Sabato, 13 Luglio 2024

Juventus Academy, il progetto continua: l’ultimo rinnovo è del Pinerolo, nel mirino c’è la Cbs

IL PUNTO - Hanno già rinnovato l’accordo fino al 30 giugno 2026 anche Chisola, STS, Volpiano Pianese, Sca Asti, Fossano, Cheraschese, Cuneo Olmo, Diavoletti Vercelli e Sparta Novara, nei prossimi giorni sarà la volta di Ivrea e Aygreville. Unica, possibile novità, l’ingresso della società rossonera


L’ultimo a rinnovare è stato il Pinerolo, la prossima a entrare potrebbe essere la Cbs. Continua ad allargarsi il progetto Juventus Academy, a conferma dell'attenzione della società bianconera allo sviluppo del movimento calcistico regionale e alla maturazione dei giovani talenti.

JUVENTUS ACADEMY

Fiore all’occhiello della gestione della scuola calcio targata Gigi Milani, il progetto delle Juventus Academy coinvolge una ventina di club tra Piemonte e Valle d’Aosta (cui si aggiungono altre società italiane e quelle internazionali, che in tutto sono circa 80). Qui “viene trasmesso il metodo Juventus attraverso la condivisione delle metodologie, la formazione dei tecnici e le visite effettuate dallo staff bianconero durante il corso della stagione sportiva, con l’obiettivo di portare la professionalità dei metodi e delle programmazioni direttamente presso le società presenti sul territorio italiano”. A gestire le Academy è uno staff composto dal responsabile Andrea Vaccarono, dal coordinatore tecnico Diego Salvamano, dal coordinatore organizzativo Manuel Ravelli e dal coordinatore dell’area scouting Antonio Colonna.

SOCIETA’ PIEMONTESI

Le società che hanno già rinnovato fino al 30 giugno 2026 sono Chisola, Spazio Talent Soccer, Volpiano Pianese, Sca Asti, Fossano, Cheraschese, Cuneo Olmo, Diavoletti Vercelli, Sparta Novara e, come detto, Pinerolo. Nei prossimi giorni sarà la volta di Ivrea e Aygreville. A questo conteggio va aggiunta la Sisport, che però è gestita direttamente dalla “casa madre” bianconera.

Nei progetti c’è un solo, possibile ingresso nel novero delle Academy Juventus, ovvero quello della Cbs. Non è una novità che la società di corso Sicilia, attualmente scuola calcio Milan, sia obiettivo bianconero, per la posizione strategica sul territorio torinese e la serietà del suo direttivo. Ma finalmente i tempi sembrano maturi per l’accordo, per quanto ci siano alcuni problemi burocratici da risolvere prima della fumata bianca.

Registrati o fai l'accesso e commenta