Lunedì, 06 Febbraio 2023
Mercoledì, 05 Giugno 2019 13:55

Busca - Roberto Basso (in uscita da Cuneo) è il nuovo responsabile delle giovanili

Scritto da redazione

SOCIETA’ - Due comunicati stampa ufficializzano anche l’arrivo di Bruno Cavallo come direttore sportivo e i cambi di ruolo di Gabriele Rosso, presidente, e di Luca Bosio, direttore generale


ROBERTO BASSO NUOVO RESPONSABILE DEL SETTORE GIOVANILE

Il Busca 1920 è lieto di annunciare l‘ingaggio di Roberto Basso a responsabile dell‘intero Settore giovanile dei grigi. 58 anni, Basso vanta un‘esperienza pluriennale in questo ruolo, avendolo ricoperto per 15 anni al Pedona e per tre stagioni al Cuneo 1905. Nel suo palmares puó vantare, tra gli altri risultati, il doppio approdo alla fase nazionale dei regionali per le annate 2001 e 2002 lo scorso anno proprio al Cuneo (coadiuvato dal direttore generale Amanzi), vetrina importante per molti ragazzi che poi compirono il "salto" verso le piazze nobili del calcio italiano.

“Ho fatto questo passo perché credo in una società che vuole crescere. La realizzazione del campo sintetico darà una mano ulteriore in questo senso. In 2-3 anni cresceremo molto: l‘obiettivo per il primo anno è quello di porre le basi per la costruzione di una realtà solida che possa ambire a restare stabilmente nelle categorie regionali”  le prime parole di Basso da “grigio”.

Il pensiero del neo-presidente buschese Gabriele Rosso è invece chiarissimo: “Sono molto felice, perché considero Basso il più abile e competente responsabile nel Settore giovanile presente in provincia, con il quale credo di condividere molti aspetti, tra cui la visione del calcio giovanile nel suo complesso. La sua presenza ci farà fare un grande salto di qualità, ed è ciò di cui questa realtà aveva bisogno, anche in vista del centenario. Il suo inserimento e quello di Bruno Cavallo testimoniano la volontà di crescere ancora, creando un progetto che possa essere sempre più competitivo nel contesto regionale".

BRUNO CAVALLO E’ IL NUOVO DIRETTORE SPORTIVO

Il Busca 1920 è lieto di annunciare che Bruno Cavallo sarà il nuovo direttore sportivo dei grigi per la stagione sportiva 2019/20. Dirigente molto noto nell‘ambiente calcistico cuneese, Cavallo è reduce dall‘esperienza alla Monregale Calcio, successiva alle importanti parentesi al Cuneo, al Bra ed all‘Albese.

“Sono molto felice per questa chiamata. Vedo attorno a me un ambiente positivo e propositivo e mi auguro di poter riuscire a portare alla società tutto ciò che la dirigenza si aspetta da me” il commento a caldo del nuovo direttore sportivo.

In stretta correlazione con l‘approdo in grigio di Bruno Cavallo, il Busca comunica che Gabriele Rosso, direttore sportivo nelle ultime tre stagioni, rivestirà dalla prossima stagione il ruolo di presidente. L‘ex “numero 1” Luca Bosio, invece, sarà il nuovo direttore generale buschese. Una scelta riorganizzativa, questa, che rispetta appieno i piani definiti nel 2016, quando fu previsto sin dall‘inizio della presidenza Bosio che dopo tre stagioni si sarebbe attuata una rotazione degli incarichi. In contemporanea, sono confermati Dario Isaia nel ruolo di amministratore delegato, Graziano Cerutti in qualità di responsabile finanziario e Fabrizio Zucchi come responsabile area marketing e sponsor.

Il neopresidente Rosso commenta così l‘innesto di Cavallo: “L‘accordo con Bruno Cavallo rappresenta un ulteriore passo in avanti nel percorso di crescita della società che si appresta a vivere l‘anno del centenario spingendo ancora sull‘acceleratore. Un Busca che vuole essere protagonista del calcio provinciale e che sta costruendo i presupposti per dare vita a una compagine societaria ancora più solida e professionale”.

Fonte: Ufficio Stampa Busca 1920

Letto 1172 volte Ultima modifica il Mercoledì, 05 Giugno 2019 16:04

Registrati o fai l'accesso e commenta