Lunedì, 04 Marzo 2024
Sabato, 04 Aprile 2015 10:33

Novara Allievi fascia B - Da ripetere Audax Santa Rita-Olimpia Sant'Agabio, sospesa per rissa

Scritto da Antonio Badolato

Sarà da ripetere la partita degli Allievi fascia B di Novara tra Audax Santa Rita e Olimpia Sant’Agabio, sospesa sabato scorso per una rissa che, secondo il Giudice sportivo, non è stata abbastanza grave da giustificare il triplice fischio dell’arbitro. Ecco quanto scritto sul Comunicato ufficiale.

 

Dal comunicato ufficiale numero 48 della delegazione provinciale di Novara.

AUDAX SANTA RITA FINCIMEC - OLIMPIA SANT’AGABIO

Risulta dal supplemento di rapporto allegato al referto di gara che al 15º del secondo tempo sospendeva la partita ritenendo non esserci più i presupposti per portarla a termine. Riferisce il direttore di gara che in tale occasione spellava un giocatore dell'Olimpia Sant'Agabio, il quale, lasciando il terreno di gioco aveva un diverbio con uno spettatore ed insultava una signora del pubblico, provocando la reazione di un tifoso che scavalcava la recinzione ed entrava in campo. Aveva inizio una accesa discussione fra i giocatori delle due squadre che però veniva prontamente sedata da alcuni dirigenti della squadra dell'Audax Santa Rita. Interveniva anche un signore, qualificatosi come Presidente dell'Audax Santa Rita per cercare di comporre la discussione fra i giocatori. A questo punto l'arbitro chiedeva la collaborazione dei capitani delle due squadre per proseguire la partita, ma questi, invece di intervenire nei confronti dei compagni per riportare la calma, manifestavano al direttore di gara la loro intenzione di non continuare la partita, per evitare, a loro dire, il peggiorarsi della situazione. Ciò rilevato si evidenzia che la decisione arbitrale di sospendere la gara de qua è del tutto ingiustificata in quanto il provvedimento di espulsione preso dall'arbitro era stato eseguito, la discussione pure accesa fra i giocatori delle due squadre non è mai sfociata in contatto fisico tra gli stessi, il Presidente ed i dirigenti dell'Audax Santa Rita si sono prodigati per riportare la calma senza alcun ostacolo da parte dei dirigenti dell'Olimpia Sant'Agabio e, da ultimo, circostanza questa particolarmente grave, la decisione di sospendere la gara non è frutto di autonoma valutazione arbitrale, bensì suggerita al direttore di gara dai capitani delle due squadre. Ciò premesso, non sussistendo i presupposti per la sospensione della gara si delibera di disporre la ripetizione della gara stessa.

 

Letto 2736 volte

Registrati o fai l'accesso e commenta