Sabato, 22 Giugno 2024

Che novità: il Pulcino di Pasqua sbarca in Liguria, sul campo base dell'Arenzano

INTERVISTA - Luca Marzano, direttore generale della società ligure: “È un primo passo, avremo più tempo per gettare le basi per il prossimo anno e proporre un calendario più fitto e su tutte le leve, visto che per quest'anno ci siamo concentrati su 2008 e 2009”


Tra le grandi novità dell’edizione 2019 del Pulcino di Pasqua (oltre all’ingresso della categoria Esordienti fascia B 2007 al fianco dei Pulcini 2008 e 2009) c’è sicuramente l’uscita dai confini regionali del Piemonte: il PdP infatti sbarca in Liguria, sul campo base dell'Arenzano. Questa sarà la tendenza delle prossime edizioni dello storico torneo organizzato dalla società del Barcanova, che cercherà di espandersi sempre di più nelle regioni limitrofe. 

 

A spiegarci com’è nata questa collaborazione è Luca Marzano, direttore generale dell’Arenzano: “La collaborazione è nata quasi per caso tra me e Walter Giachino (organizzatore del torneo, ndr), un giorno ci siamo incontrati e abbiamo ipotizzato una collaborazione e così è stato. Sono bastate poche parole, l'intento comune quello di ampliare una manifestazione importate e storica con un campo base in Liguria, in una location fantastica a due passi dal mare come Arenzano, dove far disputare le fasi preliminari in un impianto di prim'ordine. Per altro al nostro campo base hanno aderito anche squadre del basso Piemonte vista la vicinanza. È un primo passo, avremo più tempo per gettare le basi per il prossimo anno e proporre un calendario più fitto e su tutte le leve, visto che per quest'anno ci siamo concentrati su 2008 e 2009, cui parteciperanno 10 squadre per ciascuna annata”.

Per tutte le altre informazioni sul 37° Pulcino di Pasqua, clicca QUI.

 

Registrati o fai l'accesso e commenta