Sabato, 20 Luglio 2024
Sabato, 24 Gennaio 2015 13:40

Riforma Campionati - La proposta della Junior Biellese

Scritto da Redazione

Proposta Target Misto - La società di Pier Glauco Ariezzo a breve invierà in Federazione la propria idea per modificare la struttura e i metodi di accesso ai campionati regionali.

Qui di seguito pubblichiamo per intero la proposta della Junior Biellese:

"Posti Disponibili campionati regionali 75 (64)

Criterio di partecipazione :

Serie D 12 squadre

Eccellenza 36 squadre

Promozione 8 squadre (prime 2 di ogni girone)

In base ai risultati del settore giovanile degli ultimi 5 anni  ---   19 (8) squadre

Allora la nostra proposta dà privilegio a chi ha la prima squadra in categorie importanti, e alle società che hanno lavorato bene nel settore giovanile negli ultimi 5 anni.

Accesso massimo ai regionali 75 (64) squadre (tante, forse troppe ma questo è il numero massimo, tutte le società che hanno una categoria nella quale non si sentono pronti per fare i regionali possono rifiutare l'accesso ai regionali ed iscriversi ai provinciali).

L'accesso è di diritto per le 12 piemontesi ora aventi la prima squadra in serie D, per le 36 di eccellenza e per le prime 2 qualificate di promozione, più le prime 19 (che potrebbero essere anche solo 8 anzichè 19, bisognerebbe fare una proiezione per capire ma non abbiamo i risultati sportivi degli ultimi 5 anni per le altre squadre giovanili) in base alla classifica a punteggio stilata per gli ultimi 5 anni. In pratica si attribuisce 1 punto per ogni annata qualificata ai regionali (negli ultimi 5 anni), 2 punti per ogni annata qualificata alle finali e 3 punti a chi vince il titolo, così si stila la prima stagione delle aventi diritto. Poi per non creare un campionato statitco, bisogna creare dal secondo anno un sistema di retrocessioni e promozioni per dare la possibilità di qualificarsi a chi sta facendo bene nei provinciali, del tipo assegnare dei punti in base al posizionamento dei campionati, un esempio di campionato a 15 squadre

Regionali:

1 class.  +3
2            +2
3            +1
4            +1 
....          +1 fino alla12
13           -1
14           -2
15           -3

Provinciali:

1 class.    +3
2             +2
3             +1
zero tutte le altre, 

Dopo di che si rifà la classifica per i 19 ( o 8 ) posti in base ai meriti sportivi, (anche perchè nella classifica le prime 19 sono quasi tutte gia squadre la cui prima squadra milita in serie D o Eccellenza. Di conseguenza in base alla proiezione si dovrebbe decidere se scalare le posizioni dando spazio alla 20-21 ecc.. o se chiudere il cerchio).

Riteniamo che con questo criterio tutte le squadre che sono arrivate nei provinciali tra le prime 3-4 abbiano l'accesso ai regionali, nessuna grande esclusa, chi non si sente di fare i regionali rifiuta e fa i provinciali e si creerebbero dei campionati competitivi facendo 4 gironi da 16 o al massimo 5 da 15 in base alle squadre partecipanti, partendo fin da settembre col campionato regionale e il campionato provinciale, per le fasi finali va benissimo come si fa ora o addirittura si potrebbe pensare a dei play off....

Tra l'altro questo metodo permetterebbe già al 30 giugno di stilare la lista delle squadre aventi diritto di partecipare al campionato regionale e magari a metà luglio si possono già creare i gironi, sembra complicato ma una volta fatto il primo anno è molto semplice.

Non riteniamo di avere fatto la miglior proposta possibile, ma  stiamo provando a lanciare idee, c'è voglia di cambiamento e la nostra proposta magari corretta da chi in Federazione fa questo da anni potrebbe essere interessante.

Ultima modifica il Sabato, 24 Gennaio 2015 15:20

Registrati o fai l'accesso e commenta