Sabato, 20 Luglio 2024
Sabato, 16 Marzo 2024 16:08

Primavera 1 - Juve sconfitta a Cagliari. Al Torino 3 punti fondamentali dopo un match mozzafiato

Scritto da
Alessandro Dellavalle (foto Maurizio Valletta) Alessandro Dellavalle (foto Maurizio Valletta)

26^ GIORNATA - Terza sconfitta nelle ultime quattro per i bianco neri, playoff sempre più lontani. Il Torino riprende a macinare, dopo il 4-0 con il Monza arriva la seconda vittoria di fila che permette di ridurre ulteriormente il gap con le migliori.
 


Altra sconfitta per la Juventus, arrivata per altro contro una diretta concorrente per la lotta playoff. Bianco neri che non trovano continuità e a Cagliari affondano colpiti da Achour nella ripresa. Nel primo tempo erano comunque stati i rosso blu a farsi vedere con maggior frequenza dalle parti di Radu, chiamato in causa da Vinciguerra e soprattutto dalla punizione di Achour, con nel mezzo il miracolo del collega Wodcizki sul tocco sporco in area di Crapisto. Per il resto tanta confusione da una parte e dall'altra e nel secondo tempo arriva quindi la rete dei padroni di casa dopo una bella azione in progressione dopo palla rubata da Carboni. A questo punto i ragazzi di Pisacane si mettono sulla difensiva, la Juventus prova a costruire, ma non impensierisce mai la retroguardia avversaria e l'incontro si trascina fino al triplice fischio.

Molto meglio il Torino, che approfitta anche del pari tra Roma e Inter per accorciare sulle posizioni di vertice. Con il Genoa è stato tutto meno che una passeggiata e a conferma della giornata complicata che sarebbe stata, arriva subito il gol di Arboscello a mettere pressione ai ragazzi di Scurto. Il largo successo con il Monza ha ridato fiducia però al gruppo, che risponde immediatamente con Ciammaglichella, per poi mettere la testa avanti grazie a Silva poco dopo. Il batti e ribatti sarà il leitmotiv dell'incontro e infatti il Grifone, guidato da un ispirato Papadopoulos, agguanta il pareggio dopo pochi minuti dall'intervallo. La ripresa sarà decisamente scoppiettante, con Gabellini ed Ekhator che portano il risultato sul 3-3, Abati e Calvani attenti sulle incursioni dei rispettivi avversari e un pizzico di imprecisione che avrebbe reso il risultato ancora più rotondo con gli errori di Dalla Vecchia per i Torelli e Omar per i rosso blu. Sarà decisivo l'ingresso dalla panchina di Franzoni, che in area di rigore confonde Abdellaoui costringendolo al fallo e dal dischetto capitan Dellavalle non si fa pregare e sigla la rete della vittoria.

CAGLIARI-JUVENTUS 1-0
RETE: st 16' Achour
CAGLIARI (4-3-1-2): Wodcizki, Arba, Cogoni, Catena, Idrissi, Malfitano (st 13' Marini), Marcolini, Balde (st 27' Conti), Sulev (st 13' Carboni), Achour (st 42' Bolzan), Vinciguerra (st 27' Konate). A dip. Iliev, Renna, Pintus, Pierangeli, Franke. All. Pisacane
JUVENTUS (3-4-1-2): Radu, Savio (st 26' Finocchiaro), Gil, Martinez (st 26' Montero), Turco, Ngana (st 1' Scienza), Ripani, Pagnucco, Crapisto (st 26' Grosso), Florea, Mancini (st 26' Biggi). A disp. Vinarcik, Firman, Boufandar, Giorgi, Bassino, Mazur. All. Montero
AMMONITI: pt 21' Savio (J), 30' Ngana (J), st 3' Florea (J), 18' Balde (C), 40' Ripani (J), 40' Konate (C)

TORINO-GENOA 4-3
RETI: pt 2' Arboscello (G), 11' Ciammaglichella (T), 20' Silva (T), st 6' Rossi (G), 14' Gabellini (T), 19' Ekhator (G), 39' rig. Dellavalle (T)
TORINO (4-1-4-1): Abati, Marchioro, Mendes, Dellavalle, Muntu, Mullen, Silva (st 34' Franzoni), Dalla Vecchia (st 20' Perciun), Ciammaglichella (st 20' Ruszel), Njie (st 10' Dell'Aquila), Gabellini (st 34' Longoni). A disp. Bertini, Consiglio, Barry, Dodde, Grossi, Ahanor, Thorsteinsson. All. Agostini
GENOA (3-5-2): Calvani, Ferroni (st 16' Venturino), Barbini, Abdellaoui, Bosia (st 42' Ghirardello), Papadopoulos, Rossi, Arboscello, Scaravilli, Ekhator (st 42' Papastylianou), Omar. A disp. Brezzo, Casali, Rettore, Acar, Desole, Magui. All. Scurto
AMMONITI: pt 7' Dalla Vecchia (T), st 32' Marchioro (T), 38' Abdellaoui (G)

Letto 1080 volte

Registrati o fai l'accesso e commenta