Mercoledì, 19 Giugno 2024

BeKings / Under 13 Talent - La Juventus rispetta il pronostico, ma che bravi Pinerolo, Sca Asti e Carrara

TORNEO - Grande spettacolo domenica nell’impianto sportivo di Caselle con la manifestazione organizzata da BeKings: ottime le partecipazioni anche di Lascaris, Accademia Casale, Alpignano e Chisola, arrivati fino ai quarti di finale


La Juventus ha rispettato il pronostico della vigilia e ha vinto la “Under 13 Talent”, torneo organizzato da BeKings che si è giocato domenica nell’impianto sportivo del Caselle. Ma non è stato facile per i bianconeri, che in finale hanno battuto di misura la sorpresa Pinerolo, mentre la medaglia di bronzo è andata allo Sca Asti, che nella finalina ha avuto la meglio sull’ottimo Carrara solo ai calci di rigore.

Ma andiamo per ordine e iniziamo dai quadrangolari eliminatori del mattino, che mandavano la prima classificata direttamente ai quarti di finale, le seconde e la miglior terza ai playoff. Avanti a punteggio pieno solo l’Alpignano nel girone B, mentre il cammino della Juventus è stato “sporcato” dal pareggio con il Masseroni Marchese, che però ha impattato a reti bianche anche con lo Spazio Talent Soccer. Primo posto anche per il Chisola, di una lunghezza sulla Biellese, e per lo Sca Asti, nonostante la sconfitta subita dal Carrara, grazie alle vittorie su Lascaris e Brugherio. Combattutissimo il girone F, in cui alla fine ha avuto la meglio l’Accademia Casale, ma tutte le squadre in lizza - Pinerolo, Fossano e Borgaro - hanno vinto una partita. Nei playoff, il Carrara ha alzato il livello e rifilato una “manita” al Villianesis, mentre a Pinerolo e Lascaris è bastato un solo gol per eliminare rispettivamente Masseroni Marchese e Biellese.

Tutti tirati i quarti di finale: alla Juventus la sfida tutta bianconera con il Lascaris (2-1), scoppiettante il 3-2 con cui il Pinerolo ha avuto la meglio sull’Accademia Casale, mentre sono bastati dei semplici 1-0 allo Sca Asti sull’Alpignano e al Carrara ai danni del Chisola. Nelle semifinali, i torinesi si sono arresi al Pinerolo (1-0), mentre gli astigiani nulla hanno potuto contro la Juventus (3-1) che poi, come detto, ha conquistato la medaglia d’oro.

Registrati o fai l'accesso e commenta