Giovedì, 11 Agosto 2022
Domenica, 22 Maggio 2022 23:42

Europeo Under 17 - L’Italia supera il Lussemburgo e vola ai quarti. Mercoledì a Netanya c’è l’Olanda

Scritto da redazione

Di Maggio sblocca al 23’ il risultato su rigore concesso per l’atterramento in area di Quieto, tre punti che danno agli Azzurrini il secondo posto dietro la Germania


Allo Stadio Municipale di Ramat Gan l’Italia supera di misura il Lussemburgo (1-0) e conquista il passaggio ai quarti di finale. La vittoria di oggi è firmata dalle reti messe a segno da Di Maggio su rigore nel primo tempo, tre punti che consentono ai ragazzi di Bernardo Corradi di raggiungere il secondo posto dietro la Germania (che nell’altra partita del girone ha vinto 3-0 contro Israele) e superare il turno.  Mercoledì, alle 19 nello stadio di Netanya, la prossima avversaria degli Azzurrini sarà l’Olanda che oggi ha surclassato, in rimonta, la Francia 3-1, dopo che i transalpini avevano condotto la gara in vantaggio fino al 76’ di gioco.

Con i quarti iniziano le partite da dentro o fuori e agli Azzurrini si ripresenta un vecchio avversario, la sfida con i campioni in carica che riporta il tempo indietro di tre anni, prima che la pandemia imperversasse: nelle due precedenti finali, nel 2018 e nel 2019, l’Italia guidata da Carmine Nunziata perse in finale proprio contro gli olandesi, per due volte di fila,.

La partita. Bernardo Corradi schiera il 4-3-1-2 e rispetto alla partita contro Israele, in difesa, a destra, parte Serra al posto di Domanico; Quieto e Parravicini a centrocampo invece di Ciammaglichella e Onofrietti; Esposito affianca Vacca in attacco. Nel primo quarto d’ora l’Italia assalta il fortino eretto dai lussemburghesi che chiudono bene gli spazi della manovra azzurra. Al 20’ la prima chiara occasione: Di Maggio, lanciato da Serra, si libera in area e, a tu per tu col portiere,  tira forte: la palla, non trattenuta da Margato, finisce sulla parte alta della traverso. Il Lussemburgo risponde al 22’ con Irigoyen che, in percussione, entra in area da destra, il suo tiro sul secondo palo, attraversa pericolosamente tutto lo specchio della porta difesa da Magro Nell’azione di rientro, è lo stesso difensore del Lussemburgo al 23’ a provocare il vantaggio dell’Italia, stendendo in area Quieto: rigore ed ammonizione. Se ne incarica il centrocampista dell’Inter Luca Di Maggio che spara una bordata a destra, sotto la traversa, spiazzando il portiere. Non accade molto altro e la prima frazione si chiude con il vantaggio di misura dell’Italia (1-0).

La ripresa ha poco da raccontare: l’Italia corre pochi rischi, controlla il gioco mantenendo le distanze tra i reparti, concedendo quasi nulla agli avversari. Serviva una vittoria per continuare l’avventura europea e i ragazzi di Corradi l’hanno ottenuta: “Abbiamo raggiunto la meta – commenta soddisfatto il tecnico Azzurro a fine partita – e ora cominciano le partite da dentro o fuori. Avremo di fronte l’avversaria che negli ultimi due anni ha conquistato il tetto d’Europa lasciando a noi il secondo gradino del podio. Non posso che esprimere soddisfazione per come è stata condotta oggi la partita e per come è andato sinora questo europeo: i ragazzi sono stati splendidi e oggi hanno confermato la loro attitudine ad un gioco propositivo che ha creato le condizioni per ottenere questo primo risultato. Ora comincia un altro torneo.”

LUSSEMBURGO-ITALIA 0-1
RETE: 24’ Di Maggio (R)
LUSSEMBURGO (4-4-2) : Margato; Irigoyen, Agostinelli, Ikene, Lohei; Lima, Afonso (C), Flick, Souchard; Machado, Videira. A disp. Pereira (GK), Barbalinardo, Civovic, Sabotic, Bartoletti, Moreira, Moutschen. All. Mutsch.
ITALIA (4-3-1-2) : Magro; Serra, Mane, Chiarodia, Malaspina (73' Saiani); Parravicini (62' Ciammaglichella), Lipani (C), Di Maggio; Quieto (73' Bruno); Esposito, Vacca (62' Bolzan). A disp.: Borriello (GK), Delle Monache, D'Aprile, Onofrietti, Domanico. All. Corradi.
Arbitro: Tom Owen (WAL). Assistenti: Johnathon Bryant (WAL) e Sander Saga (EST). Quarto Uomo: David Fuxman (ISR)
Ammoniti: 24' Irigoyen, 54' Malaspina, 56' Ikene.

Risultati e classifica Gruppo A

Lunedì 16 maggio
ITALIA-Germania 2-3
Israele-Lussemburgo 3-0

Giovedì 19 maggio
Germania-Lussemburgo 3-0
Israele-ITALIA 0-1

Domenica 22 maggio
Lussemburgo-ITALIA
Germania-Israele 3-0

Classifica. Germania 9 pt, Italia 6, Israele 3, Lussemburgo 0

Quarti di finale

Mercoledì 25 maggio 2022
Germania-Francia, Haberfeld Stadium di Rishon Lezion, alle 16.30
Olanda-ITALIA, Netanya Municipal Stadium di Netanya, alle 19.00

L'elenco dei convocati

Portieri: Federico Magro (Lazio), Francesco Borriello (Parma);
Difensori: Fabio Christian Chiarodia (Werder Bremen), Giovanni D’Aprile (Torino), Saverio Domanico (Juventus), Mattia Malaspina (Milan), Filippo Mane (Dortmund), Filippo Saiani (Spal), Nicolò Serra (Torino);
Centrocampisti: Kevin Bruno (Sassuolo), Aaron Ciammaglichella (Torino), Luca Di Maggio (Inter), Luca Lipani (Genoa), Vincenzo Onofrietti (Dortmund), Fabio Parravicini (Spal), Daniele Quieto (Inter);
Attaccanti: Alessandro Bolzan (Roma), Marco Delle Monache (Pescara), Alessio Vacca (Juventus), Francesco Pio Esposito (Inter).

Fonte: www.figc.it

Letto 516 volte Ultima modifica il Domenica, 22 Maggio 2022 23:45

Registrati o fai l'accesso e commenta