Giovedì, 25 Aprile 2024
Giovedì, 29 Aprile 2021 14:15

Linea verde al Quincitava: Marco Vernetti e Roberto Mordenti dalle giovanili alla Prima squadra

Scritto da

SOCIETA’ E PANCHINE - Il responsabile del Settore giovanile (ed ex portiere), oltre a mantenere la sua carica, è il nuovo allenatore della Promozione, come vice c’è l’allenatore dell’Under 14. IL presidente Luca Serra: “L’obbiettivo da sempre dichiarato per abbattere i costi e valorizzare il territorio, è di costruirci i giovani in casa per farli arrivare in prima squadra, lo stesso si deve dire con i nostri allenatori”


Una società che punta sul Settore giovanile, che valorizza i giocatori e anche gli allenatori “fatti in casa”? Sicuramente, un posto di rilievo spetta al Quincinetto Tavagnasco. Lo conferma la scelta di affidare la prima squadra a Marco Vernetti, responsabile del Settore giovanile da 8 stagioni, che ha appena appeso al chiodo i guantoni con cui difendeva la porta dei bianconeri, e di nominare come suo “secondo” Roberto Mordenti, che nella scorsa stagione allenava l’Under 14 ed è l’allenatore con più stagioni sulle panchine del Quincitava. Entrambi manterranno comunque i loro ruoli all’interno dell’attività giovanile.

“Siamo molto contenti della scelta - spiega il presidente Luca Serra in un comunicato ufficiale - era da tempo che ci eravamo posti questo obbiettivo, la formazione e la crescita dei nostri mister che lavorano sia nell’agonistica e sia nell’attività di base, corre di pari passo alla crescita del nostro settore giovanile, l’obbiettivo da sempre dichiarato per abbattere i costi e valorizzare il territorio, è di costruirci i giovani in casa per farli arrivare in prima squadra, lo stesso si deve dire con i nostri allenatori, sono tutti molto bravi e preparati, e le risorse che investiamo nella loro formazione ogni anno permette loro di migliorarsi e di crescere sempre più, Vernetti e Mordenti, sono quelli che hanno cominciato qui da quando è partito il progetto settore giovanile più di dieci anni fa, hanno acquisito l’esperienza necessaria per fare questo passo importante”.

“Sono felice e onorato - dichiara Marco Vernetti - di aver accettato la proposta del Quincitava che ringrazio per la fiducia riposta, non nascondo un po’ di emozione, sono in una piazza molto stimolante e che conosco molto bene avendo contribuito fino a ieri come giocatore e ancora come responsabile del settore giovanile, come sempre cercherò di dare il massimo, non vedo l’ora di cominciare”.

Ci sarà anche un altro volto nuovo nell’organigramma societario, è Gianluca Vallomy, oltre a continuare a essere il mister nell’attività agonistica rivestirà anche il ruolo di direttore sportivo al fianco del decano Greg, che commenta: “L’ho fortemente voluto al mio fianco, in quanto persona molto competente, mi darà una mano in vista di un rinnovamento generazionale in un prossimo futuro”.

Dell’attività di base, sempre sotto la supervisione di Vernetti, si occuperanno Roberto Natale, confermato come responsabile organizzativo, e Alberto Bizzotto, che è invece un nuovo ingresso e farà da direttore tecnico.

Quanto agli allenatori delle giovanili, la situazione è ancora in piena evoluzione, “anche perché vorrei capire al più presto se ci sarà la categoria Under 18, altrimenti è impossibile programmare”, spiega ancora Vernetti. Comunque avrà una panchina Roberto Mordenti, così come vanno verso la conferma in società anche Sergio Yon e Luca Conteiero, con una categoria - come detto - ancora da definire.

Registrati o fai l'accesso e commenta