Mercoledì, 19 Giugno 2024
Domenica, 14 Aprile 2024 21:14

Under 17-15 serie A/B - Kugyela tiene vivo il sogno playoff per il Torino U17. Obbiettivo centrato per l'U15 del tecnico Catto

Scritto da
Zalán Kugyela Zalán Kugyela

RISULTATI - Ottima giornata oper i colori granata, che con l'Under 17 vivranno due giornate da brividi. La Juventus si prepara invece agli ottavi, l'U17 vince, l'U15 spreca il doppio vantaggio, ma esce imbattuta contro la capolista.
 


UNDER 17 / 24^ GIORNATA

Sarà un finale di campionato davvero infuocato quello che aspetta il Torino nelle ultime due tornate. I ragazzi di Rebuffi vincono quella che probabilmente era la partita più importante della stagione (fino ad ora) e si giocheranno il tutto per tutto in due vere e proprie finali per l'accesso ai playoff. Con il Parma sembrava tutto fatto per uno 0-0 che avrebbe fatto decisamente più contenti gli emiliani, ma al 86' l'ungherese Kugyela entrato dalla panchina trova la via del gol, che negli ultimi minuti i Torelli difendono con le unghie contro una squadra tutta votata all'attacco. Parma che resta due punti sopra, ma ora dovrà scontare il turno di riposo, mentre i granata andranno in trasferta a Napoli. Grazie anche al pareggio del Genoa la situazione è più incerta che mai, una vittoria sfruttando lo scontro diretto tra il grifone e il Bologna (terzo a quota 42, la cui vittoria servirebbe al Torino) vorrebbe dire arrivare all'ultimo turno con il Sassuolo da giocare in casa con il destino nelle proprie mani.
Sassuolo che dal canto suo manca il match point playoff e deve rintuzzare proprio gli attacchi del Bologna, dicendo addio alla prima posizione, appannaggio di una Juventus che ha fatto sua la scoppiettante sfida in casa dello Spezia, decisive la rete di Russo e la doppietta di Sosna.

SPEZIA-JUVENTUS 2-3
RETI: pt 14' Russo (J), 16' e st 20' Sosna (J), pt 20' Felici (S), st 28' Lorenzelli (S)
SPEZIA: Tortorella, Nicolai, Banti (st 24' Fantinati), Lorenzelli, Capoduri (st 24' Cristodaro), Martinelli, Baldetti (st 24' Menghini), Marchini (st 38' Bordoni), Vicari, Felici, Ferrazza (st 24' ferrari). A disp. Leonardo, Serpe, Piras. All. Terzi
JUVENTUS: Radu, Zingone, Contarini (st 23' Giardino), Vallana, Badarau, Dimitri (st 38' Vitrotti), Bellino (st 1' Lontani), Keutgen (st 12' Leone), Bibishkov (st 23' Grelaud), Sosna (st 38' Ceppi), Russo (st 12' Barido). A disp. Marcu, Cat Berro. All. Rivalta

TORINO-PARMA 1-0
RETE: st 41' Kugyela
TORINO: Anino, Gatto, Csorba (st 32' Foschiani), Acquah (st 18' Carreri), Ressia, Kenny (st 32' Yesin), Lohmatov (st 7' Kugyela), Sandrucci (st 18' Spadoni), Conte, Kirilov (st 7' Finizio), Cacciamani (st 32' Grandi). A disp. Proietti, Gallo. All. Rebuffi
PARMA: Casentini, De Simone (st 23' Montenet), Marchesi (st 44' Alinovi), Drobnic, Trabucchi, Ozzano (st 44' Macrì), Chimezie, Campatelli (st 44' De Oliveira), Papadimitriou (st 23' Marcellin), Mosans (st 23' Ferrari), Iuliani (st 1' D'Amico). A disp. Cappellari, Baciocchi. All. Bernardi

UNDER 15 / 25^ GIORNATA

La Juventus per buona parte del primo tempo fa paura alla capolista, si porta sul 2-0, ma subisce poi il ritorno dei forti avversari, che riagguantano il pari nel finale di gara. Resta un po' l'amaro in bocca ai bianconeri per come è arrivato questo punto, ma importante avere la testa già in ottica ottavi di finale. Per il grifone invece punto importante, che permette di chiudere il campionato in vetta.
Festa grande invece per il Torino, che piega 3-1 il Pisa e complice il pari della Cremonese è certo dell'approdo alle fasi finali. Ottimo stato di forma per i ragazzi di Catto, che arrivano a questo finale forti di sei vittorie consecutive, sperando possano diventare sette nell'ultimo turno, per approdare agli ottavi con il morale ancora più alto. In ogni caso per tenere il quarto posto serve almeno un pareggio, in caso di arrivo a pari punti con il Parma sarebbero considerati quarti gli emiliani in virtù degli scontri diretti.

JUVENTUS-GENOA 2-2
RETI: pt 2' Paonessa (J), 18' Elimoghale (J), 25' Aresini (G), st 37' Lleshi (G)
JUVENTUS: Giaretta, Mosca (st 38' Rigo), Michelis (st 1' Carfora), Demichelis 8st 24' Franco), Rocchetti, Basile (st 38' Brancato), Bruno (st 38' Yeboah), Benassi, Paonessa, Marchisio (st 17' Giambavicchio), Elimoghale. A disp. Reale, Osenga, Erdozain. All. Benesperi
GENOA: Costoli, Pagano, Savona, Fazio (st 42' Ndreu), Saladino, Scaccianoce, Longobardi (st 42' Costantino), Brizzolari, Cozzolino (st 24' Botto), Scaglione (st 17' Lleshi), Aresini. A disp. Romeo, Callierotti, Aracri, Patti, Qosja. All. Sbravati

TORINO-PISA 3-1
RETI: pt 30' rig. Antonelli, 35' Scibilia, st 5' Cai, 23' Turini (P)
TORINO: Chinellato, Savant, Cai (st 20' Costantino), Mukerjee (st 20' Traversi), Piano, Pierro, Marangon (st 13' Di Rienzo), Ramondetti (st 33' Ambrosia), Colantoni (st 13' Moraglio), Scibilia (st 33' Locuratolo), Antonelli (st 33' Polimeni). A disp. Salaroglio, Cammarota. All. Catto
PISA: Maselli, Andreotti, Minisini, Agostini, Ietro, Signorini (st 20' Rossi), Bernardini (st 1' Lucarelli), Rocca (st 15' Brisiuc), Fialdini, Saviozzi (st 15' Turini), Vigano (st 27' Bucchioni). A disp. Degl'Innocenti, Batistoni, D'Ercole, Santolini. All. Gandini

Registrati o fai l'accesso e commenta