -  Gli ospiti tengono per 35 minuti, ma nel recupero del primo tempo vengono puniti da Baldan: 1 a 0 a metà gara. Nella ripresa Redamanti chiude il discorso e Rigoni e Pinna sigillano la vittoria finale per i novaresi che vincono 4 a 0

 

COLLINE NOVARESI-VIRTUS VERCELLI 4-0
RETI: pt 34’ Badan; st 12’ Redamanti, 25’ Rigoni, 31’ Pinna.
COLLINE NOVARESI: Carnevali, Rigoni, Kaupert, Crupi, Francoli, Depaoli (Sartinori), Godio (Polo), Badan, Soro (Bagnoli), Pinna, Redamanti. A disp. Pozzo, Ferri, Khouma, Romanotto. All Luca Gatta.
VIRTUS VERCELLI: Doronzo (Boarin), Di Pasquale, Littera, Manzo, Giuliana (Agresti), Torelli (Nya), Sagristano (Bushi), Gambino, Rossi, Castrignano, Cisternino. All. Maccione Gianluca. 
NOTE: ammoniti Manzo (V) 
ARBITRO: Villata Matteo di Vercelli


LA CRONACA

Partita difficile per la compagine di mister Maccione, che scende in campo sul sintetico di Romagnano, dove affronta la capolista Colline Novaresi. Il Primo tempo appare sostanzialmente equilibrato, con un  leggero predominio della squadra di casa che sbaglia diverse buone occasioni, ma i vercellesi tengono bene il campo. L’equilibrio viene rotto alla fine della prima frazione, bella azione dei ragazzi di Gatta sulla fascia destra con Redamanti che crossa al centro dell’area dove arriva in corsa Badan, il suo colpo di testa è micidiale e trafigge Doronzo, per il vantaggio delle Colline Novaresi. L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi con il punteggio di Colline Novaresi 1 Virtus Vercelli 0. Nel secondo tempo i vercellesi provano a pareggiare, ma emerge la differenza tecnica tra le due squadre, e al 12’ minuto raddoppio per i novaresi, Redamanti dopo aver effettuato l’assist per l’1 a 0, si mette in proprio, e fa partire un tiro dal limite dell’area che si insacca a mezz’altezza, per il 2 a 0 dei padroni di casa. Al 35’ minuto perla di Rigoni, parte dalla propria 3/4, salta tre avversari in dribbling e si presenta a tu per tu con il portiere vercellese, battendolo con un diagonale che si insacca alla sua destra per il 3 a 0 e partita in ghiaccio per i ragazzi di Gatta. A 4’minuti dalla fine, partecipa anche il n. 10 novarese al festa del gol, dopo una mischia in area di rigore, Pinna si libera all’altezza del dischetto del rigore e fa partire un tiro potente che si insacca in rete, per il definitivo 4 a 0. Da segnalare bei gesti di fair-play tra i mister ed i dirigenti delle due squadre al triplice fischio finale dell’arbitro.

 

Letto 1901 volte Ultima modifica il Martedì, 27 Settembre 2016 19:36

Registrati o fai l'accesso e commenta