Giovedì, 09 Febbraio 2023
Martedì, 30 Aprile 2019 09:30

Italia Under 17 - Scatta l’avventura europea: Azzurrini in partenza per l’Irlanda, sabato l’esordio con la Germania

Scritto da redazione

Il tecnico Carmine Nunziata ha ufficializzato i 20 convocati per la fase finale del torneo continentale, tra cui gli juventini Francesco Lamanna, Alessandro Pio Riccio, Michael Brentan, Franco Heubang Tongya e Nikola Sekulov. In palio anche la qualificazione al Mondiale di categoria


‘La culla delle stelle’. Così la UEFA battezza il Campionato Europeo Under 17 che venerdì 3 maggio prenderà il via in Irlanda, un titolo emblematico di quanto il futuro del talento calcistico nel continente sia legato a questa manifestazione. È qui che il sogno dei ragazzi, alla loro prima importante competizione continentale, inizia a prendere forma. Un sogno inseguito lo scorso anno dall’Under 17 azzurra e durato fino a 8’ dal termine della finale giocata in Inghilterra, ma il pareggio raggiunto negli ultimi minuti e poi i rigori, consegnarono all’Olanda il titolo di Campione d’Europa. L’Italia, guidata come un anno fa da Carmine Nunziata, domani volerà in Irlanda e sabato 4 maggio (ore 19.30 italiane) al ‘Tallaght Stadium’ di Dublino farà il suo esordio contro la Germania: la partita sarà trasmessa in diretta sul sito web di Rai Sport.

Il Campionato Europeo inizierà il giorno prima, venerdì 3 maggio, per terminare domenica 19 a Dublino. Una sfida a cui prenderanno parte 16 nazionali suddivise in 4 gironi, tutte provenienti da due fasi di qualificazione e che avrà come posta in palio non solo il titolo Europeo, ma anche la partecipazione al Mondiale di categoria che si svolgerà il prossimo ottobre in Brasile e a cui accederanno le prime 5 classificate nel Torneo (le 4 semifinaliste più la quinta proveniente dallo spareggio tra le due migliori escluse ai quarti).

Per i ragazzi di Nunziata non sarà semplice ripetere l’impresa dello scorso anno poiché inseriti in un girone definito dallo stesso tecnico ‘tosto’. Si tratta del gruppo D, che li vedrà opposti ai pari età di Germania, Spagna e Austria: dopo il match d’esordio con la Germania, gli Azzurrini affronteranno l’Austria martedì 7 maggio (ore 20 italiane) al ‘City Calling Stadium’ di Longford per poi chiudere la fase a gironi venerdì 10 maggio (ore 20 italiane) con la Spagna all’ ‘UCD Bowl’ di Dublino.

Terminato oggi a Cesenatico il raduno di preparazione, Nunziata ha sciolto il nodo delle convocazioni: 20 i prescelti (tra i 24 presenti al raduno), con Juventus e Inter che vantano il maggior numero di convocati (5 a testa) seguiti dall’Atalanta (3). Anche le società estere hanno contribuito alla rosa azzurra: il centrocampista Alessandro Arlotti proviene infatti dal Monaco, mentre il capocannoniere azzurrino, Nicola Cudrig, milita nel Brugge KSV.

L’elenco dei convocati

Portieri: Manuel Gasparini (Udinese), Marco Molla (Bologna);
Difensori: Christian Dalle Mura (Fiorentina), Francesco Lamanna (Juventus), Lorenzo Moretti (Inter), Lorenzo Pirola (Inter), Alessandro Pio Riccio (Juventus), Matteo Ruggeri (Atalanta), Iyenoma Destiny Udogie (Hellas Verona);
Centrocampisti: Alessandro Arlotti (Monaco), Michael Brentan (Juventus), Samuel Giovane (Atalanta), Simone Panada (Atalanta), Niccolò Squizzato (Inter), Franco Heubang Tongya (Juventus), Nikola Sekulov (Juventus);
Attaccanti: Nicholas Bonfanti (Inter), Lorenzo Colombo (Milan), Nicolò Cudrig (Brugge KSV), Sebastiano Esposito (Inter).

Staff -  Capo Delegazione: Gianfranco Serioli; Coordinatore Nazionali giovanili: Maurizio Viscidi; Allenatore: Carmine Nunziata; Vice allenatore: Emanuele Filippini; Segretario: Massimo Petracchini; Preparatore atletico: Marco Montini; Preparatore dei portieri: Fabrizio Ferron; Match Analyst: Simone Contran; Medici: Carmelo Papotto e Piergiorgio Drogo; Fisioterapista: Giuliano Gepponi; Nutrizionista: Maria Luisa Cravana.

Fonte: www.figc.it

Letto 1262 volte

Registrati o fai l'accesso e commenta