Mercoledì, 29 Maggio 2024
Sabato, 13 Dicembre 2014 16:30

Primavera - Un acuto di Lescano piega il Varese

Scritto da

I granata, grazie al gol dell'attaccante, ottengono una vittoria striminzita sulla squadra di Antonelli. Longo ritorna ad incassare i tre punti dopo il mezzo passo falso contro l'Entella

TORINO-VARESE 1-0
RETE: st 12' Lescano.
TORINO: Zaccagno, Toriani, Mantovani, Fissore, Rizzo, Lenoci, Graziano, Monni (10' st Edera), Lescano, Morra (37' st Tahiraj), Rosso (19' st Trani). All. Longo.
VARESE: Seveso, Galliani, Montuori (32' st Lombardo), Mapelli, Dellino, Simonato, Piccoli, Comani, Cornacchia, Siani, Kosovan (21' st Cerrone). All. Antonelli.

Il Torino vince, ma non convince. Era fondamentale incamerare i tre punti contro il Varese, e così e stato. I ragazzi di Longo però hanno dimostrato qualche difficoltà di troppo nel rendersi pericolosi, nonostante abbiamo chiuso abbastanza bene in fase difensiva. Il primo tempo scorre veloce fino al 23', quando Monni prova l'azione personale. L'attaccante salta tre giocatori e serve Rosso che si fa incantare da Sevese. Al 44' Troiani affonda sulla fascia e mette in mezzo un pallone velenoso, Seveso si salva per un soffio anticipando Rosso. Nella ripresa i granata premono sull'acceleratore. Al 2' Seveso è strepitoso su Lescano, ma la punta di Longo si prende la sua rivincita dieci minuti più tardi quando insacca su assist di Edera: 1 a 0. Ancora Edera si rende pericoloso con una conclusione dal limite. Il Varese prova ad alzare i ritmi, ma non riesce a rendersi insidioso; anzi, lascia spazio alle scorribande di Edera. Seveso deve fare gli straordinari su Graziano che per ben due volte colpisce di testa in modo pericoloso. Il risultato non cambia più e il Torino può tornare a festeggiare i 3 punti.

Letto 3061 volte Ultima modifica il Sabato, 13 Dicembre 2014 19:24

Registrati o fai l'accesso e commenta